Energia solare in Finlandia? Perchè no!?

Energia solare in Finlandia? Perchè no!?
5 (100%) 1 vote
di | 14-05-2015 | Energia, Energia Rinnovabile, News e Varie

Il successo delle energie alternative giunge anche all’estremo Nord Europa. Energia solare in Finlandia? Si, è possibile anche a queste latitudini sfruttare in maniera abbondante ben 22 ore di sole! Precisamente nella città di Oulu, a 65 gradi di altitudine, sopra la sede del giornale locale, verrà costruito un impianto ad energia solare. La Oulun Energia Group ha annunciato la realizzazione di un impianto da 1600 pannelli solari con una potenza di 420 KW

Un progetto questo, che mette ancora in luce l’evidente cambio di tendenza un po’in tutta Europa verso l’energia solare, dopo le grandi rivoluzioni energetiche di Regno Unito e Spagna anche in Finlandia si pensa all’energia pulita. La cosa curiosa qui in Finlandia è la connessione che la sede del giornale locale di Oulu,“Kavala”, fornisce a questo tipo di iniziativa. I tecnici hanno infatti calcolato come durante una lunga giornata estiva si potrà ottenere fino al 90% dell’energia elettrica necessaria per eseguire le operazioni di stampa del giornale.

Sembra infatti possibile che l’energia ricavata possa ricoprire circa il 10% dei costi annuali dell’energia elettrica della tipografia, in una (lunga) giornata estiva si potrà pertanto ottenere fino al 90% dell’energia elettrica necessaria per eseguire le operazioni di stampa del giornale. I tecnici calcolano anche che in rapporto ad un inverno rigidissimo, massimo 3 ore e mezza di sole, se le stime dovessero paragonarsi alla massima estensione delle 22 ore solari in una giornata di piena estate, facilmente si ricaverebbe tanta energia solare quanta se ne potrbbe ricavare nella media annua di una cittadina del nord della Germania.

Oulu, la città più a nord della Finlandia con i suoi 200.000 abitanti è ormai una specie di città laboratorio, qui si investe costantemente sulla ricerca, non a caso è il posto dove la spesa per lo sviluppo e la ricerca pro capite è maggiore in assoluto in tutto il paese, sempre qui la Oulun Energia Group aveva condotto un progetto pilota testando 16 abitazioni private per capire meglio i benefici dell’energia solare e la sua effettiva fattibilità a meno di un grado e mezzo dal Circolo Polare Artico.

La città laboratorio, anche se tecnologicamente avanzatissima, per la costruzione della centrale solare, non possiede però ancora una centro manifatturiero in grado di produrre i pannelli solari. Le istituzioni hanno dunque dichiarato di voler importare tutto il materiale dalla Germania, e utilizzare manodopera locale per passare alla fase finale della costruzione vera e propria; vedermo dunque se i frutti del sole saranno così rigogliosi da splendere anche nell’estremo Nord della Finlandia.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995