Classifica Netflix gennaio 2019: Vodafone la migliore, seguono Fastweb e TIM

Classifica Netflix gennaio 2019: Vodafone la migliore, seguono Fastweb e TIM
5 (100%) 2 votes
di | 12-02-2019 | Netflix, TV

Netflix ha finalmente rilasciato la prima classifica dei provider relativa al 2019, ovviamente riguardante il mese di gennaio: come vedremo, però, non vi sono delle novità rispetto a quanto registrato il mese scorso. La classifica, lo ricordiamo, prende in considerazione i principali provider di rete fissa (ADSL e fibra) e Wireless.

Sommario

Che cos’è il l’indice Netflix di velocità

Il Netflix ISP Speed Index, lo ricordiamo, è un indice che misura le prestazioni degli operatori nell’utilizzo della nota piattaforma di streaming video: non riguarda, invece, le performance in generale di un provider. Non dovete interpretare questa classifica come un valore assoluto, ma potete valutarla attentamente nel caso in cui il vostro utilizzo di riferimento di una connessione dati per la casa è proprio Netflix. Resta comunque un indice particolarmente interessante da consultare, tenendo soprattutto conto del numero sempre maggiore di abbonati al servizio anche nel nostro Paese.

Vediamo, quindi, com’è la classifica Netflix gennaio 2019 e se ci sono delle novità degne di nota rispetto alla rilevazione precedente.

Vodafone resta in più veloce, seguono Fastweb e TIM

Partendo dal podio, non vi sono novità riguardo alle posizioni dei tre provider più veloci: Vodafone Italia rimane in testa alla classifica, pur registrando una leggerissima flessione rispetto a dicembre (3,75 Mbps, -0,04) ma anche i diretti inseguitori calano di pochissimo. Fastweb mantiene la seconda posizione con 3,70 Mbps (-0,04) e Telecom Italia la terza a 3,69 Mbps (-0,02). La differenza tra i due provider è talmente risicata che il mese prossimo potremmo assistere ad un nuovo sorpasso (non è la prima volta che succede).

Scopri le migliori offerte Vodafone per fisso >>

Scopri le migliori tariffe Fastweb per la casa >>

Scopri le offerte TIM più convenienti >>

Resto classifica Netflix gennaio 2019 invariato

Tuttavia, analizzando i dati del resto della classifica, notiamo che quasi tutti i provider presenti segnano un calo della velocità, anche se di pochissimo, tranne EOLO, che continua a salire. Ecco, quindi, i numeri aggiornati della chart:

4. EOLO a 3,62 Mbps (+0,03);

5. Wind a 3,51 Mbps (-0,04);

6. Vodafone TeleTu a 3,41 Mbps (-0,05);

7. Tiscali a 3,40 (-0,03);

8. Linkem a 2,95 (-0,09).

Insomma, nulla cambia nelle varie posizioni e, nonostante il calo, stiamo parlando di fluttuazioni abbastanza normali e impercettibili dal punto di vista delle prestazioni. Solo Linkem cala ancora una volta sotto i 3 Mega di velocità media, anche se di pochi centesimi.

Quale operatore scegliere

Come abbiamo scritto inizialmente, se per voi Netflix è l’unica vera priorità, la classifica parla chiaro: Vodafone è la migliore alternativa a disposizione, ma anche Fastweb e TIM si difendono bene, con velocità abbastanza simili alla prima classificata. EOLO rimane la migliore alternativa Wireless nell’uso del servizio, come già confermato dalle precedenti rilevazioni.

Tuttavia, possiamo dire con certezza che buona parte degli altri provider hanno prestazioni più che sufficienti per poter utilizzare Netflix senza problemi: secondo quanto dichiarato dalla piattaforma, infatti, la velocità minima di connessione richiesta è di 0,5 Mbps mentre quella raccomandata è di 1,5 Mbps. Una banda che, come potete notare, tutti superano ampiamente.

Per quanto riguarda la qualità HD e Ultra HD, invece, l’uso di Netflix necessita di prestazioni più elevate, con almeno 5 Mbps di velocità richiesta. Se volete sapere come va il vostro provider, potete effettuare un test gratuito della velocità Internet attraverso il nostro servizio dedicato: in questo modo avrete un’idea chiara delle prestazioni e potrete conoscere le alternative migliori nel caso in cui fosse interessati a cambiare operatore.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.