Il Garante accusa le Assicurazioni online di poca trasparenza

Il Garante accusa le Assicurazioni online di poca trasparenza
Il post ti è stato utile?
di | 07-04-2015 | Assicurazioni, News e Varie

Nonostante le compagnie di assicurazione online, grazie a minori costi da dover sostenere, possano offrire spesso delle tariffe più vantaggiose, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e l’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) hanno avviato  un’azione coordinata per risolvere il problema della mancanza di trasparenza e correttezza.

Alcune di queste compagnie infatti, come la Linear S.p.A. (gruppo Unipol) e la Zuritel S.p.A. (marchio Zurich Connect), inseriscono e presentano nei preventivi e nelle offerte garanzie accessorie come obbligatorie.

Garante ed Ivass hanno allora diramato un comunicato congiunto: “Le due Autorità hanno rilevato che alcune imprese di assicurazione che operano attraverso Internet, nel processo di preventivazione online abbinano alla copertura RC auto obbligatoria garanzie accessorie, come furto e incendio del veicolo, infortuni del conducente, assistenza stradale, tutela legale, attraverso un meccanismo di preselezione automatica“.

L’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni ha quindi chiesto ufficialmente a tutte le imprese di assicurazione RC auto, tramite una lettera raccomandata indirizzata ad ognuna di loro, di eliminare entro 90 giorni dai preventivi online ogni eventuale abbinamento forzato di garanzie accessorie, sistema che viene meno ai principi di correttezza e trasparenza dovute nei confronti dei consumatori italiani.

Un’azione congiunta ed efficace contro le vendite on line e nascoste di opzioni accessorie e non obbligatorie, e che mira ad azzerare i meccanismi di opt-out, che costringono il consumatore (che non sempre se ne accorge!) a deselezionare con un click le offerte non gradite. I risultati  dei procedimenti istruttori avviati ai sensi del Codice del Consumo garantiranno quindi maggiore onestà nei comportamenti delle compagnie di assicurazione online verso i cittadini.

Per poter confrontare comunque le tariffe di tutte le compagnie (assicurazioni online e non) presenti sul mercato italiano, vi consigliamo di utilizzare il nostro comparatore: al suo interno potrete trovare le soluzioni giuste per la vostra automobile, la vostra moto e / o il vostro scooter.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV