Iren Mercato Libero: offerte gas di maggio 2020

di | 06-05-2020 | Gas, Iren Mercato
Iren Mercato Libero: offerte gas di maggio 2020

È in crescita il numero di clienti che decidono di affidarsi a Iren Mercato Libero per il gas di casa, un servizio essenziale in ogni periodo dell’anno, anche se ormai sono pochissimi quelli che lo utilizzeranno anche per il riscaldamento. Grazie al regime di mercato libero lo strumento migliore a disposizione di ognuno per ridurre le spese è dato dal confronto delle tariffe tra i vari fornitori. Per avere la garanzia di poter fare la scelta giusta è ovviamente necessario anche avere una chiara consapevolezza delle proprie abitudini di consumo. Il prezzo èessere certamente uno dei fattori che possono influire sulla valutazione, ma non deve essere l’unico: altrettanto importanti è infatti anche la sicurezza di poter contare su un’azienda affidabile e trasparente, che punta a ridurre il più possibile i disagi di chi dimostra fiducia nella sua proposta (clicca qui di seguito se desideri conoscere quali sono gli aspetti a cui dovresti prestare attenzione quando stai per cambiare fornitore).

Sommario

Iren Mercato Libero – Le proposte per il gas disponibili a maggio 2020 a colpo d’occhio

Ecco qui di seguito un riepilogo con le caratteristiche essenziali delle tariffe Iren Gas per poter scegliere al meglio:

OffertaPrezzoScadenza
Iren Quick Gas Web0,185 €/Smc31 maggio 2020
Iren 10×3 Gas0,249 €/Smc15 luglio 2020

Iren Quick Gas Web

Tutta la convenienza e la praticità delle offerte web, totalmente digitali: una soluzione ideale non solo per chi desidera ridurre le spese per uno dei servizi fondamentali in ogni abitazione come il gas (clicca qui per conoscere quali sono gli errori che spesso commettiamo in modo inconsapevole e che non ci permettono di risparmiare su luce e gas).

Il prezzo previsto per il corrispettivo gas è pari a 0,185 €/Smc (oltre al contributo fisso pari a 5,30 euro al mese) e risulta fisso ed invariabile per 1 anno di fornitura per ogni metro cubo standard di gas naturale.

Non è previsto alcun intervento sul contatore né periodi in cui sarà effettuata la disattivazione dal servizio; tutto avverrà senza alcun disagio per l’utente e chi vive in casa con lui. Iren Mercato Libero garantisce la stessa regolarità e qualità del servizio e non richiede alcuna spesa per il passaggio al mercato libero. Anzi, è previsto anche il rimborso del deposito cauzionale.

La presente offerta è valida esclusivamente per clienti domestici e richiede come unico metodo di pagamento l’addebito diretto su conto corrente. Questa opzione per saldare i propri conti è ormai sempre più diffusa e rappresenta lo strumento migliore per chi vuole stare tranquillo e non andare incontro ad alcun ritardo (clicca qui per conoscere tutti i vantaggi di questo tipo di scelta sempre più diffusa). La bolletta viene invece inviata via e-mail o su app per poterla consultare in ogni momento e dare così il proprio contributo all’ambiente. Si riduce inoltre il rischio di poter perdere i documenti cartacei sparsi per casa (clicca qui per sapere per quanto tempo è necessario conservare le bollette).

Ogni utente potrà attivare una nuova fornitura comodamente online, in modo rapido e semplice, avendo a portata di mano i documenti necessari:

  • una bolletta del gas
  • la carta d’identità
  • un indirizzo di posta elettronica
  • il proprio codice Iban, se si sceglie l’addebito su conto corrente come metodo di pagamento.

Ogni fattura sarà inviata al cliente bimestralmente. Unica eccezione, il periodo che va da giugno a settembre. In questi quattro mesi se si ha la disponibilità della lettura la fatturazione avverrà tramite conguaglio. In alternativa, se questo non dovesse essere possibile, il conteggio dell’importo fatturato avverrà tramite una stima.

Per chi ritiene che questa sia la soluzione migliore per le proprie esigenze di casa è però necessario affrettarsi: queste condizioni sono infatti disponibili solo fino al 31 maggio 2020.

Iren 10×3 Gas

È l’offerta gas che prevede un duplice vantaggio per chi decide di attivarla: prezzo bloccato della componente energia per ben due anni e un bonus previsto come premio per la sottoscrizione pari a 30 euro. La differenza rispetto a chi è ancora con il regime di maggior tutela, che corre il rischio di vedere l’importo tariffario modificarsi con cadenza trimestrale, è quindi decisamente evidente.

L’incentivo sarà accreditato direttamente in bolletta e suddiviso in tre diverse tranche senza la necessità che il cliente effettui alcuna richiesta specifica:

  • 10 euro di bonus di ingresso accreditato sulla prima bolletta
  • 10 euro di bonus accreditato sulla bolletta del 6° mese di fornitura
  • 10 euro di bonus accreditato sulla bolletta del 12° mese di fornitura

Il costo previsto per il corrispettivo gas è pari a 0,249 €/Smc (oltre al contributo fisso pari a 6 euro al mese) e mette al sicuro il cliente da eventuali modifiche contrattuali, possibili soprattutto in regime di maggior tutela, per 24 mesi. È bene però precisare che gli altri corrispettivi sono soggetti ad eventuali indicizzazioni/variazioni definite dall’ARERA.

Se si è deciso che questa soluzione possa essere la più adatta per soddisfare le proprie abitudini, aderire è davvero semplicissimo. Si può infatti procedere anche comodamente online, in modo rapido e semplice, avendo a portata di mano i documenti necessari:

  • una bolletta del gas. Qui si potrà ritrovare il codice PDR, indispensabile per rintracciare l’utenza;
  • la carta d’identità
  • un indirizzo di posta elettronica
  • il proprio codice Iban, se si sceglie l’addebito su conto corrente come metodo di pagamento.

Nel caso in cui dovessero esserci dubbi in merito alla tariffa o alla gestione della fornitura è possibile rivolgersi a Iren numero verde, grazie al quale sarà possibile parlare con un operatore specializzato.

Se si è deciso che questa sia la soluzione più adeguata per le proprie esigenze si può procedere con la richiesta di attivazione presso gli sportelli territoriali Iren o contattando il numero verde. In alternativa, si può seguire la procedura guidata tramite il sito ufficiale.

Per forniture con consumo annuo fino a 5.000 Smc/anno, la fatturazione avrà cadenza bimestrale e sarà a lettura e/o in acconto sulla base della lettura stimata se la stessa non è disponibile. Per forniture con consumo annuo superiore a 5.000 Smc/anno, la periodicità di fatturazione sarà mensile a conguaglio, se disponibile la lettura, e/o in acconto sulla base della lettura stimata

È possibile approfittare di queste condizioni fino al 15 luglio 2020.

 

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.