Migliori offerte luce di febbraio 2020: le tariffe Iren

di | 11-02-2020 | Energia, Iren Mercato

Il mercato libero non è ancora attivo in via definitiva (il governo ha recentemente approvato una proroga) ma è già possibile approfittare dei vantaggi che questo comporta e scegliere il fornitore che si preferisce. Se si vuole valutare la panoramica delle offerte Iren luce di febbraio 2020 il numero di proposte disponibili è sicuramente minore rispetto ad altri concorrenti e prevede solo proposte di tipo monorario, ma con il vantaggio di poter sfruttare l’energia senza porsi problemi se subentrano necessità dell’ultimo minuto. Ecco qui di seguito una panoramica per far sì che ognuno possa fare le proprie valutazioni.


Sommario

Le offerte luce per il subentro del contatore

Prima di procedere al confronto delle migliori tariffe luce di Iren attivabili a febbraio 2020, è necessario fare una premessa importate. Se state per traslocare in una nuova casa, verificate che il contatore della luce sia attivo o sia stato disattivato dal precedente proprietario. In quest’ultimo caso, infatti, prima di procedere all’attivazione dell’offerta, sarà necessario procedere con la richiesta di riattivazione del contatore a Iren, cioè sarà necessario chiedere al fornitore un subentro del contatore:

Per l’attivazione, vi servirà tenere a portata di mano:

  • Un documento di identità;
  • Il codice POD del contatore;
  • Una dichiarazione da cui risulti tra l’altro: il titolo di occupazione dell’immobile.

Tali documenti saranno richiesti anche nel caso in cui vi stiate trasferendo in una casa in affitto.

Iren Tuttoaposto Luce

È una soluzione che combina un duplice obiettivo: non solo la convenienza per la fornitura della luce, ma anche a garantire la tranquillità per gestire al meglio ogni eventuale problema che può nascere all’interno dell’abitazione. Chi la attiva, infatti, ha diritto a un bonus di 30 euro accreditato direttamente in bolletta, oltre a una polizza che assicura protezione in caso di piccoli guasti.

Il corrispettivo luce ha un costo pari a 0,082 €/kwh, valido in tutto l’arco della giornata e fisso per ben 24 mesi. È bene comunque precisare che gli altri corrispettivi sono soggetti ad eventuali indicizzazioni/variazioni definite dall’ARERA.

Grazie alla sottoscrizione della proposta sarà erogato il bonus, suddiviso in tre diverse tranche:

  • 10 euro di bonus di ingresso accreditato sulla prima bolletta;
  • 10 euro di bonus accreditato sulla bolletta del 6° mese di fornitura;
  • 10 euro di bonus accreditato sulla bolletta del 12° mese di fornitura.

A questo vantaggio si deve poi aggiungere anche l’attivazione, senza alcun costo, della polizza IMA Italia Assistance S.p.A: il cliente potrà così usufruire, in caso di necessità, di una rete di tecnici specializzati pronti a intervenire in caso di piccoli guasti o incidenti domestici. L’agevolazione sarà valida per varie esigenze, quali elettricisti, idraulici, vetrai, tapparellisti, fabbri serramentisti e molti altri pronti. Sono compresi nel servizio i pezzi di ricambio, la manodopera e i costi di uscita fino ai massimali previsti da contratto. La polizza sarà attiva per tutta la durata dell’offerta e garantirà un servizio di pronto intervento 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno.

Procedere con l’attivazione è davvero semplicissimo, basterà avere con sé:

  • una bolletta della luce
  • la carta d’identità
  • un indirizzo di posta elettronica
  • il proprio codice Iban, se si sceglie l’addebito su conto corrente come metodo di pagamento, opzione ormai sempre più apprezzata soprattutto da parte di chi ha una quotidianità particolarmente frenetica e ha timore di poter dimenticare le scadenze (clicca qui per conoscere tutti i vantaggi di questa scelta).

Non sono previsti oneri di alcun tipo a carico del cliente, né periodi di interruzione dal servizio o interventi sul contatore. Non sarà necessario nemmeno comunicare la disdetta al vecchio fornitore; ogni aspetto sarà gestito direttamente da Iren.

L’offerta non è attivabile in caso di nuova attivazione o voltura, ma solo in caso di cambio fornitore. Queste condizioni sono disponibili fino al 28 febbraio 2020.

Iren Quick Luce Web

Una tariffa che combina tutta la facilità di gestione e i vantaggi sul piano economico tipici del web, oltre a mettere al riparo il cliente da possibili aumenti per il primo anno dal momento dell’attivazione.

Iren Quick Luce Web è disponibile per tutti i clienti domestici che sono alla ricerca di un’offerta monoraria, opzione ideale per chi è abituato a utilizzare l’energia senza troppi vincoli e non ha grandi abitudini consolidate nell’arco della giornata (clicca qui se desideri conoscere quali sono le fasce orarie che consentono di risparmiare sui costi in bolletta). Il prezzo del corrispettivo luce è di 0,057 €/kwh è fra i più bassi di mercato ed è riferito alla quota energia, bloccato per un anno dal momento dell’attivazione.

L’adesione a questa proposta può avvenire esclusivamente online, ma in modo davvero pratico e veloce grazie a strumenti che utilizziamo quotidianamente, quali smartphone, tablet o computer e, richiede il pagamento tramite addebito su conto corrente e la scelta di ricevere la bolletta direttamente via email, senza alcun ritardo nella consegna e soprattutto con un grande aiuto per l’ambiente grazie alla riduzione del consumo di carta. La ricezione della fattura attraverso questa modalità consente inoltre di realizzare un archivio sul nostro PC per avere un quadro più preciso di come si siano evoluti i consumi dell’arco del tempo, oltre a ridurre il rischio di poter perdere il cartaceo (clicca qui se desideri sapere per quanto tempo è necessario conservare le bollette).

È però necessario affrettarsi: queste condizioni possono essere sottoscritte solo fino al 28 febbraio 2020.

In Bus con Iren Luce

Sottoscrivendo questa proposta presso gli spazi Iren dedicati e, contestualmente, sottoscrivendo o rinnovando un abbonamento annuale AMT (questo potrà essere richiesto dall’intestatario della bolletta, da un parente o da un amico), sarà possibile ricevere uno sconto pari a 50 euro sulla fornitura di energia elettrica, che sarà erogato nella prima bolletta utile, senza la necessità di fare alcuna richiesta.

Il prezzo del corrispettivo, invariabile nell’arco della giornata, sarà pari a 0,082 €/kWh, con la garanzia di non subire alcuna modifica per i primi due anni dall’adesione.

Attenzione, però, ci sono dei vincoli da rispettare per procedere con l’attivazione, L’operazione potrà essere eseguita esclusivamente presso gli spazi Iren di Genova agli orari indicati:

-Via SS Giacomo e Filippo, 9 (Genova Centro) da martedì a venerdì dalle 14.30 alle 17.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30;

-Via Giotto, 31r (Sestri Ponente) da martedì a venerdì dalle 15.00 alle 18.30 e sabato dalle 09.00 alle 13.00.

Il fornitore si riserva di applicare un corrispettivo una tantum di importo pari a 15 euro (IVA esclusa) a copertura delle spese di gestione del nuovo contratto nel caso in cui il cliente sia intestatario di una fornitura già attiva con Iren Mercato ed intenda aderire per la medesima fornitura alla presente offerta. Nel caso invece di nuovi clienti il corrispettivo non sarà applicato. La fatturazione ha cadenza bimestrale. La tariffa è disponibile fino al 28 febbraio 2020.

Offerte Iren luce di febbraio 2020 – Le proposte a colpo d’occhio

Ecco qui di seguito un riepilogo con le caratteristiche essenziali di ogni tariffa e non sbagliare:

OffertaPrezzoScadenza
Iren Tuttoaposto Luce0,082 €/kwh28 febbraio 2020
Iren Quick Luce Web0,057 €/kwh28 febbraio 2020
In Bus con Iren Luce0,082 €/kWh28 febbraio 2020

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.