Energia solare: negli Stati Uniti può coprire il 100% del fabbisogno energetico

Energia solare: negli Stati Uniti può coprire il 100% del fabbisogno energetico
Il post ti è stato utile?
di | 25-11-2014 | Energia, Energia Rinnovabile, News e Varie

Quando parliamo di green economy, di energia pulita, di fonti di energia rinnovabili spesso azzardiamo dei giudizi affrettati, sottolineando come se si rimane green le potenzialità diminuiscono. Invece negli Stati Uniti si sta arrivando ad un quantitativo di energia solare raccolta che, continuando a crescere con questa velocità, potrà soddisfare in un prossimo futuro l’intero fabbisogno energetico di un Paese così grande da contare circa 320 milioni di abitanti.

Un recentissimo studio pubblicato dall’Environment America Research & Policy Center assicura che gli americani sarebbero già potenzialmente pronti a trasferirsi completamente al fotovoltaico, ottenendo, tra gli effetti assolutamente positivi che il mondo del solare porta con sè, l’abbassamento notevole dell’inquinamento ambientale e sarebbe inoltre posto un freno al pericolosissimo riscaldamento globale del nostro Pianeta.

E poi se pensiamo ai costi d’installazione degli impianti fotovoltaici, che la tecnologia rende sempre più bassi, ci accorgiamo che oltre ad essere salutare, un cambiamento del genere è anche vantaggioso in termini economici. La tecnologia rende infatti sempre più efficienti e numerose le stesse celle solari, minimizzano i costi delle materie prime ed allo stesso tempo massimizzando le rese in termini di produzione di energia. E tutti noi sappiamo quanto sono care oggi invece le bollette della luce!

La capacità solare fotovoltaica è cresciuta negli Stati Uniti dal 2010 al 2013 in media del 77% annuo, e si è triplicata addirittura se analizzano solamente gli ultimi 2 anni.

Il paese di Obama sta quindi raggiungendo i seguenti obiettivi: ridurre l’inquinamento (meno carbone utilizzato per far girare l’economia), rendersi indipendente dai combustibili fossili, creare un’economia sostenibile a lungo termine basata su una fonte di produzione di energia assolutamente pulita: tutto questo tramite il solo fotovoltaico domestico. Secondo le ultime stime infatti, gli impianti potrebbero essere installati sui 35 milioni di tetti residenziali e commerciali, senza assolutamente dover occupare quei terreni utilizzati dall’agricoltura, così da rendere autosufficienti ognuno dei 50 Stati americani a livello energetico, col solo impiego dell’energia ricavata dal sole.

Una bella prospettiva futura, non è vero?

offerte luce

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV