Cryptolocker: il virus che cripta la tua privacy

Cryptolocker: il virus che cripta la tua privacy
Il post ti è stato utile?
di | 16-05-2016 | News e Varie

C’è una nuova minaccia in rete, il Cryptolocker, ovvero una nuova tipologia di virus informatico che non solo ti blocca il PC, ti ruba tutti i tuoi dati ma, soprattutto, una volta fatto tutto questo ti chiede il riscatto (e anche bello alto). Abbiamo già parlato di questa tipologia di virus, in un articolo del nostro blog dedicato al Keranger, il primo malaware progettato per colpire i PC con la mela made in Cupertino, ma in quel caso a essere stati colpiti erano stati gli Stati Uniti e nessun PC era stato infettato nel Bel Paese.

Nelle ultime settimane invece l’epicentro delle azioni del Cryptolocker questo nuovo attacco è stata Firenze.
Vediamo in dettaglio di cosa si è trattato.

Cryptolocker: come funziona

La culla del rinascimento è stata vittima del Cryptolocker, il virus sequestratore ha attaccato uno dei più noti studi legale della città. Agli avvocati dello studio è arrivato via mail il virus, nascosto in un allegato. Una volta aperto,  Cryptolocker ha cifrato i dati presenti in tutti i personal computer dell’ufficio. Lo schermo è diventato tutto nero e il virus ha “mangiato” tutti i dati criptandoli e copiandoli.
Abbiamo visto che il Cryptolocker si nasconde dentro un normalissimo allegato. Il destinatario del virus apre la mail con un file zip o pdf e invece gli si apre un file .exe, ovvero un file eseguibile, che contiene un programma. Una volta aperto il computer è già in tilt.
Una volta riacceso il PC gli utenti hanno ricevuto la domanda di riscatto: 100 euro, 350 euro 400 euro, 500 euro, 800 euro a seconda dei casi. Il messaggio prosegue spiegando le modalità attraverso cui si può effettuare il pagamento. Ovviamente questo avviene attraverso bit-coin, si tratta quindi di un pagamento virtuale, non tracciabile, di cui non si può risalire al beneficiario. I bit-coin passano quindi di server in server, spesso anche loro hackerati, fino allo sconosciuto destinatario finale.

Cryptolocker: le indagini

Per queste ragioni le indagini proseguono a rilento, sia perché è difficile risalire la catena dei server sia perché per tracciare i pagamenti sono necessarie rogatorie internazionali.  Inoltre, ci sono diverse tipologie di Cryptolocker che fanno attacchi veloci e mirati. Contro di lui è già schierato un esercito di hacker buoni che sono in grado di ridurre notevolmente la portata degli attacchi e che rispondono con velocità agli attacchi del Cryptolocker.

È una guerra che si combatte veloce questa. Siete sicuri che la vostra linea ADSL sia altrettanto veloce? Controllate i nostri comparatori di tariffe ADSL per avere una connessione a prova di hacker!

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.