Netflix migliori serie: 5 titoli da non perdere

Netflix migliori serie: 5 titoli da non perdere
Il post ti è stato utile?
di | 12-08-2019 | Netflix

A differenza di qualche anno fa la diffidenza che molti utenti italiani nutrivano nei confronti della Tv in streaming sembra essere ormai scomparsa. Anzi, sono tanti a comprenderne i vantaggi, a partire dalla possibilità di gustare i propri contenuti preferiti quando e dove si desidera. Unica condizione richiesta quella di essere in possesso di un dispositivo in grado di connettersi in internet. E tra i generi più amati ci sono le serie TV, che offrono la possibilità di immergersi in pieno in una storia e vivere appieno le emozioni che è in grado di strasmettere. Per gli appassionati del settore Netflix rappresenta una fonte più che sicura: ecco quindi le migliori da non perdere.

Sommario

Netflix migliori serie: una piattaforma amatissima

La fruizione dei contenuti Tv si è ormai fatta sempre più personalizzata. Un eventuale impegno dell’ultimo minuto previsto quando è in programma un programma a cui si teneva in modo particolare non deve più essere considerato un problema: la Tv in streaming permette proprio di colmare questa lacuna e viene amata proprio per la possibilità di accedere ai contenuti quando e dove si preferisce.

In questo ambito Netflix rappresenta la fonte più amata su scala mondiale, caratterizzata da un catalogo che si rinnova continuamente. Il servizio è disponibile via web, tramite un qualsiasi browser, oppure attraverso una delle tante app ufficiali per smartphone, tablet, console e Smart TV;

Ecco quindi una selezione di titoli da non perdere.

La casa di carta

È uno dei successi migliori per la piattaforma di video streaming americana, in grado di raccogliere consensi da parte di utenti di tutte le età in ogni parte del mondo, nota anche con il suo nome originale, “La casa de papel”. La serie spagnola ha finora catturato l’interesse di chi ama le storie ricche di adrenalina, al punto tale da diventare un fenomeno su scala planetaria, oggetto delle discussioni di tantissime persone. Ma grazie a Netflix anche chi non avesse visto gli episodi sin dall’inizio potrà facilmente mettersi in pari.

Tutto ruota attorno al piano a cui sono al lavoro ormai da diverso tempo un gruppo di rapinatori, pienamente intenzionati a effettuare un “colpo” nella Zecca di Stato spagnola. Riuscire a farcela non sembra semplice, ma ad aiutarli interviene il “Professore”, un uomo la cui identità resta sconosciuta ma che ha nella furbizia la sua dote migliore: il suo ingegno potrebbe essere infatti rivelarsi determinante per riuscire nel furto, anche se la sua intenzione è quella di metterlo in atto senza agire in prima persona ed evitare quindi di essere incriminato. L’azione che desiderano realizzare è ambiziosa: rinchiudersi all’interno dello stabile con un vestito rosso e indossando una maschera raffigurante il volto del pittore Salvador Dalì. I problemi però non mancheranno: a fare lor “compagnia” ci sono ben 60 ostaggi, oltre ai rapporti non idilliaci esistenti tra i vari componenti della banda.

Al momento sono tre le stagioni complessive, ma il riscontro ottimo ottenuto ha spinto a mettere in cantiere anche la quarta, quella che dovrebbe portare a compimento la saga.

Mindhunter

Tra le migliori serie Netflix 2019 non possiamo non citare “Mindhunter”, che punta a essere la proposta ideale per chi ama le storie poliziesche che diventano via via più intricate man mano che i protagonisti sono impegnati a svolgere un’indagine alla ricerca del colpevole di un delitto.

La trama trae ispirazione dal libro omologo ed è basata su una storia vera, quella che coinvolge il primo serial killer americano, impegnato a seminare morte e terrore. Le forze dell’ordine fanno il possibile per fermarlo, anche se l’operazione si rivela decisamente difficile. Il lavoro degli agenti dell’FBI si rivela interessante anche per il metodo che decidono di portare avanti per individuare il responsabile, quello di analizzare per la prima volta il comportamento dell’omicida e da lì cercare di individuare le prossime mosse.

Al centro di tutto c’è l’opera John E. Douglas, uno dei più importanti esperti criminologi, entrato nella storia negli anni ’70-’80 per la sua capacità di entrare nella mente dei malviventi che si è trovato a interrogare per cercare di carpirne i punti deboli. L’uomo fu il primo a capire come dietro al modo di agire di chi commette determinati delitti anche cruenti ci sia uno schema ben preciso ed è da questo che può diventare più semplice riuscire a fermare i responsabili e, se possibile, riuscire a prevenire certi omicidi.

Proprio in questo mese di agosto 2019 è in arrivo la seconda stagione inedita.

Stranger Things

Tra le serie Tv Netflix horror non possiamo non citare questo prodotto, adatto anche a essere apprezzato dai tanti amanti della fantascienza per i continui colpi di scena che si verificano di episodio in episodio. La storia prende il via dalla scomparsa misteriosa di un bambino, ma proprio poco dopo quell’avvenimento si verifica l’arrivo  di una ragazzina, Eleven (Undici), detta anche El, che si distingue per i suoi poteri telecinetici.

Proprio la scoperta di queste caratteristiche aveva spinto il papà a utilizzare la giovane come una “cavia” all’interno del suo laboratorio. I misteri continueranno però a succedersi in modo sempre più inspiegabile fino alla sparizione di un’altra ragazza. Le indagini coinvolgeranno diverse persone e saranno via via sempre più intricate.

Nel cast Winona Ryder, che interpreta la mamma del bambino scomparso, e David Harbour, nei panni dello sceriffo Jim Hopper.

Riverdale

Dovendo citare una panoramica delle migliori serie Tv Netflix non possiamo non parlare di “Riverdale”, uno dei prodotti più amati tra quelli inseriti nel catalogo della piattaforma. Riverdale è proprio il luogo in cui si svolgono gli eventi, una cittadina situata sulla costa Est degli Stati Uniti: qui a ogni stagione si verifica un mistero da risolvere (l’omicidio di Jason Blossom nella prima , gli attacchi e l’identità del serial killer Black Hood nella seconda e Gryphons & Gargoyles nella terza). Il tutto viene reso però ancora più intricato per una serie di altri fatti che coinvolgono i personaggi che non fanno altro che lasciare il telespettatore con il fiato sospeso, ma che si riveleranno determinanti per riuscire a scoprire il responsabile del delitto.

Tra i motivi che hanno finito per scatenare ulteriore interesse c’è stata la presenza nel cast di Luke Perry, l’indimenticato Dylan McKay di “Beverly Hills 90210”, scomparso lo scorso 4 marzo in seguito a un ictus.

Narcos

Il ricco catalogo di “Narcos”, apprezzato per la capacità di rinnovarsi periodicamente, è riuscito a creare dei veri fenomeno e tra questi non si può non citare “Narcos”. Al centro della trama la storia di Pablo Escobar, il più ricco criminale della storia, e il più pericoloso trafficante di droga di sempre nel suo Paese: non è un caso che sia arrivato a essere soprannominato il “Re della cocaina”.

La storia si rivela ancora più particolareggiata per l’intento di raccontarla attraverso gli occhi di Steve Murphy, un agente della DEA che lavora in Colombia che ha il compito di fermare il prima possibile Escobar. Il criminale si rivelerà però particolarmente furbo e riuscirà, anche dopo la cattura, a fuggire di prigione e a rendere il suo potere ancora più forte.

 

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.