Si aprono pagine internet da sole come risolvere il problema

Si aprono pagine internet da sole come risolvere il problema
5 (100%) 2 votes
di | 01-10-2019 | Internet ADSL e Fibra

Avete aperto il browser per navigare ma si aprono pagine Internet da sole? Se fate parte di quella folta schiera di utenti che hanno avuto almeno una volta nella vita questo problema, saprete quanto è fastidioso e quanto a volte limita enormemente l’esperienza di navigazione, pesando inutilmente anche sulla CPU del dispositivo da cui si sta accedendo ad Internet.

Purtroppo le cause possono essere molteplici, da semplici banner pubblicitari automatici che si attivano all’apertura di un sito specifico (o cliccate per errore una volta) alla presenza di malware (virus) o adware (programmi che raccolgono informazioni dall’utente e visualizzano pubblicità non richieste), magari scaricati e installati inconsapevolmente. Purtroppo il rischio che ciò accada non è cosi basso, soprattutto se non si ha un’adeguata consapevolezza delle minacce che arrivano dalla rete e una scarsa dimestichezza nell’uso di Intenet. Ma, oltre a fare particolare attenzione durante la navigazione, come  è possibile risolvere il problema della pagine Internet che si aprono da sole? Vediamo qualche soluzione utile.

Sommario

Usate antivirus e anti adware

L’uso di un antivirus è essenziale in ambiente desktop (un po meno su mobile, ma a patto che non scarichiate software al di fuori degli store ufficiali e che non visitiate portali di dubbia provenienza) e, nonostante vi siano meno minacce per MacOS e Linux rispetto a Windows, sarebbe utile valutare l’uso di sistemi di protezione anche su queste piattaforme. Trovate tanti sosftware validi anche tra i gratuiti, come ad esempio Avira, Avast, Kasperski Free, BitDefender Free, etc… Potete anche optare per le versioni gratuite per avere un livello ancora più alto di protezione.

Se, però, il problema non è legato ad un virus ma un adware è riuscito a superare la protezione dell’antivirus, potrebbe essere utile usare un programma per la rimozione di questi fastidiosissimi adware. Tra i più apprezzati e consigliati troviamo:

Adwcleaner;

Junkware Removal Tool;

Spybot.

Basterà installare una delle app citate sul computer (alcune potrebbero essere disponibili anche su smartphone), seguire la procedura di scan del sistema ed eliminare eventuali presenze indesiderate. L’uso di questo software è abbastanza semplice ma, se non siete avvezzi alle tecnologie, fatevi aiutare da qualcuno più esperto in caso di problemi o dubbi.

Pulire il browser (o reinstallarlo)

Se l’uso di antivirus e adware non segnala nulla di anomalo, il problema potrebbe essere legato solo al browser che state utilizzando (che sia Chrome, Edge, Firefox, Opera, Safari o un altro software, non ha importanza): provate a cancellare la cronologia, i cookies e gli altri dati presenti all’interno del programma e riavviatelo. Se il problema persiste potrete tentare di disinstallare e reinstallare il browser, ovviamente quando ciò è possibile: Safari per Mac e Microsoft Edge, ad esempio, sono software di sistema e, quindi, non possono essere rimossi in modo semplice e indolore.

Formattare il computer (o ripristinare lo smartphone)

Le avete provate tutte ma le pagine Internet si aprono ancora da sole? Come poter risolvere il problema in questi casi estremi? Se nessuno dei consigli citati in precedenza è stato d’aiuto, il sistema del vostro computer o del vostro dispositivo mobile potrebbe essere infettato in modo irreparabile e l’unica soluzione è probabilmente il ripristino alle impostazioni originali.

La procedura, come potete intuire, cancellerà qualsiasi file dal terminale e, quindi, è necessario salvare tutti i dati importanti su un sistema di archiviazione (esterno o in cloud). Anche in questo caso è meglio che l’operazione venga effettuata da una persona competente per evitare problemi (anche se ormai, soprattutto su mobile, la procedura è abbastanza semplice e automatizzata). Subito dopo la reinstallazione si potrà reinstallare e riutilizzare il browser senza problemi.

Abbiamo visto come risolvere il problema delle pagine Internet che si aprono da sole, anche nei casi più gravi: voi come avete risolto? Potreste condividere la vostra esperienza lasciando un commento qui sotto, così che possa essere d’aiuto anche ad altre persone che stanno cercando di uscire dallo stesso identico problema.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.