Classifica ISP Netflix gennaio 2022: primi tutti i provider ADSL e fibra

di | 18-01-2022 | Fastweb, Internet Casa, Netflix, TIM, TV

L’ultima rilevazione resa pubblica in queste ore da Netflix, relativa alle prestazioni dei principali provider italiani nell’uso della piattaforma di streaming, conferma ciò che avevamo già visto nei mesi precedenti del 2021: tutti i provider di rete ADSL e fibra sono in grado di garantire delle buone prestazioni durante la visione dei contenuti presenti sul catalogo.

Classifica ISP Netflix gennaio 2022: primi tutti i provider ADSL e fibra
Confronta

Anche questo mese Netflix ha aggiornato la classifica dei provider italiani basata sul cosiddetto ISP Speed Index, un indice sviluppato dalla stessa società che misura in Mbps le prestazioni dei gestori di rete fissa e Wireless: il dato si riferisce esclusivamente all’utilizzo del noto servizio di streaming e non deve essere considerato come un indice assoluto delle performance degli operatori.

Il report aggiornato in queste ore si riferisce a dicembre e si tratta, quindi, dell’ultima rilevazione del 2021: come vedremo tra poco, non ci sono grosse novità rispetto alla maggior parte dei dati raccolti lo scorso anno.

Vediamo, quindi, qual è la classifica ISP Netflix di gennaio 2022.

Sommario

Tutti i principali provider in prima posizione

Com’era già accaduto in precedenti rilevazioni, al primo posto della speciale classifica di Netflix troviamo tutti i principali provider di rete ADSL e fibra: Fastweb, Telecom italia (TIM), Tiscali, Vodafone Italia e WINDTRE registrano una velocità di 3,6 Mbps. WINDTRE, quindi, risale in prima posizione con un +0,2 Mbps rispetto al mese scorso, mentre le compagnie concorrenti confermano la stessa prestazione di dicembre.

EOLO miglior operatore Wireless con Netflix

Sfiora il primo posto anche il principale provider FWA del mercato italiano, EOLO: come a dicembre, la compagnia Wireless registra un ISP Index di 3,4 Mbps e si attesta in seconda posizione. EOLO, lo ricordiamo, è presente da qualche tempo anche nel settore fibra FTTH, ma Netflix prende attualmente in considerazione il gestore solo per la tecnologia FWA.

In terza e ultima posizione, distaccato di 1 Mbps rispetto agli operatori “tradizionali”, troviamo Linkem con 2,6 Mbps: nessun cambiamento, quindi, per le performance dell’operatore Wireless.

Requisiti Netflix principali rispettati

Se prendiamo in considerazione le prestazioni richieste e raccomandate dalla società di streaming, possiamo dire che tutte le compagnie telefoniche rispettano i requisiti:

  • 0,5 Mbps è la velocità minima richiesta;
  • 1,5 Mbps è la velocità minima raccomandata.

Per quanto riguarda le velocità Internet raccomandate a seconda della risoluzione, invece, Netflix richiede:

  • 3 Mbps per i contenuti in qualità SD;
  • 5 Mbps per i contenuti in qualità HD/FullHD;
  • 25 Mbps per i contenuti in definizione Ultra HD (4K).

Ricordiamo che per poter vedere i film e le serie TV in alta definizione è necessario avere un Piano Netflix Standard o Premium (solo quest’ultimo, inoltre, permette di guardare i contenuti in 4K). Con il più economico Piano Base, invece, la risoluzione si fermerà alla qualità SD (standard), anche nel caso in cui si avesse una connessione Internet casa veloce.

Qual è il miglior provider per Netflix a gennaio 2022?

Insomma, tutti i gestori presi in considerazione da Netflix offrono delle performance Internet più che sufficienti per poter accedere e visualizzare senza troppi problemi i contenuti della piattaforma, soprattutto in qualità SD. Con le reti in fibra di buona qualità (FTTC e FTTH) si potrà godere in modo fluido anche delle risoluzioni più alte, in particolare in 4K, ma possiamo anche dire che un’ADSL stabile, non troppo affollata in termini di dispositivi connessi alla stessa rete, possa garantire un’esperienza di visione soddisfacente, anche in HD/Full HD.

La scelta, quindi, spetta a voi, a seconda della promozione più vantaggiosa del periodo e del provider più performante disponibile nella vostra zona. Non sapete quali siano le soluzioni migliori? Scrivete a info@comparasemplice.it oppure chattate con un esperto direttamente sul sito per avere subito la consulenza di un esperto, senza costi e senza impegni d’acquisto.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.