Canone Rai nella bolletta della luce: sarebbe ingiusto ed incostituzionale

Canone Rai nella bolletta della luce: sarebbe ingiusto ed incostituzionale
Il post ti è stato utile?
di | 09-02-2015 | Energia, Leggi Norme Regole, News e Varie

Il Governo Renzi ci riprova per bocca dello stesso premier fiorentino e del ministro Alfano: “Dal 2016 il canone Rai lo pagheranno tutte le persone in possesso di un’utenza di energia elettrica“.

Principio che rasenta la follia, oltre che essere totalmente iniquo e vessativo nei confronti degli italiani, specie quelli più poveri. Le stesse compagnie di energia elettrica, che ora sono tantissime nel post liberalizzazione, si dicono assolutamente contrarie ad un qualcosa che complicherebbe la fatturazione, renderebbe impossibile l’esenzione per chi non possiede la tv, pur avendo la luce a casa (case non abitate o seconde case ad esempio), e che genererebbe quindi caos e problemi ai loro clienti. La stessa Assoelettrica rifiuta in toto un provvedimento del genere.

Non mancano poi le proteste dalle associazioni di consumatori, che in caso di approvazione di un provvedimento del genere, sono pronte a ricorrere alle vie legali per farlo dichiarare incostituzionale. In fondo non si può far pagare la tassa sulla tv ad uno che ha la luce. Cosa c’entra?

Dulcis in fundo: l’anno scorso il Governo Renzi aveva promesso almeno di dimezzare il canone, se esso fosse stato inserito nella bolletta della luce, così da azzerarne l’evasione (paghiamo meno, paghiamo tutti). Peccato che ora invece abbia parlato di 100 euro al posto di 113: per la serie pagheranno anche i non possessori di televisione, e chi ce l’ha, continuerà a pagare pressapoco lo stesso.

Non ci sono parole! Quello che noi di ComparaSemplice possiamo fare per voi è di offrirvi un servizio totalmente gratuito: cliccate sul pulsante verde qui in basso e potrete confrontare le tariffe delle compagnie di energia elettrica presenti sul mercato italiano. In base alle vostre caratteristiche di consumo, potrete quindi scegliere sempre quella più economica.

offerte luce

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Titolo Popup

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.