Il caldo record non da tregua, permane pericolo blackout energia elettrica

Il caldo record non da tregua, permane pericolo blackout energia elettrica
Il post ti è stato utile?
di | 09-07-2015 | Energia, News e Varie

Il 7 Luglio con 1625 megawatt (circa il 13% in più rispetto allo stesso periodo del 2014), e’ stato battuto il record di tutti i tempi di energia elettrica immessa nella rete di distribuzione di A2A Reti Elettriche a Milano. La stessa A2A Reti Elettriche ha ricordato come il record precedente della seconda città italiana risaliva al giugno del 2005, ed era inferiore di circa 85 megawatt. In diversi punti della città quindi la corrente è andata via, e questo disagio è stato provocato dall’enorme consumo di energia elettrica per difendersi dal caldo, che sta avvenendo anche nelle altre principali città italiane.

A2A Reti Elettriche raccomanda un uso razionale dell’energia elettrica, evitando gli sprechi e cercando di adoperare, per quanto possibile, gli elettrodomestici nelle ore notturne, quando e’ minore la richiesta di elettricità“.

Tantissime le segnalazioni (più di 6000 solo martedì scorso), ripetiamo, a causa dei numerosi blackout. Il caldo però non darà tregua secondo le previsioni metereologiche nemmeno nei prossimi 10 giorni, e quindi blackout potrebbero verificarsi anche nei prossimi giorni. Per tale motivo, un uso razionale dei propri elettrodomestici diventa ancora più doveroso, per il bene della collettività.

Per evitare però di combattere il caldo da una parte, ma di dover pagare nei prossimi mesi delle bollette della luce da infarto dall’altra, capaci di causare conseguenze peggiori del caldo stesso, vi consigliamo di valutare e scegliere sempre le compagnie che offrono le tariffe e le offerte migliori. Sì, ma come si fa? Semplice, basta utilizzare il nostro comparatore gratuito, che non fa pubblicità ad alcuna compagnia specifica, ma che vi restituisce in un click un confronto tra tutti gli operatori di energia elettrica presenti sul mercato.

Il pulsante da cliccare è quello verde qui sotto: servizio, ribadiamo, totalmente gratuito, oltre che utilissimo.

 

0321.085995