Costi di disdetta Internet 2021: quanto si paga

di | 31-03-2021 | Fastweb, Internet ADSL e Fibra, TIM, Tiscali, Vodafone, WindTre

State valutando di cambiare il fisso con una migrazione oppure dismettere la linea? In questi casi potrebbe essere utile conoscere i costi di disdetta, per capire quanto è effettivamente conveniente. Grazie alle delibere dell’AGCOM tali contributi sono decisamente più chiari e regolamentati rispetto al passato, ma ci sono comunque differenze tra provider e addirittura tra offerte degli stessi gestori. Vediamo, quindi, quali sono i costi di disdetta previsti per quest'anno.

Costi di disdetta Internet 2021: quanto si paga
Confronta

Sommario

State pensando di cambiare operatore sul fisso o addirittura di disattivare la linea di casa ma volete sapere prima quanto vi potrebbe costare? Da diversi anni sono state cancellate le penali che rendevano tali pratiche estremamente salate, ma i provider prevedono ancora dei contributi sia nel caso della portabilità (o migrazione) della linea, sia in caso di dismissione.

Gli importi per il recesso non sono identici per tutti, ma sono in linea con le direttive dell’AGCOM per impedire costi esagerati e rendere più libera la scelta da parte del cliente. Ma quali sono i costi di disdetta 2021 sulle offerte ADSL e fibra?

ProviderVincoli Costo di disattivazione per dismissione della lineaCosto di disattivazione per passaggio ad altro operatoreCosti per recesso anticipato
TIM24 mesi per azzerare l’attivazione

48 mesi per azzerare il costo del modem in vendita abbinata

30€5€attivazione: 10€ per ogni mensilità mancante

modem: 5€ per ogni mensilità mancante

Vodafone

nessun vincolo per i contratti sottoscritti dal 13 dicembre 2020

34/48 mesi per i contratti pre dicembre 2020

 

28€28€

Fastwebnessun vincolo29,95€29,95€
WINDTRE24 mesi per azzerare l’attivazione

48 mesi per azzerare il costo del modem in vendita abbinata

 

variabile a seconda del servizio sottoscrittovariabile a seconda del servizio sottoscritto

attivazione: 5€ per ogni mensilità mancante

modem: 5,99€ per ogni mensilità mancante

Tiscalinessun vincolouna mensilità del contrattouna mensilità del contratto

NB: la domanda di disdetta deve essere inoltrata all’operatore solamente nel caso in cui si decidesse di disattivare il servizio, senza passare ad un altro provider. Con la richiesta di portabilità, invece, è generalmente il nuovo gestore ad occuparsi di tutte le pratiche relative alla chiusura del vecchio contratto.

Costi di disdetta TIM

I costi di disdetta delle offerte ADSL e fibra Telecom Italia sono i seguenti:

  • 30 euro in caso di disattivazione della linea;
  • 5 euro in caso di passaggio ad altro operatore.

A tali costi potrebbero aggiungersi altri contributi:

  • in caso di recesso anticipato, si perderà lo sconto sull’attivazione e si dovranno pagare 10 euro al mese per ogni rata mancante al raggiungimento dei 24 mesi minimi di permanenza;
  • se si ha un’offerta con modem incluso (in vendita abbinata a 0 euro), è necessario mantenere l’abbonamento per 48 mesi. In caso contrario è necessario pagare un contributo di 5 euro per ogni rata mensile mancante.

Costi di disdetta Vodafone

Le offerte Vodafone per la casa, invece, prevedono un contributo identico sia per la disattivazione che per la migrazione, pari a 28 euro una tantum.

Costi aggiuntivi per le offerte Vodafone casa dopo il 15 dicembre 2020

Sulle offerte sottoscritte dopo il 15 dicembre 2020 non sono previsti costi extra, neppure in caso di recesso anticipato: il provider, infatti, ha cancellato i vincoli sui costi di attivazione e il modem in comodato d’uso dovrà essere restituito. Solo in caso di mancata restituzione dell’apparato verrà addebitato un ulteriore costo pari a 70 euro (se il recesso è avvenuto nei primi 12 mesi dalla sottoscrizione del contratto) oppure 50 euro (a partire dal tredicesimo mese e fino al ventiquattresimo).

Costi aggiuntivi per le offerte Vodafone casa prima del 15 dicembre 2020

Se, invece, avete sottoscritto un’offerta Vodafone prima del 15 dicembre 2021, è previsto un vincolo di 24 mesi per azzerare il costo dell’attivazione e di 48 mesi per non avere addebiti relativi per il servizio Vodafone Ready (e, quindi, alla Vodafone Station). In caso di disdetta anticipata, quindi, al costo di disattivazione di 28 euro si aggiungeranno:

  • un contributo di attivazione pari a 1 euro per ogni mese mancante ai 24 mesi;
  • 6 euro per ogni mensilità mancante ai 48 mesi (Vodafone Ready).

Costi di disdetta Fastweb

Il provider Fastweb conferma la propria linea senza vincoli di permanenza anche per quest’anno: il cliente, quindi, può decidere di passare ad altro operatore o disattivare il servizio in qualsiasi momento, senza penali o restituzioni degli sconti sull’attivazione.

È comunque previsto il pagamento di un contributo di disattivazione, identico sia in caso di migrazione che di disdetta del servizio, pari a 29,95 euro una tantum.

Solo in caso di mancata restituzione del modem FASTGate, fornito in comodato d’uso gratuito, potrebbe essere addebitato un extra costo pari a 50 euro.

Costi di disdetta WINDTRE

WINDTRE mantiene ancora un assetto più articolato rispetto ai concorrenti. Sul sito ufficiale, infatti, leggiamo che “nel caso in cui venga disdetto il Contratto, anche attraverso un passaggio verso un altro operatore, sarà addebitato per l’intera vigenza del contratto il valore più basso tra i «costi reali supportati da WINDTRE per il mercato del fisso» ovvero i costi sostenuti per dismettere la linea o trasferire il servizio, secondo quanto riportato in tabella, ed il «valore del contratto» ovvero l’importo pari ad una mensilità di canone che WINDTRE si aspetta di riscuotere”.

Le cifre previste da WINDTRE per una disdetta sono le seguenti:

Servizio WINDTRECosto disattivazione per migrazioneCosto disattivazione per dismissione linea
Servizio Voce e Dati ADSL attivi su rete WINDTRE54€65€
Servizio Voce e Dati FTTC attivi su rete WINDTRE37€50€
Servizio Voce e Dati in Fibra FTTH attivi su rete WINDTRE (incluso rete WINDTRE ex Metroweb)38€76€
Servizio voce attivo su rete WINDTRE54€65€
Servizio dati (ADSL) attivo su rete WINDTRE54€65€

Al costo di disdetta potrebbero aggiungersi anche i seguenti addebiti:

  • mensilità restanti per il contributo di attivazione (su un totale 24 mesi), pari a 5 euro al mese;
  • mensilità restanti per il modem in vendita abbinata (su un totale 48 mesi), pari a 5,99 euro al mese.

Costi di disdetta Tiscali

Tiscali non prevede vincoli di permanenza, né costi aggiuntivi per modem e/o attivazione in caso di recesso, anche se anticipato. Il contributo di disattivazione dovuto è pari ad una mensilità dell’offerta sottoscritta, sia per la dismissione della linea che per la migrazione.

Viene richiesta la restituzione del modem in comodato d’uso, per evitare addebiti aggiuntivi. Il costo in caso di mancata riconsegna varia a seconda del modello posseduto.

Disdetta Internet casa gratis: è possibile?

Abbiamo visto quali sono i costi di disdetta Internet 2021 e cosa cambia da provider a provider. Ma c’è un modo per evitarli? In effetti sì, ma sono casi circoscritti e specifici:

  • esercitando il diritto di ripensamento, entro 14 giorni dall’attivazione del servizio (anche se potrebbero essere applicati dei costi calcolati sul periodo in cui si è effettivamente usufruito del servizio);
  • in caso di modifica unilaterale del contratto da parte del provider: il cliente potrà decidere se disdire il contratto o passare ad un altro operatore senza dover pagare alcun costo;
  • dimostrando che il provider non rispetta le condizioni contrattuali, come ad esempio la velocità minima garantita.

State pensando di cambiare operatore e volete l’aiuto di un esperto per conoscere le migliori offerte per il fisso in base alle vostre esigenze? Scriveteci a info@comparasemplice.it o direttamente sulla live chat per ricevere subito una consulenza senza costi o impegni d’acquisto.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.