Telegramma telefonico: i servizi disponibili

Telegramma telefonico: i servizi disponibili
Il post ti è stato utile?
di | 27-12-2017 | Internet ADSL e Fibra, Telefonia

Qualche mese fa avevamo visto come spedire un telegramma da cellulare, sfruttando i servizi ufficiali messi a disposizione da Poste Italiane attraverso il sito ufficiale e l’applicazione Ufficio Postale. Avevamo dedicato, inoltre, un paragrafo al servizio 186, il numero delle Poste disponibile anche quando non si ha una connessione dati attiva. Ed è proprio sul telegramma telefonico che volevamo soffermarci in questo spazio: quali sono i servizi disponibili e come utilizzarli? Vediamoli tutti, partendo appunto dal numero di telefono dedicato di Poste Italiane.

Attraverso il numero di telefono 186

Per inviare un telegramma telefonico è sufficiente chiamare il numero di telefono 186: il servizio è attivo ogni giorno della settimana, compresi quelli festivi, nella fascia oraria che va dalle ore 7 alle 23. Per ciascun telegramma che verrà inviato, oltre al prezzo del telegramma stesso è previsto un diritto pari a 63 cent per la telefonia fissa e 84 cent per la telefonia mobile. Ricordiamo che il 186 su rete mobile è disponibile solo per i clienti TIM.

Quanto costa inviare un telegramma

I costi del telegramma telefonico sono gli stessi di quelli spediti in un ufficio postale:

  • 5,20 euro fino a 20 parole;
  • 8 euro fino a 50 parole;
  • 12 euro fino a 100 parole;
  • 23 euro fino a 200 parole;
  • 46,49 euro fino a 500 parole;
  • 46,49 euro per i testi oltre 501 parole, più il prezzo dello scaglione relativo al numero di parole eccedenti le 501.

Da fisso o da cellulare?

Se effettuerete la chiamata da cellulare, il pagamento del telegramma telefonico verrà addebitato direttamente sul credito residuo, quindi dovrete verificare di avere abbastanza per poter usufruire del servizio.

Se, invece, utilizzerete il servizio da fisso, il costo verrà addebitato in fattura e lo pagherete insieme al resto del canone e delle offerte attive sul vostro numero di casa.

Telegramma telefonico: come usarlo

L’utilizzo del numero 186 è molto semplice: basterà seguire tutte le istruzioni a voce che vi verranno fornite durante la telefonata per riuscire ad usufruire correttamente del servizio. Il telegramma dovrà essere dettato e, dopo la conferma, verrà spedito.

Il cliente potrà decidere anche di inviare via telefono il messaggio: in questo modo il testo vocale verrà inoltrato al destinatario, che riceverà una telefonata con il vostro messaggio. Ovviamente sarà necessario segnalare il numero dell’utente a cui inviare il telegramma telefonico al momento della procedura di invio.

L’utilizzo del telegramma telefonico potrebbe essere, quindi, un’alternativa valida quando non potete accedere ai servizi online per l’invio degli stessi sfruttando una connessione dati e/o se si è impossibilitati a recarsi personalmente presso un ufficio postale.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995