È più veloce adsl o 4g? Quello che devi sapere

È più veloce adsl o 4g? Quello che devi sapere
5 (100%) 1 vote
di | 17-11-2019 | Cellulari, Internet ADSL e Fibra

Avete il dubbio su quale offerta Internet sottoscrivere in casa? Non sapete a quale tecnologia affidarvi tra ADSL e 4G? Qual è la più veloce? Cerchiamo di confrontare questi due standard per capire quale sia effettivamente il più performante. Come vedremo di seguito, la risposta non è così scontata, soprattutto se parliamo di velocità effetttive e non teoriche.

Sommario

ADSL o sim dati 4G: le velocità teoriche

Come già saprete, l’ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line), è una tecnologia di trasmissione utilizzata per connettersi ad Internet tramite doppino telefonico, lo stesso utilizzato per i servizi voce della rete telefonica fissa. Trattandosi di una banda asimmetrica, la velocità in download ha prestazioni maggiori rispetto a quella in upload.

Senza addentrarci troppo in discorsi tecnici o sulle differenze tra le connessioni XDSL, possiamo dire che oggi la 20 Mega è la rete ADSL più diffusa su tutto il territorio nazionale: tutti i principali operatori, infatti, prevedono la possibilità di attivare delle offerte con connessione teorica fino a 20 Mega in download e 1 Mbps in upload.

Il 4G, invece, è lo standard di rete mobile che ha soppiantato le UMTS e HSPA e che precede le nuove reti 5G, ancora in fase di sperimentazione o circoscritte nei centri più estesi della Penisola. Se vi state chiedendo se sia meglio 4G o LTE, sappiate che i termini vengono da sempre utilizzati come sinonimi (per saperne di più vi rimandiamo al nostro pezzo dedicato alle differenze tra 4G e LTE). Il 4G è diverso, invece, dalle reti LTE Advanced e dal 4.5G: queste ultime, infatti, sono delle reti tecnicamente più avanzate e con prestazioni maggiori rispetto all’LTE “base”.

Secondo quanto stabilito dalla International Telecommunication Union, l’agenzia delle Nazioni Unite responsabile delle questioni relative alle tecnologie di informazione e comunicazione a livello globale, la trasmissione dati del 4G è di almeno 100 Megabit al secondo in download e 50 Mbps in upload. Le versioni 4G Plus (o LTE Advanced), invece, superano ampiamente le prestazioni dell’LTE, arrivando anche oltre i 300 Mbps in ricezione.

A livello teorico, quindi, il 4G è decisamente più veloce della linea ADSL e si avvicina di più alle prestazioni di una connessione in fibra.

Velocità effettiva vs velocità teorica: cosa cambia

Se parliamo di velocità effettiva dell’ADSL, invece, le prestazioni reali di una connessione sono spesso lontane (anche di molto, nei casi più problematici) rispetto alla 20 Mega dichiarata dal provider. Le cause possono essere diverse: dalla presenza di elementi di disturbo alla saturazione della banda, dallo stato delle infrastrutture e dei cavi alle interferenze. Ogni provider, quindi, si impegna a rispettare una velocità minima garantita, solitamente molto più bassa della 20 Mega. Ecco un esempio delle velocità minime garantite in ADSL degli operatori più importanti:

  • TIM: 7,2 Mbps in download;
  • Vodafone: 2,1 Mbps in download;
  • Wind Infostrada: 7,2 Mbps in download;
  • Fastweb: 10,2 Mbps in download.

Lo stesso discorso vale anche per l’Internet 4G: una connessione Internet mobile è soggetta a interferenze, disturbi, saturazione e altre problematiche che incidono negativamente sulla velocità effettiva della rete. Anche una scarsa copertura del segnale impedisce all’utente di godere appieno delle prestazioni dell’LTE. Analizzando i dati sulla velocità del 4G in Italia raccolti da OpenSignal, notiamo come la banda media in LTE nel nostro Paese sia di circa 34 Mega in download.

Quale scegliere tra le due tecnologie

È più veloce l’ADSL o il 4G, quindi? In linea generale e teorica, è l’LTE ad uscirne vincitore: se state pensando di usare una sim per Internet a casa (magari usando un router 4G o sfruttando il vostro dispositivo mobile come hotspot), quindi, potreste avere delle performance decisamente più soddisfacenti rispetto alla linea fissa, a patto di essere raggiunti adeguatamente dal segnale 4G dell’operatore.

Nonostante la velocità inferiore, l’ADSL può contare comunque su una maggiore stabilità garantita dalla rete fissa rispetto a quella mobile ma soprattutto su una rete illimitata ad un prezzo inferiore: oggi, infatti, è possibile trovare sul mercato della telefonia mobile delle tariffe con giga illimitati, ma a costi ancora alti rispetto alle tariffe casa con connessione Internet flat.

Prima di scegliere l’una o l’altra tecnologia, il nostro consiglio è di effettuare uno speed test della connessione Internet che state utilizzando attualmente e di confrontare i risultati con le velocità teoriche ed effettive di riferimento: se il dato è lontano rispetto alla media e non vi soddisfa, potreste pensare di sostituire il servizio con uno standard differente, valutando attentamente la scelta, in base alle vostre effettive necessità e al tipo di copertura presente nella vostra zona.

Se non sapete quale connessione sia la più conveniente, potete chiedere l’aiuto di un esperto, senza costi o impegni d’acquisto: contattateci a info@comparasemplice.it, via chat sul sito oppure chiamando il numero 02 200 11 200 per saperne di più.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.