Andamento prezzi energia e gas: da luglio 2017 sale la luce e scende il gas

Andamento prezzi energia e gas: da luglio 2017 sale la luce e scende il gas
5 (100%) 4 votes
di | 03-07-2017 | Energia, Gas, News e Varie

Con luglio è iniziato il terzo trimestre 2017 che, come vi avevamo anticipato, continua il trend che vede un aumento nei prezzi dell’energia elettrica e una diminuzione dei prezzi del gas metano. Un andamento dovuto al riflesso dei trend sui mercati nazionali e internazionali all’ingrosso e che interesserà le bollette della famiglia tipo italiana e dei piccoli consumatori in regime di maggior tutela.

I dati sono stati forniti dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico, in concomitanza con la determinazione delle nuove tariffe trimestrali per la luce e per il gas (valide fino al 30 settembre 2017).

Prezzi energia elettrica: +2,8% tra aumenti sui mercati e maggior consumo

La combinazione dei prezzi sui mercati nazionali e internazionali e le temperature torride di questa estate sono gli elementi che concorrono all’aumento della spesa in bolletta della famiglia tipo italiana per il consumo di energia elettrica.

Si prevede che, nel periodo 1 ottobre 2016 – 30 settembre 2017 la spesa media per il consumo di energia elettrica sarà di 512,52 €, con una variazione anno su anno del + 1,8%.

Ad aumentare in modo consistente, sono i costi di approvvigionamento della materia prima, con un +3,1% mitigato solo dalla diminuzione di 0,3 punti percentuali della componente di dispacciamento (la gestione dei flussi di energia nella rete).

Come si compone la bolletta della luce nel III trimestre 2017

  • 48,40% – Spesa per la materia energia
  • 20,05% – Spesa per il trasporto e la gestione del contatore
  • 18,37% – Spesa per oneri di sistema
  • 13,18% – Imposte

composizione bolletta luce III trimestre 2017

Prezzi del gas naturale: -2,9%, si risparmiano 40 € in un anno

La buona notizia arriva sul fronte della bolletta del gas naturale: un ribasso nei costi di approvvigionamento porta a -4% la spesa per il cliente tipo. A fronte di un deciso calo delle tariffe per la materia prima, si alzano leggermente i costi delle componenti di distribuzione e misura (+1,1%).

L’ammontare della spesa in bolletta della famiglia tipo durante il periodo 1 ottobre 2016 – 30 settembre 2017 sarà di 1.029 €, contro il costo di 1.069 dello stesso periodo dell’anno precedente. Un risparmio di 40 € a vantaggio di coloro che hanno scelto le offerte del mercato tutelato.

Come si compone la bolletta del gas nel III trimestre 2017

  • 30,99% – Spesa per la materia prima
  • 39,54% – Imposte
  • 18,52% – Spesa per i servizi di distribuzione, misura, trasporto, perequazioni della distribuzione e qualità
  • 7,11% – Contributo per la vendita al dettaglio
  • 3,04% – Oneri generali di sistema
  • 0,80% – Gradualità nell’applicazione della riforma delle condizioni economiche del servizio di tutela gas

composizione bolletta gas III trimestre 2017

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV