VULA: ecco cosa significa e come funziona in parole semplici

VULA: ecco cosa significa e come funziona in parole semplici
4 (80%) 1 vote
di | 12-06-2019 | Internet ADSL e Fibra

Districarsi tra le innumerevoli tecnologie di connessione per il fisso non è così semplice, soprattutto per quelle persone che non hanno troppa dimestichezza con questi temi e, quindi, non riescono a capire qual è la migliore per le proprie esigenze. Ad esempio, molti utenti ci chiedono cosa significhi VULA, un termine che spesso viene associato alla fibra ma che non viene nominato spesso nelle pubblicità o negli canali di sponsorizzazione degli operatori.

Sommario

Cos’è una rete in VULA e come funziona

VULA è l’acronimo di Virtual Unbundling Local Access ed è un sistema di connessione che viene spesso associata ad un altro standard, l’NGA, per delle similitudini dal punto di vista tecnico. In pratica l’operatore che offre i servizi (generalmente in fibra misto rame, ma potrebbe anche trattarsi di fibra ottica “pura” in FTTH) in tale modalità, non è proprietario della rete stessa, ma le infrastrutture vengono affittate dal provider per permettere l’accesso alla rete richiesta dall’utente.

Un operatore che non ha delle reti proprie (che fa parte dei cosiddetti OLO, Other Licence Operators) porta la fibra fino alla centrale. Sarà il provider proprietario della rete (in genere TIM, ex monopolista del mercato telefonico italiano) ad occuparsi di trasmettere il segnale in fibra fino all’armadio stradale e a portare il servizio fino all’abitazione del cliente tramite il cavo in rame chiamato normalmente “ultimo miglio”, (o direttamente in casa, se parliamo rete FTTH).

Ogni centrale su cui è possibile garantire i servizi in bitstream VULA è dotata di un nodo locale per tale utilizzo, che dovrà essere condiviso tra tutti gli operatori che richiedono la connessione in VULA (ognuno con un proprio “kit” di consegna del traffico) e che resterà indipendente dal resto dei nodi di rete dell’operatore proprietario. La fibra, quindi, trasmetterà il segnale di tutti gli operatori OLO, sfruttando le LAN virtuali (VLAN) per tenere separate le connessioni.

Perché si sceglie la connessione in VULA?

Ma perché viene utilizzata la VULA e non, invece, una rete propria? Le motivazioni possono essere diverse: ad esempio, vi sono aree in cui un provider non è presente con le proprie reti e sfrutta le infrastrutture già disponibili, poiché i costi di realizzazione ex novo potrebbero essere sconvenienti o perché sono ancora al lavoro su linee proprie. Potrebbero entrare in gioco anche altri fattori, come ad esempio accordi commerciali tra provider o di tipo strategico.

Quali operatori hanno una rete propria

Prendendo in considerazione tutto il territorio nazionale, la rete in fibra misto rame più diffusa è sicuramente TIM che, come abbiamo accennato in precedenza, è in posizione di vantaggio rispetto ai concorrenti per questioni storiche. Anche altri operatori hanno delle infrastrutture proprie, come ad esempio Fastweb e Vodafone, anche se la copertura, come potrete intuire, non è paragonabile a quella di Telecom Italia.

Tutti gli altri provider, quindi, potranno fornire i propri servizi in FTTS e FTTC (o VDSL) affittando le reti dell’operatore principale, attraverso la tecnologia VULA.

Quanto è veloce una connessione in VULA

Abbiano visto cosa significa VULA e, senza entrare troppo nei dettagli tecnici, come funziona. Ma quanto è veloce una connessione di questo tipo e cosa cambia rispetto ad una rete proprietaria? In realtà è difficile poter fornire dati assoluti e certi in merito: in linea teorica una rete in VULA non differisce da quella della linea principale ma, come ogni altra tipologia di connessione, è soggetta ad alcune variabili, come ad esempio la saturazione (che in questo caso potrebbe riguardare il kit di consegna), la qualità delle infrastrutture presenti, la distanza dell’abitazione dall’armadio stradale in cui viene consegnata la connessione, etc…

Se avete ancora dei dubbi su questo tipo di servizio e non sapete quale connessione Internet è il migliore nella vostra zona, potrete confrontare le tariffe ADSL e fibra gratuitamente su ComparaSemplice.it oppure richiedere una consulenza senza costi e impegni d’acquisto: i contatti di riferimento sono, come sempre, la mail info@comparasemplice.it, la chat in tempo reale raggiungibile dal sito e il numero di telefono che visualizzate in alto a destra della pagina (attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 20).

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.