Affitto con riscatto: cos’è e come funziona?

Affitto con riscatto: cos’è e come funziona?
Il post ti è stato utile?
di | 26-08-2019 | Mutui

Hai sentito parlare diverse volte, specie ultimamente, di questo fantomatico “affitto a riscatto”. Sembra andare molto di moda ultimamente, ma non hai ben capito come funziona e a cosa si applica. Vediamolo insieme!

Affitto con riscatto: cos’è

L’affitto con riscatto è un particolare tipo di contratto che permette all’affittuario di diventare proprietario dell’immobile dopo un determinato periodo di tempo. È un’opzione molto comoda, e per questo sembra più diffusa e famosa, perché è perfetta per chi non riesce ad accedere ai crediti per un mutuo. Se, insomma, hai trovato la casa della tua vita, ma non puoi comprarla, l’affitto a riscatto è ciò che fa per te.

Come funziona l’affitto con riscatto?

L’affitto con riscatto può riguardare beni mobili, come per esempio un’auto o un software e funziona come il leasing o beni immobili, come una casa. In questo articolo parleremo di proprietà immobiliari.

L’opzione di riscatto consente a chi gode il bene di utilizzare le quote di locazione (quindi l’affitto) come anticipo corrisposto al proprietario, e di ottenere la proprietà del bene dopo un certo periodo alle condizioni predeterminate. Esistono diversi contratti di affitti con opzione di riscatto.

Affitto con riscatto: rent to buy

Una formula contrattuale molto diffusa è il contratto rent to buy, cioè un contratto di locazione a cui segue un atto transitivo della proprietà. In questo caso il proprietario della casa non perde la proprietà fino al saldo definitivo. È quindi conveniente sia per chi compra sia per vende, perché non c’è un obbligo di vendita fino alla fine del contratto.

Affitto con riscatto: buy to rent

In questo contratto, il buy to rent, il processo è inverso. Mentre nel rent to buy, avviene prima la locazione e poi la vendita, in questo caso si procede subito con la vendita dell’immobile a un prezzo concordato, dilazionato nel tempo. Questa tipologia di contratto è la più diffusa perché consente diverse sicurezze al venditore, tra cui quella di poter tornare proprietario dell’immobile qualora l’acquirente non adempiesse al pagamento pattuito. La durata del pagamento di solito non supera i dieci anni.

Nuda proprietà

La nuda proprietà è stato un tipo di contratto molto diffuso in passato, specie se il proprietario non ha eredi. In sostanza, il proprietario può vendere l’immobile ma mantiene l’usufrutto (e quindi il diritto di abitarlo) finché è in vita. Il prezzo è di solito agevolato e calcolato in base all’età del venditore.

Quando conviene l’affitto con riscatto?

L’affitto con riscatto può convenire se il mutuo non ci viene dato, ma va ricordato che non tutto è rose e fiori. In questi contratti i canoni di locazione sono di solito più alti rispetto alla media. Prima di procedere con un affitto simile, il nostro consiglio è quello di consultare nuovamente le offerte disponibili sul mercato, chiedendo diversi pareri di fattibilità a più banche. Buona ricerca!

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.