Quanto costa recedere da WINDTRE? La guida completa

di | 05-02-2021 | Internet ADSL e Fibra, WindTre

Non siete più soddisfatti della vostra offerte Internet casa WINDTRE perché non funziona più a dovere oppure perché è finita la promozione da nuovo cliente e state pagando troppo? Probabilmente è giunto il momento di cambiare operatore oppure di dismettere definitivamente il contratto. Ma quanto costa farlo? E quali sono i vincoli previsti dal contratto?

Quanto costa recedere da WINDTRE? La guida completa
Confronta

Come tutti gli operatori fissi, anche WINDTRE prevede un contributo da pagare in caso di disattivazione del servizio, ma questi non sono gli unici costi da tenere d’occhio se deciderete di cambiare provider, soprattutto prima dei primi 24 o 48 mesi di contratto.

Sommario

Vincoli di permanenza WINDTRE

Anche WINDTRE, come Telecom Italia e Vodafone, prevede solitamente due importanti vincoli temporali:

  • 24 mesi per azzerare il costo di attivazione (anche se, a seconda della promozione, l’attivazione potrebbe non avere alcun vincolo);
  • 48 mesi per azzerare il contributo del modem in vendita abbinata.

Solitamente l’offerta senza modem (ABSOLUTE) ha una durata minima di 2 anni, mentre la Super Fibra (che, invece, include l’apparato a 0 euro) prevede un vincolo di 4 anni.

Quant’è il costo di disattivazione WINDTRE

Il contributo di disattivazione WINDTRE è generalmente pari ad una mensilità del piano, sia nel caso di dismissione della linea che di migrazione verso altro operatore.

Recesso anticipato WINDTRE: cosa comporta

In molti si chiedono quale sia la penale WINDTRE per il recesso anticipato: in realtà questa tipologia di contributo è stata abolita da tempo con il famoso Decreto Bersani. Tuttavia un recesso anticipato, prima dei 24 o 48 mesi citati precedentemente, può comportare una spesa importante da parte del cliente.

Alla mensilità dovuta per il contributo di disattivazione, infatti, andrebbero ad aggiungersi i seguenti costi:

  • mensilità restanti ai 24 mesi per l’attivazione;
  • mensilità rimanenti ai 48 mesi per il modem.

La spesa per le due voci potrebbe essere differente a seconda della promozione e del modello di modem associato. È importante, quindi, leggere con attenzione le condizioni del proprio contratto per conoscere gli importi esatti oppure contattare l’assistenza clienti WINDTRE per avere maggiori informazioni in merito.

Quanto costa recedere da WINDTRE?

La risposta a questa domanda è, quindi, dipende: se avete rispettato la durata minima prevista dal vostro piano, pagherete solamente una mensilità dell’offerta come contributo di disattivazione.

Se, invece, decidete di disdire il contratto prima dei 24 e/o dei 48 mesi, dovrete sostenere in aggiunta anche le spese extra di cui abbiamo parlato precedentemente.

NB: È possibile fare una disdetta WINDTRE senza costi solamente se l’operatore non rispetta il contratto o se modifica unilateralmente lo stesso. In questi casi l’utente ha diritto a cambiare operatore o dismettere la linea in qualsiasi momento, senza pagare alcun contributo di disattivazione o costo extra.

Ricordate, infine, che il costo totale della disdetta può cambiare se all’abbonamento sono stati abbinati i costi di eventuali prodotti o dispositivi acquistati a rate: anche in caso di disdetta o migrazione tali costi non decadranno.

Disdetta WINDTRE: come si fa?

Per poter disdire il contratto WINDTRE è possibile chiamare l’assistenza clienti del provider al numero gratuito 159: l’addetto al customer care vi guiderà passo passo nell’inoltro della richiesta. In alternativa è possibile scaricare un modulo dedicato dal link che trovate qui sotto, compilarlo e spedirlo (insieme ad un documento d’identità in corso di validità):

tramite PEC all’indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it;

via posta, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, all’indirizzo WINDTRE SPA – CD MINALO RECAPITO BAGGIO – Casella Postale 159, CAP 20152 Milano (MI).

Scarica il modulo disdetta WINDTRE fisso

Un’altra modalità potrebbe essere recarsi personalmente presso uno dei negozi WINDTRE sparsi in tutta Italia.

ATTENZIONE: la richiesta di disdetta del contratto dovrà essere inoltrata solo in caso di dismissione della linea. Se, invece, state valutando un cambio operatore, non avete bisogno di presentare la domanda: sarà il nuovo gestore, infatti, ad occuparsi della pratica di chiusura del vostro attuale contratto WINDTRE.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.