Classifica ISP Netflix aprile 2021: Fastweb e TIM le migliori

di | 27-04-2021 | Internet ADSL e Fibra, Netflix

In queste ore Netflix ha aggiornato la classifica dei migliori operatori per l’utilizzo della nota piattaforma di streaming video. I dati si basano come sempre sul ISP Index, un indice che si riferisce alle prestazioni dei servizi di connessione Internet nell’uso di Netflix.

Classifica ISP Netflix aprile 2021: Fastweb e TIM le migliori
Confronta

La classifica Netflix di aprile 2021 si basa sui dati raccolti durante il mese precedente (marzo). L’ISP Index è l’indice che misura il bitrate medio durante il prime time per i contenuti in streaming in un determinato periodo di tempo, solitamente un mese. La velocità viene misurata in Mbps e si riferisce esclusivamente all’uso di Netflix: i dati che vedremo, quindi, non devono essere visti come un indice delle perfomance generali di un provider e non significa che un operatore è migliore in assoluto rispetto ad un altro.

Ecco, quindi, la classifica Netflix dei migliori provider aggiornata ad aprile 2021.

Sommario

Classifica Netflix aprile 2021: Fastweb e TIM le migliori

Secondo gli ultimi dati raccolti, Fastweb e Telecom Italia si confermano tra i migliori provider per l’uso di Netflix, mantenendo la stessa velocità registrata a marzo (3,4 Mbps).

Tiscali, Vodafone e WINDTRE al secondo posto

Vodafone e WINDTRE, in prima posizione insieme a Fastweb e TIM nella rilevazione precedente, scivolano al secondo posto a seguito di un leggerissimo calo della velocità (3,2 Mbps). Ad affiancarli c’è anche Tiscali, che invece mantiene la stessa velocità di marzo (3,2 Mbps)

EOLO e Linkem chiudono la classifica

La classifica Netflix dei migliori operatori si chiude con due operatori Wireless: EOLO in terza posizione (3 Mbps, -0,2) e Linkem in quarta (2,4 Mbps).

Qual è l’operatore migliore per Netflix ad aprile?

Secondo i dati raccolti da Netflix, quindi, Fastweb e TIM sono le compagnie migliori per l’uso del servizio di video streaming. In realtà tutti gli operatori presi in esame rispettano le velocità minime richiesta e raccomandata della società, rispettivamente 0,5 e 1,5 Mbps.

Quasi tutte le compagnie, inoltre, rispettano la velocità richiesta per guardare i contenuti in qualità standard (SD), pari a 3 Mbps: solo Linkem registra una velocità inferiore. Nessun provider, invece, raggiunge ancora le bande richieste per la qualità HD (5 Mbps) e 4k (25 Mbps).

Come misurare la velocità della vostra connessione

Stiamo parlando, ovviamente, di velocità medie: è possibile che la vostra connessione effettiva sia al di sopra delle velocità richieste da Netflix, anche per l’alta e l’altissima definizione. Potete misurare subito le prestazioni facendo uno speedtest per lo streaming, tra i numerosi servizi disponibili gratuitamente online:

  • la stessa Netflix mette a disposizione il sito Fast.com, che consente di valutare la connessione in tempo reale su vari aspetti (download, upload, latenza, etc…);
  • potete anche provare lo speedtest di ComparaSemplice.it, strumento utile non soltanto per ottenere informazioni utili sulle performance di rete, ma anche per conoscere quali sono le migliori offerte e compagnie presenti nel vostro Comune.

Insomma, la classifica Netflix di aprile 2021 si modifica leggermente rispetto alla rilevazione del mese scorso, ma le velocità registrate non cambiano drasticamente: le fluttuazioni, infatti, sono minime e impercettibili dal punto di vista dell’utilizzo. Vedremo se il mese prossimo vi saranno novità e se Fastweb e TIM saranno raggiunti o addirittura superati al vertice dai diretti concorrenti.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.