Le offerte fibra e ADSL sono con IVA inclusa?

di | 14-04-2020 | Internet ADSL e Fibra, Telefonia

Ci occupiamo spesso di promozioni e iniziative rivolte ai nuovi clienti che vogliono cambiare provider su fisso o attivare una nuova linea, con sconti sul canone e ulteriori vantaggi riservati a questa fascia d’utenza: il costo mensile, quindi, diventa ancora più conveniente rispetto alla cifra di listino, consentendo un risparmio, in certi casi anche notevole, in bolletta. Tuttavia sono ancora tante le persone che si pongono una domanda non così scontata: le offerte fibra e ADSL sono con IVA inclusa?

L’imposta sul valore aggiunto, infatti, viene applicata sull’importo di ogni prodotto o  un servizio venduto e c’è chi si chiede se il canone pubblicizzato sia più basso perché privo di questa tasssa. Cerchiamo di chiarire meglio questo punto nel prossimo paragrafo.

Sommario

Offerte fibra e ADSL sono con IVA inclusa?

Le offerte telefoniche degli operatori per i clienti Privati vengono sempre pubblicizzate e commercializzate con l’IVA inclusa (attualmente al 22%): il prezzo indicato dal provider, quindi, è esattamente quello che dovrete pagare per il servizio.

Spesso sulla bolletta telefonica vengono separate le singole voci (importo netto, IVA, eventuali costi aggiuntivi) per rendere la comunicazione più chiara e trasparente. Ecco un esempio di riepilogo costi su una fattura di un importante provider.

Offerte ADSL e fibra Business e Partite IVA: cosa cambia

Diverso, invece, è il caso delle tariffe per l’utenza Business e per i possessori di Partita IVA: alcuni operatori offrono a volte soluzioni con caratteristiche simili, se non identiche, a quelle Consumer, compreso l’importo da pagare, oppure proposte commerciali ad hoc per venire incontro alle diverse esigenze di chi con la connessione e il telefono ci lavora. Per questa tipologia di offerte, infatti, i costi indicati sono sempre IVA esclusa.

Perché, quindi, attivare un’offerta Business con IVA inclusa e non una per Privati, già comprensiva di IVA? Perché il costo del servizio può essere detratto dalla dichiarazione dei redditi. È detrabile al 100% l’IVA pagata sulla bolletta Internet e telefono ma anche l’imposta applicata sull’eventuale all’accio, installazione e la manutenzione. A fini IRES e IRPEF, invece, il costo è deducibile per l’80%.

Riassumendo, quindi, possiamo dire che le offerte fibra e ADSL rivolte all’utenza Consumer sono sempre IVA inclusa: potrete avere un quadro più completo dei costi sul dettaglio delle bollette che vi verranno inviate dal vostro operatore. Se, invece, avete un’offerta aziendale o dedicata ai possessori di Partita IVA, l’imposta sul valore aggiunto è esclusa dal prezzo che viene indicato sul sito o su altri canali commerciali: sia l’IVA che le spese di installazione, però, sono detraibili e deducibili in sede di dichiarazione dei redditi. In questi casi la stessa compagnia indicherà sulle offerte commerciali la dicitura “IVA esclusa“.

Se volete conoscere le soluzioni Internet e telefono più adatte alle vostre esigenze, vi ricordiamo che su ComparaSemplice.it potete confrontare gratuitamente le offerte ADSL e fibra (sia per Privati che per l’utenza Business) e trovare in pochi passaggi la soluzione più conveniente. Se preferite parlare con un esperto, potete scrivere a info@comparasemplice.it, via chat attraverso la finestra dedicata che trovate sul sito oppure chiamando il numero 02 200 11 200 (attivo dalle 9 alle 20, dal lunedì al venerdì).

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.