Come guardare Orange Is the New Black in streaming

Come guardare Orange Is the New Black in streaming
5 (100%) 3 votes
di | 23-02-2017 | Mediaset, Netflix, News e Varie, TV

guardare Orange Is the New Black in streamingOrange is the new black, la serie tv prodotta da Lionsgate Television – la stessa casa produttrice di Weeds e Mad Men – sulla storia e le disavventure tragicomiche di Piper Chapman durante il suo anno di detenzione nel carcere femminile di Litchfield, nel Connecticut, Stati Uniti, è appena stata confermata per una quinta, sesta e settima stagione. Sei curioso o curiosa di conoscere le ragioni di un così clamoroso successo e stai cercando informazioni su come guardare Orange is the new black in streaming? Ecco la lista delle piattaforme di streaming dove puoi guardare tutti gli episodi delle prime 4 stagioni di Orange is the new black in modo sicuro e legale.

Come guardare Orange is the new black in streaming su Infinity

Se stavi cercando una scusa per provare Infinity, la piattaforma di streaming TV targata Mediaset Premium – l’unica piattaforma di streaming in Italia a offrire anche il servizio di noleggio film– allora è arrivato il momento di iscriverti al primo mese di prova gratuito. In attesa che arrivi anche la quarta e ultima stagione che si è appena conclusa, è infatti possibile guardare Orange is the new black in streaming su Infinity semplicemente iscrivendosi sul sito ufficiale della piattaforma di streaming. Basta inserire un’email valida, i dati di una carta di credito o di debito e il gioco è fatto. A tua disposizione per un mese avrai la possibilità di guardare Orange is the new black in streaming, nello specifico tutti gli episodi delle prime tre stagioni. Se poi deciderai di continuare, sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento a Infinity in promozione per un anno a sole 5,99€/mese, poi 7,99€/mese.

Come guardare Orange is the new black in streaming su Netflix

Nel caso in cui invece non ce la fai ad aspettare, oppure sei al passo con tutte le puntate e vuoi guardare non solo la quarta stagione di Orange is the new black ma vuoi vedere in anteprima anche la quinta (in arrivo a giugno 2017), la sesta e la settima stagione, allora Netflix è la piattaforma di streaming che fa al caso tuo. Anche in questo caso potrai usufruire del primo mese di prova gratuito e successivamente scegliere di sottoscrivere un abbonamento a scelta tra quelli proposti – Base, Standard e Premium – al costo, rispettivamente, di 7,99€/mese, 9,99€/mese oppure 11,99€/mese. A tua disposizione su Netflix avrai la possibilità di guardare Orange is the new black in streaming, inclusa la quarta e ultima stagione, oltre alla possibilità di scaricarti la serie sul tuo smartphone o tablet grazie alla nuova funzione di download introdotta di recente da Netflix per guardarla quando vuoi, anche senza una connessione a Internet.

Cosa è la serie TV Orange is the new black e di cosa parla?

Orange is the new black è una serie TV scritta dalla sceneggiatrice Jenji Kohan, famosa soprattutto per il suo contributo a divertentissime serie TV come Sex and the City, Una mamma per amica e Will & Grace. La storia è tratta dal romanzo autobiografico di Piper Kerman, Orange Is the New Black: My Year in a Women’s Prison, pubblicato negli Stati Uniti nel 2010 ed edito in Italia da Rizzoli nel 2014, sulle vicissitudini al tempo stesso tragiche e comiche avvenute all’autrice durante la sua permanenza nel carcere femminile di Litchfield, nel Connecticut. La protagonista Piper Chapman – interpretata dalla bravissima Taylor Schilling – finisce in prigione per aver trasportato per conto della sua fidanzata/spacciatrice una valigia contenente dei soldi legati al traffico di droga. Per evitare il processo, Piper confessa il reato e viene condannata a trascorrere 15 mesi – che poi diventeranno 13 – in un carcere femminile.

Arancione è il colore delle divise delle detenute sulle cui storie ruotano tutti gli episodi di questa spassosa serie TV che affronta un tema serio come quello dell’inefficienza del sistema carcerario americano con un tono leggero e ironico. Orange is the new black è una delle serie TV più guardate sulla piattaforma Tv in streaming Netflix, il successo di pubblico è stato così clamoroso che non appena terminata la quarta e ultima stagione nel giugno del 2016, sono state immediatamente confermate altre tre stagioni: la quinta, la sesta e la settima.

Critica e opinioni di chi ha visto la serie TV Orange is the new black

Secondo Rotten Tomatoes, il principale aggregatore di recensioni al mondo, il 95% delle recensioni di Orange is the new black ne parla in modo positivo, e il sito le ha riassunte con queste parole: “Orange is the new black è un brillante mix di humor nero e dramma, con personaggi interessanti e una intrigante struttura narrativa fatta di flashback”. A proposito della quarta stagione, l’edizione italiana di Wired ha scritto che “è la più potente dello show di Jenji Kohan fino a questo momento; è anche la più tremenda, la più disturbante e la più lucida nel raccontare, attraverso il filtro dell’arte, i terrori dell’America contemporanea all’ombra di Donald Trump”. Bad TV ha scritto che la serie “Orange is the New Black ha cuore, uno stile riconoscibile, e il cast migliore che si possa trovare oggi in tv in rapporto alla quantità di attori (attrici in questo caso). Si arriva ad empatizzare con i personaggi con grande facilità, ci sono alcuni momenti da fitta al cuore e l’emozione, quando arriva, è sincera e mai ricattatoria”. E, in un’intervista sull’edizione italiana del Rolling Stones, l’attrice Kate Mulgrew che interpreta la cuoca russa della prigione in cui la serie è girata e nota anche per essere stata la prima donna ad aver condotto la Starship Enterprise di Star Trek: Voyager, alla domanda sul perchè Orange is the new black piaccia così tanto, risponde: “Quello che attrae il pubblico è soprattutto l’attinenza con la realtà. Troppo spesso nelle produzioni hollywoodiane l’asticella è fissata troppo in alto. Pensiamo, ad esempio, a Sex & The City: è assolutamente impossibile per una donna comune somigliare alle protagoniste di quella serie, sempre glamour, sempre perfette. In Orange is The New Black le donne sono in galera, ma sono belle lo stesso, anche senza troppi orpelli”.

Ti abbiamo incuriosito? Confronta tutte le offerte delle pay TV cliccando sul nostro comparatore qui in basso e trova l’abbonamento più adatto alla tue esigenze.

Confronta tutte le offerte per la Pay-TV

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV