Iren Luce Gas e Servizi: decimo compleanno e nuova immagine

di | 02-07-2020 | Iren Mercato

L’avvento del mercato libero, pur non essendo ancora definitivo (lo sarà a partire dal 1° gennaio 2022), ha permesso a nuove compagnie di mettere a disposizione una loro offerta dando la possibilità ai clienti di puntare su soluzioni più adatte alle loro esigenze di consumo. Tra questi, c’è Iren Luce Gas e Servizi, che festeggia il decimo anniversario dalla sua nascita e ha deciso di celebrare un momento così importante con un ventaglio di tariffe più variegato in modo tale da poter accontentare una quota più ampia di utenti. Non solo convenienza sul piano economico, ma anche trasparenza e vantaggi extra-commodity. E non è finita qui: anche il logo e il layout del sito sono stati rinnovati.

Sommario

Nasce una nuova era in casa Iren Luce Gas e Servizi

I dieci anni di attività di un’attività meritano di essere celebrati e Iren ha deciso di farlo al meglio. È questo l’intento che sta portando avanti Iren Luce Gas e Servizi, nata dalla fusione di Iride ed Enìa, con il supporto di realtà importanti nelle vesti di soci come i Comuni di Torino, Genova e Reggio Emilia (con le quote maggiori), Parma, Piacenza, Vercelli e La Spezia.

La compagnia, che sta raccogliendo quote di mercato sempre più ampie (clicca qui se vuoi sapere quali siano i fattori da prendere in considerazione se non sei più soddisfatto del tuo fornitore di luce e gas e stai pensando di cambiare) ha così deciso di avviare questa nuova fase con un logo nuovo di zecca e una nuova corporate identity che guarda al futuro. L’intento è però quello di non dimenticare il passato. Questo ha infatti permesso di arrivare fino a questo momento e di dare alla luce una realtà che sta diventando sempre più importante.

L’obiettivo che si vuole perseguire è stato spiegato attraverso un comunicato ufficiale diffuso dall’azienda: “Il nuovo logo ha l’obiettivo di rafforzare l’identità del gruppo e interpretare l’evoluzione futura di una utility sempre più dinamica, innovativa e abilitatrice della vita e delle aspettative delle persone. I valori su cui si basa sono il rispetto dell’ambiente — prosegue la nota — lo sviluppo sostenibile, l’innovazione, la vicinanza ai territori e l’attenzione alle persone”.

Ulteriori dettagli sulla direzione che si vuole intraprendere sono arrivati dall’esponente più importante della società, il presidente Renato Boero: “La nuova immagine vuole unire la consolidata esperienza e il know-how maturati in questi 10 anni con la propensione allo sviluppo, all’innovazione e alla crescita futura del Gruppo. Iren è cresciuta negli anni, diventando una delle prime 25 aziende industriali italiane per ricavi. In questi 10 anni il gruppo ha distribuito un valore aggiunto di 10,3 miliardi di euro, dividendi cumulati per 746,3 milioni e realizzato investimenti operativi per 3,6 miliardi. La nuova immagine — spiega il comunicato — mantiene la memoria del gruppo, ma segna un deciso passo in avanti per un’azienda innovativa, nella quale i servizi offerti, simboleggiati dalla varietà dei colori, sono maggiormente integrati e connessi, con una fluidità di forme che simboleggia la capacità di Iren di adattarsi a esigenze in continuo mutamento, pur senza dimenticare i valori e gli obiettivi che hanno guidato e guideranno il futuro della società: l’attenzione per l’ambiente, per le persone e il contatto con i territori“.

Il logo si caratterizza per la presenza di molteplici colori, scelta ben precisa per sottolineare i numerosi servizi messi a disposizione degli utenti. La forma è invece più fluida, per sottolineare la capacità del gruppo di adattarsi a esigenze sempre nuove. I valori e gli obiettivi resteranno però gli stessi: l’attenzione per l’ambiente, per le persone e il contatto con i territori.

Un processo di crescita costante

Pur essendo nata solo da pochi anni, Iren Luce Gas e Servizi non ha saputo adagiarsi sui riscontri positivi arrivati dalla clientela. Anzi, è stata in grado di rinnovarsi cercando di captare quali fossero i bisogni manifestati dalle famiglie italiane. Fino ad ora il ventaglio di proposte tra cui era possibile scegliere aveva come unico svantaggio quello di essere piuttosto limitato rispetto alla concorrenza. Ma con una differenza importante: per chi era alla ricerca di un nuovo operatore della luce era possibile puntare solo su tariffe di tipo monorario, l’ideale per chi non vuole avere troppi pensieri quando decide di utilizzare l’energia di casa senza il rischio di andare incontro a un sovrapprezzo nel caso in cui questa venisse sfruttata al di fuori della fascia oraria in cui il costo della materia prima era più basso (clicca qui di seguito se desideri conoscere quali siano le fasce orarie che consentono di risparmiare energia).

E nasce proprio con questo obiettivo la scelta di introdurre un ventaglio più ampio delle offerte, compiuta in coincidenza di un anniversario così importante. Iren ha deciso così di portare avanti questo processo attraverso 3,3 miliardi di investimenti previsti da qui al 2024. Di questi 2 miliardi destinati ad accredscere la sostenibilità e 350 milioni in digitalizzazione.

Non mancherà una presenza più ampia su tutto il territorio nazionale, adatta a chi ha la necessità di ricevere un supporto in prima persona da parte del personale autorizzato. Non più quindi solo una multiutility leader in Piemonte, Liguria ed Emilia, ma ora in grado di catturare i bisogni manifestati in ogni parte della penisola. A sottolineare i progetti che si porteranno avanti nel prossimi futuro è l’amministratore delegato Massimiliano Bianco. “Centralità del cliente, transizione energetica, sostenibilità delle risorse, vicinanza ai territori e rivoluzione tecnologica sono i pilastri sui quali abbiamo costruito il percorso di crescita di Iren in questi anni. Grazie a un costante incremento degli investimenti vogliamo continuare a essere un attore protagonista del settore guidandone il processo di consolidamento e il ruolo di innovatore e interprete dei trend e delle sfide dei prossimi anni”.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.