Se do disdetta al mio gestore, per quanto tempo resterò senza linea telefonica?

Se do disdetta al mio gestore, per quanto tempo resterò senza linea telefonica?
4.8 (96%) 5 votes
di | 27-05-2015 | Internet ADSL e Fibra, Leggi Norme Regole

modem adsl per connessione Internet Torniamo a parlare di gestione e problematiche connesse all’operazione di cambio dell’operatore telefonico di riferimento.

Dare la disdetta al proprio gestore telefonico

Per effettuare una disdetta (per i servizi di Adsl e/o di telefonia fisa) è richiesto l’invio di una raccomandata con la quale si spefichi se si tratta di recesso perchè si sta passando ad altra compagnia, o semplicemente di cessazione del servizio. Qualora però non si voglia semplicemente staccare il telefono, ma soltanto passare ad un operatore più conveniente, il consiglio è quello di fare tutto tramite il nuovo operatore telefonico.

Differenza tra migrazione e recesso

Se infatti recedi da un contratto telefonico, potresti rimanere diversi giorni senza linea telefonica, se appunto nel frattempo il nuovo gestore non avrà attivato il nuovo servizio.

Attivando invece la procedura di migrazione, sarà possibile scaricare sulla nuova compagnia tutti gli oneri di comunicazione: basterà comunicare al nuove gestore il proprio codice di migrazione, presente sulle tue bollette telefoniche, oltre che nella tua area clienti personale, all’interno del sito internet ufficiale della tua compagnia telefonica, oppure lo puoi richidere direttamente al numero verde della tua attuale compagnia. Il nuovo gestore penserà a concordare con quello vecchio le modalità della staffetta, evitando disservizi e del tempo passato senza linea telefonica. Al massimo potrai quindi non avere la linea per qualche minuto o poche ore, ma il più delle volte il passaggio è automatico.

Se invece mandi il recesso prima di aver scelto un nuovo operatore, ti potrebbe venire richiesto addirittura di ritornare a Telecom per l’attivazione della linea, prima di poterti abbonare ad un altro operatore privato.

In conclusione quindi è il codice di migrazione la chiave per abbattere la maggior parte dei problemi insiti all’operazione di cambio gestore telefonico.

Cambiare gestore telefonico e fornitore di Adsl, ma verso quale operatore?

Noi di ComparaSemplice, come ripetiamo sempre, non facciamo pubblicità ad alcuna compagnia specifica, offriamo a tutti un servizio di comparazione gratuita tra le varie offerte e promozioni presenti sul mercato, affinchè le nostre lettrici ed i nostri lettori possano optare sempre per la soluzione migliore, per prezzo e/o per qualità, quella insomma più adatta alle loro esigenze.

Potete quindi cliccare sul pulsante verde qui sotto, e poi selezionare la voce “Internet e Telefono” nella schermata che apparirà subito dopo sul monitor del vostro pc, o sul display del vostro cellulare.

confronto tariffe internet (ADSL, wimax, fibra ottica)

0321.085995