Classifica Netflix maggio 2018, gli operatori Internet più performanti

Classifica Netflix maggio 2018, gli operatori Internet più performanti
5 (100%) 1 vote
di | 12-06-2018 | Internet ADSL e Fibra, Netflix

Come di consueto, torniamo a parlare di classifica Netflix, in particolare degli operatori Internet più performanti nell’utilizzo del noto servizio di streaming video per il mese di maggio. La società statunitense, infatti, ha già reso noto i dati, svelando quali sono le otto compagnie che hanno ottenuto i migliori risultati in termini di velocità. Chi legge regolarmente i nostri articoli su questo argomento sa già che per velocità si intendono esclusivamente le prestazioni nell’uso di Netflix e non performance generali.

Qual è, quindi, la classifica Netflix maggio 2018? Che novità ci sono rispetto ad aprile? In realtà, per la prima volta dall’inizio dell’anno, niente è cambiato dal mese scorso: le posizioni dei provider sono le stesse, nessun calo o guadagno in termini di classifica. Gli unici cambiamenti che notiamo sono delle leggerissime fluttuazioni sulla velocità, ma davvero porca roba rispetto alla rilevazione precedente.

Vodafone, EOLO e Fastweb sul podio

Nel podio troviamo, quindi, Vodafone Italia al primo posto, con 3,43 Mbps di velocità (+0,07), seguita da EOLO a 3,37 Mbps (+0,03) e Fastweb a 3,35 (+0,04). Le distanze sono davvero minime tra i tre operatori ma, come vedremo tra poco, anche rispetto alle altre posizioni a ridosso del podio.

Il resto della classifica

Telecom Italia, ad esempio, mantiene ancora la quarta posizione con 3,29 Mbps (+0,04), mentre Wind Infostrada resta al quinto posto con 3,14 Mbps (+0,04). A pari merito, invece, Tiscali e Vodafone TeleTu, con 3,11 Mbps (+0,02/0,04), mentre Linkem chiude la classifica a 2,88 Mbps (+0.08).

Tutti i provider crescono (di pochissimo)

La classifica Netflix di maggio 2018, quindi, evidenzia una certa stabilità in termini di prestazioni praticamente su tutti i provider nazionali. Vodafone e Linkedim, rispettivamente la migliore e la meno performante delle compagnie prese in esame, registrano l’incremento maggiore sulla velocità anche se, come abbiamo già scritto in precedenza, stiamo parlando di cambiamenti impercettibili nell’uso del servizio.

Tutti i provider, inoltre, registrano un segno positivo sulla velocità: come ricorderete, nella classifica di aprile 2018, diverse compagnie avevamo evidenziato un leggerissimo calo, pur mantenendo quasi invariati i giochi di forza tra di esse.

Uso di Netflix: quale velocità bisogna avere?

Tuttavia, possiamo dire che Netflix può essere utilizzato senza problemi con tutti questi servizi: la velocità minima richiesta, infatti, è di 0,5 Mbps, mentre quella raccomandata è di 1,5 Mbps. É ovvio che avendo accesso ad una banda maggiore l’esperienza utente sarà decisamente migliore, soprattutto per quanto riguarda l’alta definizione ma, in linea generale, utilizzando una “classica” ADSL, la fibra o l’Internet wireless di Linkem e EOLO potrete guardare i titoli Netflix senza rallentamenti o interruzioni (salvo rallentamenti, problemi o guasti temporanei alla linea).

Cercate la miglior offerta Internet casa con ComparaSemplice.it

Se state pensando di cambiare operatore in casa perché volete pagare meno o perché volete avere di più in termini di velocità e prestazioni generali, il nostro consiglio è di utilizzare il servizio gratuito di confronto delle tariffe ADSL e fibra messo a disposizione da ComparaSemplice.it: con questo strumento, infatti, riuscirete a trovare in pochi istanti le migliori soluzioni in base al vostro profilo utente e a risparmiare fino a oltre 400 euro all’anno a seconda della promozione.

Un nostro consulente, inoltre, è sempre a vostra completa disposizione, senza costi o obblighi d’acquisto, per aiutarvi a trovare la soluzione migliore: contattateci al numero verde 800 709 993 (il numero è attivo dalle 9 alle 20, dal lunedì al venerdì), alla mail info@comparasemplice.it oppure aprendo una live chat direttamente sui nostro portale.

0321.085995