Navigare più veloci: come cambiare canale wifi router

di | 28-08-2020 | Internet ADSL e Fibra
Navigare più veloci: come cambiare canale wifi router

Volete navigare più veloci e vi è stato detto che cambiare il canale Wifi del router potrebbe fare la differenza? Se la vostra connessione non è molto stabile e notate dei cali di velocità durante la navigazione, le cause potrebbero essere diverse ma in alcuni casi il cambio del canale potrebbe essere un’opzione risolutiva.

Cambiare canale Wifi potrebbe sembrare una cosa da smanettoni ma, in realtà, è un’operazione che tutti possono fare. Sul menu del vostro router, infatti, c’è sicuramente un’area dedicata a tale opzione, modificabile in modo molto semplice. Ma a cosa serve cambiare il canale Wifi?

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Sommario

A cosa serve cambiare canale Wifi

Solitamente si cambia il canale del Wifi quando si notano problemi sulla trasmissione del segnale di rete. Come accennato in precedenza, le cause potrebbero essere diverse, da interferenze all’interno della casa o dell’ufficio, alla presenza di ostacoli, all’utilizzo massiccio dello stesso canale da parte di più dispositivi.

Sull’utilità di questa operazione, tuttavia, possiamo nutrire qualche dubbio, soprattutto se siete in possesso di un router recente: in questi modelli, infatti, le impostazioni sui canali Wifi sono impostati di default su “auto”. Questo significa che è il modem stesso a cambiare automaticamente il canale in caso di necessità, impostandosi sul migliore a disposizione in una specifica situazione.

Se, invece, non avete un modem recente o volete comunque tentare di impostare manualmente questa funzione, seguite attentamente le istruzioni che vi forniremo nel prossimo paragrafo.

Come cambiare canale Wifi router in 5 passaggi:

  • aprire il browser e digitare l’indirizzo 192.168.1.1 per entrare nel menu del modem (oppure quello riportato sull’etichetta del dispositivo o sul libretto delle istruzioni del vostro modello). Ovviamente dovete essere connessi alla rete Internet del modem. Se volete qualche info in più potete dare un’occhiata alla nostra guida su come trovare l’indirizzo IP del router per entrare nel pannello;
  • usate le credenziali per accedere al menu (solitamente quelle di fabbrica sono admin/admin ma potrebbero variare in base al modello);
  • una volta entrati nel menu del modem, cercate la sezione dedicata alla rete Wifi (potrebbe avere nomi differenti a seconda del dispositivo che state utilizzando). Se avete un modem dual band, ossia che opera su reti a 2,4 e 5 GHz, potreste avere due differenti sezioni, ma è consigliabile modificare slo la prima (la 5 GHz, essendo meno soggetta a interferenze e ostacoli, può restare invariata nelle impostazioni);
  • nell’area Wireless è presente una voce relativa al canale Wifi: potrete scegliere dal menu a tendina un numero (solitamente i migliori sono 1, 6 e 11);
  • Salvare le impostazioni e riavviare il modem.

Potrete ripetere l’operazione provando canali diversi e testando la connessione, per vedere se cambia qualcosa e se il Wifi risulta più stabile.

Ecco, quindi, come cambiare canale Wifi sul router per provare a navigare più veloci. Come abbiamo scritto prima, questa procedura è semplice e non richiede particolari conoscenze tecniche. Sarà utile tenere a portata di mano il libretto di istruzioni del vostro modem oppure leggere l’etichetta applicata sull’apparato stesso, solitamente sulla parte posteriore, dove potrebbero esservi tutti i dati per accedere al menu del modem.

Quanto è utile farlo?

Sull’utilità dell’operazione, lo ripetiamo ancora una volta, è lecito avere qualche dubbio, soprattutto se state utilizzando un modem recente o fornitovi dal vostro gestore con una delle ultime offerte ADSL e fibra: la modalità automatica funziona egregiamente nella maggior parte dei casi e vi eviterà di compiere operazioni manuali come questa. Inoltre, se non vi sono particolari interferenze o disturbi, è molto probabile che anche cambiando il canale Wifi non notiate particolari differenze.

Provare, tuttavia, non costa nulla e se volete tentare, questa piccola e semplice guida potrebbe esservi d’aiuto. Se avete qualche dubbio potete lasciare un commento qui in basso o scriverci sulla pagina Facebook di ComparaSemplice.it.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.