Quanto costa Spotify

Quanto costa Spotify
4.3 (86.15%) 13 votes
di | 11-04-2017 | Cellulari, Internet ADSL e Fibra, Telefonia

Lo streaming musicale ha cambiato radicalmente la fruizione di musica ed è riuscita senza dubbio ad arginare il fenomeno della pirateria, grazie ad abbonamenti gratuiti o a costi fortemente ridotti. Spotify è probabilmente uno dei servizi più utilizzati del settore: nato quasi dieci anni fa, oggi può contare su un bacino di oltre 75 milioni di utenti, con oltre 40 milioni di abbonati premium (a pagamento). Ma quanto costa Spotify nel 2017? Che cosa offre e quali sono le opzioni disponibili?

Spotify, grazie all’accordo della società svedese con i colossi discografici Sony, Universal, Warner Music Group e EMI, offre milioni di canzoni e album che possono essere ascoltati attraverso una connessione Internet e un’app dedicata o addirittura direttamente sul browser. Il servizio è multipiattaforma, accessibile dalla versione mobile a quella desktop, fino ad arrivare alle consolle da gioco e alle smart tv. Ovviamente è necessario connettersi ad una rete dati, come l’ADSL, la fibra ottica, un piano Internet mobile, etc…

Prima di sapere quanto costa Spotify, facciamo una distinzione: sono previste, infatti, due formule di abbonamento, una gratuita e una Premium. Quest’ultima prevede il pagamento di un contributo per accedere al servizio. Che cosa cambia tra le due tipologie d’utenza?

Cosa offre Spotify Free

Con Spotify Free si potrà ascoltare illimitatamente la musica presente nell’ampio catalogo del servizio (anche se ultimamente si ipotizza un sistema di limitazione sui contenuti per gli account gratuiti, in particolare per album appena usciti. Per ora, però, non è stata presa alcuna decisione definitiva in tal senso), ma ogni tanto la riproduzione tra un brano e l’altro verrà interrotta da alcuni annunci pubblicitari (un po come accade sulle normali radio commerciali). Questa è la differenza principale rispetto all’abbonamento a pagamento, ma non è l’unica, come vedremo nel paragrafo qui in basso.

Cosa offre Spotify Premium

Con la versione Premium dell’account si potranno ascoltare i brani dell’ampio catalogo senza interruzioni pubblicitarie, offrendo un’esperienza di ascolto decisamente più fluida e comoda. Non solo: l’account a pagamento comprende anche altre funzionalità interessanti, come ad esempio la possibilità di salvare e ascoltare la musica anche offline (scegliendo quale scaricare) o di riprodurre le canzoni con una qualità audio superiore.

Ma non solo: utilizzando l’app mobile su smartphone, ad esempio, con Spotify Free non potrete scegliere l’ordine dei brani degli artisti che state ascoltando, ma verranno riprodotti a random, mentre la versione Premium mobile vi consentirà di ascoltare le canzoni nell’ordine che desiderate (questo limite è presente solo nella versione Free mobile, mentre su Desktop o tablet l’ordine verrà rispettato anche con l’account gratuito, pur mantenendo le interruzioni pubblicitarie).

Altre funzioni

Tra le altre caratteristiche di Spotify vogliamo vi segnaliamo anche altre funzioni davvero interessanti:

Perfetta integrazione con i social network

Potrete condividere i vostri ascolti su Facebook e Twitter e addirittura iscrivervi usando il vostro profilo social. Potete seguire artisti, amici e band e seguire i loro ascolti, oltre che interagire con gli altri utenti via messaggio. Chi utilizza il social network musicale LastFm potrà configurare l’accesso a quest’ultimo direttamente da Spotify per abilitare lo “scrobbling” delle canzoni ascoltate;

Creare playlist

Si potranno creare delle playlist o modificare quelle già presenti, ordinando le canzoni in base a differenti argomenti, generi o artisti. Anche le playlist potranno essere condivise, votate o impostate come preferite.

Spotify Radio

sono delle playlist automatiche che si creano in base ai gusti musicali specifici degli utenti o anche secondo un genere o un artista. E’ un sistema molto valido e un’ottima funzione per scoprire nuove canzoni e nuovi cantanti, in linea con i propri gusti musicali o con lo stile che si vuole ascoltare.

Quanto costa Spotify Premium nel 2017

Veniamo ora al punto più importante di questo spazio, ossia quanto costa Spotify quest’anno nella versione a pagamento. Se volete utilizzare per la prima volta il servizio musicale avrete la possibilità di utilizzare il servizio gratuitamente per i primi 30 giorni nella versione Premium. In questo modo potete testare tutte le funzionalità di Spotify, senza alcuna limitazione e senza interruzioni pubblicitarie. Spesso vengono proposte anche delle promozioni speciali anche dopo il periodo gratuito: ad esempio molti utenti hanno ricevuto un codice sconto per utilizzare Spotify Premium al costo di circa 3 euro per 3 mesi.

Quanto costa Spotify Premium al di fuori delle promozioni e degli sconti? La versione standard ha un costo di 9,99 euro, con rinnovo automatico ogni 30 giorni. Non è previsto alcun vincolo contrattuale, quindi potrete disattivare l’abbonamento quando lo desiderate. I metodi di pagamento accettati sono diversi, come le carte di credito e le ricaricabili dei circuiti più diffusi (come Visa, Mastercard, PostePay), ma anche PayPal.

Spotify Premium For Family

È disponibile anche un’altra formula a pagamento particolarmente conveniente, Spotify Premium for Family: questo abbonamento costa 14,99 euro al mese e permette di abbinare al servizio fino a 6 account differenti. Facendo un rapido calcolo, il servizio Premium per ogni utente andrebbe a costare circa 2,5 euro al mese. Si tratta di un risparmio notevole, che potrà essere utilizzato da familiari e amici per usufruire di tutti i vantaggi di Spotify Premium spendendo pochissimo.

Abbiamo visto, quindi, quanto costa Spotify e cosa offre il servizio nella versione gratuita e a pagamento. Come abbiamo scritto inizialmente, è comunque necessaria una connessione Internet per poter usufruire della musica in streaming: se non avete ancora scelto un piano per la vostra casa e/o per lo smartphone, vi ricordiamo che su ComparaSemplice.it avete sempre a disposizione un sistema gratuito di confronto tariffe che vi aiuterà a trovare le soluzioni più convenienti e vantaggiose, che vi faranno risparmiare moltissimo sulla spesa mensile per i servizi Internet.

Se volete avere l’aiuto di un esperto, potete richiedere il supporto di un nostro consulente, in modo del tutto gratuito e senza impegno d’acquisto: per contattarci chiamateci al numero verde 800 709 993, scriveteci una mail a info@comparasemplice.it oppure aprite una chat (attraverso il pulsante dedicato che trovate in basso a destra) direttamente sul nostro sito.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995