Restituzione modem Tiscali: come e dove riconsegnare il dispositivo

di | 16-07-2021 | Internet ADSL e Fibra, Tiscali

Tiscali è tra gli operatori fissi che non prevedono vincoli di durata minimi del contratto: il cliente, quindi, può decidere di fare una migrazione verso un’altra compagnia o dismettere il servizio in qualsiasi momento, pagando il solo contributo di disattivazione. Tuttavia è necessario procedere alla restituzione del modem in comodato d’uso per evitare ulteriori addebiti.

Restituzione modem Tiscali: come e dove riconsegnare il dispositivo
Confronta

Siete clienti Tiscali su linea fissa o FWA e state pensando di cambiare gestore perché insoddisfatti del servizio sottoscritto? In questi casi il provider consente la disdetta o il passaggio ad altro operatore senza penali in qualsiasi momento, pagando un contributo di disattivazione pari ad una mensilità dell’offerta sottoscritta.

C’è, però, un punto da considerare quando si recede da Tiscali, ovvero la restituzione del modem: l’apparato, infatti, viene fornito gratuitamente dalla compagnia ma con la formula del “comodato d’uso”. Questo significa che il cliente è tenuto a restituirlo nelle modalità e nei tempi di consegna indicati dal contratto, per evitare di incorrere in addebiti aggiuntivi che andranno ad aumentare i costi per il recesso. Come bisogna muoversi in questi casi?

Sommario

Restituzione modem Tiscali: come si effettua

Per la restituzione del modem Tiscali bisognerà procedere alla spedizione a proprio carico del pacco (possibilmente con l’apparato e gli accessori all’interno della confezione originale) all’indirizzo Tiscali Italia SPA – C/O Filiale magazzino SDA-Cagliari – Via Betti n° 26 – Zona Industriale CASIC Est – 09067 Elmas (CA).

La spedizione potrà essere effettuata tramite Posta oppure affidandosi ad un corriere (Bartolini, SDA, GLS, TNT, etc…).

Dopo aver spedito il pacco, bisognerà inviare la ricevuta di spedizione a Tiscali: è possibile farlo in modo semplice e veloce attraverso la pagina “Invia ricevuta spedizione modem” che trovate sul sito ufficiale del provider, nella sezione Assistenza.

È sufficiente compilare il modulo digitale con i dati richiesti, cliccare su “Sfoglia” per allegare la ricevuta e cliccare su “Invia” per inoltrare il documento.

Come potete notare, quindi, non è necessario scaricare alcuna lettera o fac simile di modulo per la restituzione del modem Tiscali: la procedura online richiede pochi passaggi e vi consentirà di concludere la pratica nel giro di pochi minuti.

Tempi consegna modem Tiscali

La restituzione del modem Tiscali a noleggio o in comodato d’uso gratuito deve avvenire entro 30 giorni dall’avvenuta cessazione del servizio o dall’avvenuto passaggio ad un nuovo provider.

Mancata restituzione modem Tiscali: i costi

Quanto si pagherebbe nel caso in cui l’apparato non venisse restituito? I costi cambiano in base al periodo di possesso del modem stesso:

  • apparati posseduti fino a 12 mesi: 60 euro una tantum;
  • apparati posseduti fino a 24 mesi: 40 euro una tantum;
  • apparati posseduti per oltre 24 mesi: 20 euro una tantum.

I clienti Tiscali di lunga data, quindi, pagheranno il minimo previsto se non restituirano il modem nei tempi e alle condizioni indicati dal provider.

Costi per mancata restituzione del modem FWA Tiscali

Chi ha sottoscritto un’offerta Ultrainternet Wireless, invece, pagherà 100 euro in casa di mancata restituzione del modem indoor o outdoor. Nel caso dell’apparato esterno, inoltre, è previsto un costo di 50 euro una tantum per lo smontaggio, che verrà effettuato da un tecnico inviato dallo stesso operatore.

Costi per mancata restituzione modem Tiscali Business

Gli addebiti previsti per la mancata restituzione degli apparati legati ad offerte Tiscali per Partita IVA e Medie Imprese variano a seconda del modello posseduto. Si parte da un minimo di 61 euro ad un massimo di oltre 5000 euro per dispositivi particolarmente avanzati.

Contattare l’assistenza Tiscali in caso di problemi o dubbi

Se la procedura per la restituzione non funziona per un disservizio o se avete ancora dei dubbi in merito, potete rivolgervi direttamente all’assistenza Tiscali: il numero di telefono di riferimento è il 130, gratuito da rete fissa e da rete mobile Tiscali. Il supporto commerciale e amministrativo è disponibile dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle 21.30, o la domenica dalle 8.30 alle 21.00. Il team del customer care Tiscali risponderà a tutte le vostre domande e risolverà le eventuali problematiche sulla pratica di restituzione dell’apparato.

La restituzione modem Tiscali, quindi, è obbligatoria se il dispositivo non è stato fornito in omaggio o se non è stato pagato dal cliente per l’acquisto (una tantum o a rate): in caso di mancata restituzione il cliente è tenuto a pagare degli extra costi che andranno a sommarsi al costo per la disattivazione dell’abbonamento. L’operatore, inoltre, specifica che l’apparato non può essere restituito consegnandolo personalmente presso un negozio Tiscali.

State pensando di cambiare operatore ma non avete deciso ancora quale provider scegliere per il fisso? Il servizio gratuito per il confronto delle migliori tariffe ADSL e fibra di ComparaSemplice.it può essere uno strumento utile per aiutarvi a risparmiare tempo e denaro, addirittura oltre 400 euro all’anno sulla bolletta a seconda della promozione.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.