Google riparte da Project Aura

Google riparte da Project Aura
Il post ti è stato utile?
di | 21-09-2015 | Internet ADSL e Fibra, News e Varie

La riorganizzazione interna del colosso mondiale dei motori di ricerca riparte dal Project Aura. Dopo le fastidiose polemiche estive Big G intende riprendere in considerazione tutto il comparto “wereable” per rilanciare alla grande un progetto che alla fine è passato “tristemente” in sordina, stiamo parlando di Google Glass, e questa volta a Mountain View non accettano tentennamenti di alcun genere.

Google Glass avrebbe dovuto rivoluzionare il nostro mondo percettivo, oltre che tutta una serie di funzionalità online fruite completamente in real time. Tutto vero, peccato che non è stato così. Ci sono state troppe incongruenze in un progetto così “diabolico” che non hanno permesso di far decollare una delle invenzioni online, forse più contestate, ma sicuramente più innovative al mondo.

Google riparte così alla ricerca del team giusto. Al timone della pattuglia della riscossa di Google Glass ci sarà sempre Tony Fadell, CEO di Nest, confluita dentro Alphabet sempre nella fase di maxi riorganizzazione degli uffici di Mountain View. Alla direzione dei lavori ci sarà Dima Svetlov, software development manager, contornato da un allegra squadra di ex tecnici e manager di Amazon. Già Google ha fatto incetta di un certo tipo di “personale”, dunque facendosi carico di una serie di “affamati” developer che provengono da esperienze sfortunate come il Fire Phone di Amazon.

Probabilmente questo team e questa nuova divisione aziendale si farà carico di una serie di progetti molto più estesi della creazione e della ristrutturazione di Google Glass. L’obiettivo è quello infatti di arrivare a formare una squadra che si occuperà di tutti quei piani dell’azienda relativi alla realtà virtuale, ad esempio come non ricordare l’ottimo riscontro dalla community di developer per quanto riguarda Cardboard, un visore, che per il suo prezzo contenuto e per la facilità di adattamento a diversi smartphone pare possa essere un vero oggetto innovativo sempre nell’ambito della realtà virtuale.

In pratica a Mountain View mentre Facebook “cambia ufficio” si stanno adoperando in una ristrutturazione aziendale che sarà molto di più di una ricollocazione dei dipartimenti, sarà una vera e propria rivoluzione che partirà dal prodotto. Tutto il comparto tablet, smartphone e le app relative al funzionamento di Google saranno toccate profondamente dalla riorganizzazione messa in atto da Big G.

Risparmia con ComparaSemplice.it! Scegli con noi le migliori offerte del momento! Non farti scappare le ultime promozioni pazzesche ADSL + TEL! Rimani aggiornato sul magazine del portale e soprattutto esprimi la tua opinione, vota il tuo fornitore!

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995