DISDETTA BT Italia

DISDETTA BT Italia
Il post ti è stato utile?
di | 24-03-2016 | Internet ADSL e Fibra, Leggi Norme Regole

British Telecom, meglio nota come BT Italia, è un operatore di telecomunicazioni dedicato unicamente alle aziende e alla pubblica amministrazione.

 

Le offerte BT Italia hanno l’obiettivo di aiutare le piccole e medie imprese a essere più efficienti risparmiando sia sulla spesa di internet sia su quella relativa alla telefonia fissa e mobile.

Se, in passato, avete sottoscritto un contratto con BT Italia ma oggi, per diverse ragioni, volete cambiare operatore qui di seguito vi spieghiamo passo passo come fare.

MIGRAZIONE

La compagnia BT Italia permette il cambio operatore per mezzo di una procedura definita “migrazione”. Per attivarla è necessario avere il proprio codice di migrazione (lo trovate sul vostro contratto) e comunicarlo alla nuova compagnia che avete scelto come fornitore di servizi ADSL.

CHIUSURA DEL CONTRATTO

Se invece avete intenzione di chiudere il contratto BT Italia ma non volete passare ad un’altra compagnia, dovete inviare il modulo di disdetta a BT Italia. Il modulo lo trovate qui, sul sito uffiale.

Nel modulo dovete compilare i campi relativi a

  • Ragione sociale
  • Codice Cliente/P.IVA
  • Cellulare
  • Email

Dovete inoltre specificare quale servizio dovete disattivare se

  • Cessazione TOTALE di tutti i servizi di telefonia fissa
  • Cessazione di ALCUNI SERVIZI di telefonia fissa.In questo caso dovete indicare le sedi in cui volete disattivare il servizio.

La disdetta BT Italia va inviata a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo:

BT ITALIA Ufficio disattivazioni – Via Ugo La Malfa 75/77 – 90146 PALERMO

e avrà valore trascorsi trenta giorni dalla data di ricezione da parte di British Telecom Italia.

Alla raccomandata dovete poi allegare, oltre al modulo di disdetta:

  • una copia fronte/retro del documento di identità del sottoscrittore e, qualora in possesso,
  • una copia di una visura camerale recente, in caso di aziende, dalla quale risulti che il sottoscrittore è legale rappresentante dell’azienda.

Per una maggiore completezza sarà necessario e importante allegare anche una copia dell’ultima fattura ricevuta/pagata

TEMPI DI DISATTIVAZIONE

Secondo quanto stabilito dalla legge Bersani, ovvero ella legge 02/042007, n. 40, si può inviare il modulo disdetta BT Italia in qualsiasi momento, senza che siano applicate penali o che si debba attendere la naturale scadenza del contratto.

Naturalmente si dovrà pagare all’azienda il controvalore degli apparati di proprietà dell’azienda stessa:

  • quelli che sono stati forniti in comodato d’uso (modem/router e altri apparecchi formiti dall’azienda al momento della stipula del contratto), e che non vengono fatturati come vendita
  • eventuali apparati acquistati a rate che verranno fatturati completamente, per l’ammontare residuo per estinguere la rateizzazione.

Adesso che ti sei lasciato alle spalle il tuo vecchio operatore non ti resta che sceglierne un altro.

 

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995