Disdetta Mediaset Premium: come effettuarla

Disdetta Mediaset Premium: come effettuarla
3.7 (73.33%) 3 votes
di | 27-10-2015 | Internet ADSL e Fibra, Mediaset, TV

Disdire un contratto Mediaset Premium è un’operazione non del tutto immmediata, come ogni tipo di disdetta sia ben chiaro, ma sicuramente agevolata dall’ottima guida che il sito ufficiale del fornitore mette a disposizione dell’utente. Infatti per chi intende disdire un abbonamento Mediaset Premium e necessita conoscere con precisione le modalità di disdetta può recarsi sul sito web di Mediaset ed entrare nell’apposita sezione riguardante le disdette.

Può capitare ad un certo punto di non essere più soddisfatti del servizio pay tv che si sta utilizzando, del resto ormai la scelta è ampia e le sfumature di ogni piano tariffario sono talmente lievi che è difficile orientarsi bene tra i mille PRO e CONTRO di ogni offerta. Chi vuole effettuare la disdetta Mediaset deve seguire questa procedura.

La procedura per la disdetta Mediaset Premium

Accedete al sito ufficiale Mediaset Premium, procuratevi la vostra password e la username ed effettuate il log-in verso l’Area Clienti e la sezione “Assistenza”, ciccate su “Modulistica” e da lì troverete tutto ciò che vi serve a per il recesso o  la disdetta del servizio Mediaset Premium in abbonamento.

Selezionando “disdetta del servizio Mediaset Premium” troverete 6 moduli, distinti a seconda dell’abbonamento che avete scelto quando avete sottoscritto l’offerta contrattuale, la prima distinzione evidente che incontrerete nella scelta del modulo opportuno è connessa alle modalità con le quali avete attivato l’abbonamento Mediaset Premium oppure attraverso quale modalità avete usufruito del servizio, se con Easy Pay o senza ad esempio. La seconda distinzione vi mette in condizione di scegliere fra tre moduli distinti:

  • modulo per la disdetta dell’abbonamento nel caso di contratto che sarà prossimo alla scadenza
  • un modello di disdetta da utilizzare entro 10 giorni (14 giorni invece per tutti quei contratti che sono stati stipulati a decorrere dal 13 giugno u.s.) dall’attivazione dell’abbonamento. L’apposito documento serve per esercitare il diritto di recesso di cui all’art. 52 del D.Lgs 206/2005
  • una modulistica utile per  poter recedere dal contratto di abbonamento prima della scadenza dello stesso, ma dopo la decorrenza del tempo utile per il recesso legale.

Una volta selezionato il modulo “giusto”, scaricatelo, convertitelo a pdf, stampatelo e recatevi presso l’ufficio postale più vicino a casa vostra, spedite il tutto a R.T.I. SpA – C.p. 101, 20900 – Monza (MB). Ricordate sempre di allegare la copia del documento di identità dell’intestatario dell’abbonamento che intendete disdire ed effettuate sempre una raccomandata con ricevuta di ritorno!

Dovete tenere presente che questo tipo di domanda verrà accolta dal Servizio Clienti Mediaset nell’arco di 30 giorni, pertanto la procedura non è immediata e dovrete comunque pagare il canone previsto per il periodo diciamo di transizione. Nei casi in cui si voglia effettuare una disdetta Mediaset di un contratto che non è in scadenza “naturale” o nei casi in cui si voglia recedere oltre i 10 giorni previsti per il diritto di recesso, è prevista una penale pari a 8,40 €, e devono obbligatoriamente essere restituiti gli sconti di cui si è beneficiato in virtù del servizio di abbonamento sottoscritto.

confronto tariffe adsl e telefono

Nei casi in cui non si verifichino queste due condizioni appena citate e dunque si eserciti il diritto di recesso entro i 10 giorni dall’attivazione del servizio oppure entro i 30 giorni dalla scadenza naturale del contratto, non è prevista alcuna penale.

Risparmia con ComparaSemplice!
Scopri le centinaia di offerte e proposte del compratore sul mercato più conveniente in assoluto.

Prova con noi alcune splendide offerte INTERNET + TV

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV