Contatore elettronico: enel presenta piano di sostituzione

Contatore elettronico: enel presenta piano di sostituzione
5 (100%) 1 vote
di | 07-02-2017 | Enel, Energia, Gas, News e Varie

Molti di voi saranno già a conoscenza del nuovo contatore elettronico che verrà sostituito ai vecchi misuratori Enel distribuzione. Lo scorso 2 dicembre 2016, E-distribuzione ha presentato all’Autorità per l’energia e il gas il piano di sostituzione dei vecchi contatori energia elettrica e gas delle nostre case con i nuovi contatori elettronici “smart metering 2G”. Ecco tutti i dettagli del piano di messa in servizio del contatore elettronico di ultima generazione.

SOSTITUZIONE CONTATORE ELETTRONICO ENEL

È stato presentato lo scorso 2 dicembre all’Autorità per l’energia e il gas da E-distribuzione, la nuova società di distribuzione di Enel energia, il piano di sostituzione dei vecchi contatori di prima generazione delle nostre case, quelli installato a partire dal 2000/2001. I vecchi misuratori saranno sostituiti dal nuovo contatore elettronico “smart metering 2G” che sarà installato in questo primo semestre del 2017.

Anche gli altri distributori locali dovranno procedere il prima possibile alla sostituzione dei contatori, dato che si tratta di una disposizione obbligatoria per legge; infatti, una direttiva europea arrivata in Italia nel 2015 e poi messa in atto da disposizioni dell’Autorità garante per l’energia e il gas ha decretato le caratteristiche tecniche dei contatori luce gas e anche le modalità di misurazione.

CONTATORE ELETTRONICO: COME FUNZIONA

Ma che cos’è esattamente il contatore elettronico? Il contatore energia elettrica è molto simile a quelli attuali, quindi permette la comunicazione a distanza dei consumi reali grazie a un sistema di tele gestione; mentre il contatore gas è totalmente innovativo.

Ecco le caratteristiche del contatore elettronico:

  • rilevazione dei consumi ogni 15 minuti con dato disponibile sul display e, eventualmente, anche dell’energia elettrica prodotta immessa in rete
  • fatturazioni calcolate sempre su consumi reali, quindi molto più precise
  • rilevazione continua della potenza
  • rilevazione delle interruzioni di fornitura
  • memorizzazione di tutte le informazioni contrattuali
  • i dati presenti sul display possono essere personalizzati e trasferiti su dispositivi esterni

Ricordatevi che, secondo le disposizioni del Garante, anche se viene introdotto il nuovo contatore elettronico non sarà possibile far venir meno in nessun modo la funzionalità dei misuratori di prima generazione finché questi saranno in esercizio.

LE NOVITÀ

Ma vediamo le novità del nuovo contatore elettronico che nel primo semestre sostituirà i vecchi misuratori di prima generazione (ossia quelli installati a partire dal biennio 2000/2001).

  • vengono eliminate le fatturazioni effettuate sulla base di consumi presunti e non effettivi. Si tratta di una novità importante soprattutto per quanto riguarda il gas perché prima vi erano sempre problemi con i conguagli
  • sarà più semplice e veloce cambiare fornitore o voltura e sarà possibile farlo anche in corso del mese
  • i consumatori avranno a disposizione nuove forme di prepagamento della fornitura energia elettrica, collegate a offerte più personalizzate che tengono conto del consumo per fasce orarie. In tal modo l’utente potrà monitorare costantemente il consumo di gas e energia elettrica per verificare personalmente le fasce orarie di maggior consumo e quindi scegliere l’offerta più vantaggiosa

Potete trovare tutte le offerte energia elettrica e gas più convenienti su ComparaSemplice.it, scegliere quella più adatta voi e risparmiare fino a 150 euro sulle bollette luce e fino a 250 euro sulle bollette gas!

le migliori tariffe luce e gas a confronto

COSTI

Ma quanto ci verrà a costare la sostituzione avviata da Enel? La messa in servizio del nuovo contatore elettronico sarà gratuita ed effettuata da personale riconoscibile attraverso un tesserino. I consumatori non dovranno esser presenti al momento della sostituzione a meno che il contatore non sia di difficile accesso.

E-distribuzione avviserà gli utenti della sostituzione nella propria abitazione e nella propria via almeno 5 giorni prima.

Per scoprire tutte le altre novità dal mondo del risparmio, attivare le offerte luce e gas, votare i fornitori e contattare il nostro servizio assistenza, andate su ComparaSemplice, il comparatore di tariffe online completamente gratuito!

Confronta le tariffe per l'energia elettrica ora!

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV