Internet lento: ecco quando non è colpa dell’operatore

di | 19-06-2019 | Internet ADSL e Fibra
Internet lento: ecco quando non è colpa dell’operatore

Quando utilizziamo la connessione dati e ci accorgiamo di avere Internet lento, una delle prime cose che ci vengono in mente è senza dubbio la compagnia telefonica: forse è a causa del provider che non riusciamo a caricare anche solo una semplice pagina Internet, che scarichiamo dati ad una velocità ridicola, che non riusciamo a far partire un video in streaming. In realtà non sempre la colpa ricade sul gestore: anche le nostre stesse pratiche o delle problematiche esterne potrebbero causare questo fastidioso disservizio. Ecco, quindi, quando non è colpa dell’operatore se la connessione Internet è lenta.

Leggi: come velocizzare Internet, la guida >>

Sommario

State scaricando o uploadando troppi dati

Se state utilizzando uno o più programmi P2P, di torrent, di cloud, sia per scaricare che per caricare dati (il cosiddetto upload) e contemporaneamente stai cercando di navigare, di aprire un video o di fare qualche altra operazione che necessita di Internet, è probabile che la velocità generale ne risenta, soprattutto se non avete una banda abbastanza larga.

È importante, quindi, gestire al meglio tali operazioni in base a ciò che si desidera fare: ad esempio, è controproducente mettere a scaricare un grosso file nel momento in cui si vuole guardare una serie su Internet se non avete una velocità di connessione alta, poiché rischiate di rallentare entrambi i processi.

Se volete avere un’idea delle prestazioni della vostra rete, provate a fare un test gratuito della velocità ADSL e fibra su ComparaSemplice.it e basatevi sulla banda a vostra disposizione per un uso più smart del servizio Internet.

Siete in tanti a usare la stessa connessione

Il numero degli utenti connessi alla stessa rete è importantissimo e incide negativamente all’aumentare dello stesso. Ovviamente è importante anche il tipo di connessione che si sta utilizzando: 10 persone collegate ad una rete in fibra o in LTE incideranno meno rispetto allo stesso numero di dispositivi ma connessi ad una ADSL.

Non solo: è anche importante capire che cosa si sta facendo su Internet. È chiaro che se tutte e 10 le persone collegate stanno usando Netflix rallenteranno enormemente la connessione rispetto, ad esempio, a 10 persone che navigano su delle normali pagine Web.

Controllate, quindi, quali e quanti dispositivi sono collegati alla rete e fissatevi delle regole di utilizzo per evitare di saturare la banda.

Un modem non compatibile o mal configurato

Dopo aver cambiato il modem vi siete accorti che Internet è lento? Magari il problema è proprio il dispositivo che avete acquistato, perché non proprio compatibile con il servizio del provider o perché ha delle configurazioni errate. È importante, quindi, fare attenzione ai requisiti richiesti dall’operatore per la connessione prima di acquistare il router e seguire le istruzioni in maniera corretta per la configurazione.

Se avete poca dimestichezza con tali pratiche potrete farvi aiutare da un amico o un familiare più esperto oppure chiedere maggiori informazioni alla compagnia. In alternativa, potete scegliere delle offerte con modem in comodato d’uso gratuito, già configurato e pronto per essere utilizzato con quel preciso servizio (proprio su questo argomento vi consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato ai 3 rischi del fai-da-te sul modem libero e come evitarli).

Problemi temporanei a modem, computer o altri dispositivi

Può capitare che, a causa di processi particolarmente pesanti del sistema o di qualche problema software presente sul computer, sul dispositivo mobile (smartphone, tablet, etc…) o sul modem stesso, la connessione dati si rallenti sensibilmente. Nella maggior parte dei casi è un problema temporaneo, che si risolve facilmente riavviando gli apparati e riprovando a usare Internet.

Se, invece, il problema software è più serio del previsto, ad esempio dopo l’infezione di un virus o l’installazione di programmi particolarmente energivori e invasivi, potrebbe essere necessaria la formattazione stessa del computer o il reset del modem alle condizioni di fabbrica.

Guasti alla linea di casa

Se vi ritrovate con una connessione dati lenta dopo un maltempo o a seguito di lavori effettuati vicino alla vostra abitazione e nessun punto visto in precedenza ne è la causa, è probabile che ci sia un guasto sulla vostra linea. In questi casi è importantissimo effettuare la segnalazione al provider, direttamente dai canali dell’assistenza, non appena possibile: sarà la compagnia stessa ad aprire una pratica dedicata e a inviare dei tecnici per la risoluzione (generalmente in 2-3 giorni la situazione dovrebbe ritornare alla normalità).

Insomma, avere Internet lento non è sempre colpa dell’operatore, come abbiamo avuto modo di vedere, ma le cause potrebbero essere diverse. Se, però, non siete comunque soddisfatti del vostro attuale providere e state valutando un cambio operatore, vi ricordiamo che su ComparaSemplice.it potete confrontare le offerte Internet casa in modo del tutto gratuito e trovare le soluzioni ideali per le vostre tasche ed esigenze, risparmiando centinaia di euro all’anno sulla bolletta a seconda delle promozioni disponibili.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.