Perchè non funziona Internet: 8 cause più comuni e cosa fare

di | 01-04-2020 | Cellulari, Internet ADSL e Fibra

State provando a connettervi da computer, smartphone o tablet ma il vostro browser o l’app che state utilizzando non funzionano? Probabilmente l’accesso a Internet ha qualche problema: ecco alcune delle cause più comuni che vi impediscono di utilizzare la connessione e che cosa potete fare per risolvere.

Sommario

1. Non mi funziona Internet su cellulare

Se la connessione dati dello smartphone funzionava fino a pochi minuti prima e ora ha smesso di farlo, le problematiche più comuni potrebbero essere le seguenti:

  • è scaduta l’offerta dati e non si ha credito sufficiente per rinnovarla;
  • la connessione dati dell’operatore è temporaneamente saltata;
  • avete disattivato per errore la rete dati;

Come potete notare, questi problemi sono facilmente risolvibili, senza dover contattare l’assistenza o seguire procedure complesse. Nel caso della connessione saltata temporaneamente, potete provare a disattivare e riattivare l’opzione dati mobile sul telefono oppure attendere qualche minuto.

Se, invece, la rete dati continua a non funzionare per diverse ore o se non siete mai riusciti a connettere il telefono alla connessione Internet dell’operatore, è consigliabile contattare l’assistenza per ottenere il supporto necessario: la connessione Internet assente sul cellulare, infatti, potrebbe nascondere problemi meno ovvi, ad esempio un APN sbagliato, un’impostazione di rete non corretta o un guasto dell’operatore a livello locale/nazionale.

2. Internet non funziona sul fisso: prime verifiche da fare

La prima cosa da fare se la connessione Internet di casa è assente, è di verificare che tutte le spie del modem siano accese (solitamente sono verdi quando tutto funziona) e che i cavi Ethernet e/o la rete Wifi siano funzionanti. Per essere sicuri potreste riavviare sia il modem che i dispositivi da cui vi state connettendo, così da scartare dei blocchi temporanei a livello software.

Se, però, la rete dati è ancora bloccata, le cause più comuni potrebbero essere altre.

3. Troppi dispositivi connessi contemporaneamente

In casa usiamo sempre più dispositivi connessi alla stessa rete, ad esempio la smart TV, lo smartphone, il tablet, la console da gioco, gli elettrodomestici, etc…, solitamente sfruttando Internet senza fili. La rete, quindi, rischia di saturarsi, soprattutto se si utilizzano servizi che necessitano di molti dati su più terminali contemporaneamente (ad esempio streaming video, gaming, scaricamento dati tramite programmi P2P). La connessione, quindi, funziona, ma è talmente rallentata da far pensare che non sia funzionante.

Provate a riavviare la rete dati e a connettere un dispositivo per volta, per capire se si tratta effettivamente di questo problema: se fosse davvero una saturazione, evitate di connettervi tutti insieme o di utilizzare app e programmi “pesanti” su tanti devices.

4. Il modem è troppo lontano

In molti casi ci si chiede “perché non funziona Internet?”, non rendendosi conto di essere troppo lontani dal modem che si sta utilizzando per connettersi: in molti casi il dispositivo che si sta utilizzando potrebbe risultare connesso, ma non riuscire a navigare. Per risolvere è sufficiente avvicinarsi nuovamente al router, cambiare la posizione del modem (scegliendone una più “centrale”, a seconda dell’abitazione) oppure potenziare il segnale Wifi del modem, se possibile.

5. DNS non funzionanti o poco performanti

È possibile che il blocco della connessione sia stato causato da una recente modifica ai DSN o da un problema legato agli indirizzi che si stanno attualmente utilizzando. I DNS, lo ricordiamo, sono delle stringhe di numeri che hanno il compito di “tradurre” in linguaggio gli indirizzi numerici dei siti Internet, in modo da semplificarne l’accesso. Esistono diversi DNS, spesso assegnati di default all’operatore, altri “alternativi”. Ecco una lista dei migliori DNS ancora valida: potete provare a sostituirli nel caso in cui la rete dati non funzioni o sia rallentata.

6. Un virus nel sistema?

Purtroppo alcuni virus possono causare il malfunzionamento della connessione dati o addirittura l’interruzione del servizio. Se avete anche altri problemi e vi sorge il dubbio che il vostro dispositivo sia affetto da questo problema, provate a fare uno scan con un antivirus e seguite i consigli del software per eliminarlo. Potete anche provare la connessione con un dispositivo differente, per capire se il problema è circoscritto solo al computer infetto. In casi molto gravi, potrebbe essere necessario un reset del computer o dello smartphone alle impostazioni di fabbrica.

7. Un guasto alla linea

In alcune situazioni (fortunatamente non così frequenti), la causa di una connessione Internet non funzionante è esterna, ossia dovuta ad un guasto della linea, temporaneo e più serio. Potete accorgervi di questo problema perché sul modem la spia Internet è rossa o addirittura spenta. È possibile, però, che il LED vi segnali il servizio come funzionante, pur essendovi un guasto che non vi permette di connettervi per diversi giorni. Se avete già verificato il corretto funzionamento di cavi, modem, Wifi e nessun dispositivo in casa riesce a collegarsi, il consiglio è di contattare l’assistenza clienti del vostro provider e fare una segnalazione del guasto. Solitamente la risoluzione avviene in 2-5 giorni lavorativi o addirittura in poche ore per le problematiche meno complesse.

Connessione Wifi sbagliata?

Se abitate in una zona in cui sono presenti molti Wifi, potreste essere incappati nell’errore di aver scelto una rete Wifi non vostra, magari “aperta” ma lontana dalla vostra casa, oppure che necessita di un login. Verificate che abbiate scelto l’SSID di rete esatto e, se la connessione continua a non funzionare, provate a collegarvi al modem con un cavo Ethernet. Anche in questo caso potete tentare prima il riavvio e verificare che le spie siano tutte accese con il colore corretto (generalmente verdi). Se il problema persiste, contattate l’assistenza.

“Perché non funziona Internet?”, quindi, è una domanda molto generica, a cui è difficile dare delle risposte assolute: le cause possono essere molto diverse tra loro, alcune legate a nostri errori o a piccoli problemi sui dispositivi di casa (cavi non funzionanti, configurazioni sbagliate, etc…), altre legate a guasti e disservizi da parte del provider.

Vi ricordiamo che, qualora non siate più soddisfatti del vostro attuale operatore, potete valutare l’ipotesi di migrazione verso un altro servizio: su ComparaSemplice è a vostra disposizione un comparatore gratuito di tariffe ADSL e fibra che vi aiuterà nella ricerca della soluzione migliore e più conveniente, con un potenziale risparmio di oltre 400 euro all’anno sulla bolletta Internet/telefono del fisso.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.