Fake insurance, Boroassicurazioni.com e Assicurativeloce.it: attenti a quei due

Fake insurance, Boroassicurazioni.com e Assicurativeloce.it: attenti a quei due
5 (100%) 1 vote
di | 20-06-2019 | Assicurazioni, News e Varie

L’IVASS, nella sua attività di monitoraggio del mercato assicurativo, ha scovato altri due siti irregolari che vendevano polizze false. Un grave danno e un grande rischio per coloro che, in buona fede, hanno sottoscritto una RCA online, ritrovandosi con un veicolo non assicurato.

I due siti incriminati sono www.boroassicurazioni.com e www.assicurativeloce.it (già oscurato nel momento in cui si scrive). In questo caso, la truffa poteva essere più difficile da smascherare, ma non impossibile, seguendo le indicazioni e le buone prassi sui controlli necessari prima di firmare una polizza online (tanto quanto una tradizionale).

Andiamo a vedere come potevano essere smascherati i gli intermediari accusati d’aver commercializzato assicurazioni false.

Sommario

Boroassicurazioni.com e Assicurativeloce.it: evidentemente falsi intermediari

Appena arriviamo su un sito web per la stipula di una polizza assicurativa, il primo controllo da effettuare riguarda le informazioni in calce alle pagine (footer). Cliccando sui vari link presenti in uno dei due siti incriminati (Boroassicurazioni.com), si finisce in pagine non esistenti o in pagine di siti esterni, che fanno riferimento alle policy di siti terzi (di un intermediario estraneo ai fatti). G

 

ià raccogliamo, dunque, qualche segnale di una gestione quantomeno poco trasparente del sito web.

Quali sono i controlli da effettuare per accertarsi della serietà del soggetto online al quale ci si sta rivolgendo per il confronto delle polizze o per la stipula di una RCA?

Assicurazioni false;: Boroassicurazioni.com

Footer Boroassicurazioni.com

Assicurazioni false: Assicurativeloce.it

Footer: Assicurativeloce.it

Registrazione al RUI

Primo controllo d’obbligo: la registrazione al RUI. I siti di intermediazione assicurativa devono riportare obbligatoriamente il numero di registrazione al Registro Unico degli Intermediari. In questo caso è presente, ma va controllato. L’IVASS offre un servizio apposito che, nel caso dei due siti fake, restituisce l’iscrizione di un intermediario esistente (e completamente estraneo all’attività dei truffatori) il cui nome ritornava nelle pagine della privacy e della cookie policy del sito dei link di cui sopra.

Le altre informazioni che devono essere presenti per legge

Seppure, fin qui il controllo non abbia portato a evidenti irregolarità, bisogna ricordare anche che i siti e i profili Facebook che svolgono intermediazione online devono riportare:

  • i dati identificativi dell’intermediario (non presenti nei due siti);
  • l’indirizzo della sede, il recapito telefonico, il numero di fax e l’indirizzo di posta elettronica certificata (nel caso di Boroassicurazioni.com è riportato un indirizzo Gmail, chiaramente in contravvenzione a quanto indicato);
  • il numero e la data d’iscrizione al RUI e l’indicazione che l’intermediario è soggetto al controllo dell’IVASS (data non presente).

Quando vi chiedono questo, fermatevi subito

Anche quando tutti i controlli finora fatti non abbiano fatto scattare nessun allarme, non dobbiamo abbassare la guardia. La prova finale, infatti, è il metodo di pagamento. Come ricorda l’IVASS, il pagamento dei premi assicurativi a favore di carte di credito ricaricabili o prepagate oppure i pagamenti effettuati a favore di persone e società che non risultano iscritte negli elenchi degli intermediari sono pratiche irregolari. Qualora vi trovaste in presenza di questo tipo di richieste, fermate subito la pratica e rivolgetevi al Contact Center dell’IVASS.

Per ogni sospetto, c’è il numero verde dell’IVASS

Il web rappresenta senz’altro una grande opportunità per tutti coloro che volessero risparmiare sulla polizza RC Auto attraverso il confronto di più preventivi. Tuttavia è anche pieno d’insidie che bisogna imparare a riconoscere. Fortunatamente esistono anche strumenti fondamentali per evitare di ritrovarsi in qualche pasticcio. Uno di questi strumenti è il Contact Center Consumatori dell’IVASS, che risponde al numero verde 800 486661 dal lunedì al venerdì (orari: 8:30 – 14:30). Si può fare riferimento a questo numero in caso di dubbi di affidabilità di qualsiasi soggetto (online od offline) operante nel settore assicurativo. È anche il numero giusto da chiamare quando si dubita dell’autenticità della polizza RC auto stipulata per sapere cosa fare.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.