In attesa di Iliad in Italia: ecco chi sarà Ho.Mobile

In attesa di Iliad in Italia: ecco chi sarà Ho.Mobile
4.5 (90%) 2 votes
di | 25-10-2017 | Cellulari, Iliad, News e Varie, Telefonia

Già da diversi mesi si parla dell’arrivo di Free Mobile in Italia, probabilmente con il brand Ho.mobile, come già è stato fatto in altri Paesi: l’esordio del noto operatore di Iliad è particolarmente atteso, soprattutto per il fattore convenienza che ha contraddistinto l’offerta della società sul mercato francese. L’unione tra Wind e Tre ha aperto un varco per la compagnia d’oltralpe, che si appresta a lanciare nuove soluzioni e che, lo immaginiamo, renderanno il settore della telefonia mobile ancora più dinamico. Ma che cosa sappiamo effettivamente dell’operatore? Ci sono già delle informazioni più dettagliate in merito alle tariffe?

Ritardo sull’esordio?

Una cosa sembra ormai quasi certa: Ho.Mobile potrebbe ritardare di qualche mese l’arrivo rispetto a quello che stava trapelando finora: non più novembre, come si era pensato, bensì l’inizio del prossimo anno o addirittura la primavera del 2018. Le motivazioni non sono state rese note ma è chiaro che Xavier Niel, il fondatore del gruppo, vuole giocarsi al meglio le carte nel nostro Paese, puntando su accordi e investimenti chiave per offrire fin da subito dei servizi di qualità.

Copertura Ho.Mobile: come sarà?

La copertura di rete dell’operatore virtuale sarà principalmente quella del gruppo WindTre, ma la società avrebbe già stretto accordi con TIM per l’utilizzo del roaming nazionale e raggiungere la maggior area possibile in termini di ricezione. Pare che Ho.Mobile si stia muovendo anche nel campo della fibra ottica, attraverso contatti diretti con provider e Open Fiber, per prepararsi anche all’arrivo dei primi servizi in 5G nei prossimi anni.

Società snella e distributori automatici di sim?

Ma come riuscirà Iliad ad offrire un servizio di qualità abbattendo drasticamente il costo delle proprie offerte? l’azienda punta a minimizzare alcune spese, come ad esempio sulla vendita delle SIM: già in Francia sono presenti dei distributori automatici di schede telefoniche della compagnia telefonica, che potrebbero essere riproposti anche qui. Ho.Mobile punta non solo ad una rete snella sul territorio, ma anche ad un centro di comando “minimal”, con un team di persone che andrà ad operare dalle sedi principali di Milano (il quartier generale) e Roma (la sede legale).

Oltre 1000 nuove assunzioni

Oltre alle tariffe particolarmente aggressive, l’arrivo di Iliad in Italia significherà anche nuova occupazione: I colloqui sono partiti da qualche tempo e la squadra di Ho.Mobile sta già prendendo forma: sono previsti fino ad un migliaio di posti di lavoro (sia a tempo indeterminato che in collaborazione): questi posti saranno concentrati principalmente nelle due sedi del gruppo, ma verrà creata anche una rete operativa che coprirà buona parte del territorio nazionale, con l’obbiettivo di realizzare delle infrastrutture proprietarie.

Tariffe low cost e fortemente competitive

Ma quali saranno, quindi, le tariffe del prossimo operatore italiano? In realtà non è ancora stato svelato nulla e Iliad mantiene il più stretto riserbo. Alcuni esempi delle offerte che potremo vedere anche nel nostro Paese li possiamo trovare probabilmente nel listino Free Mobile: una delle più economiche, ad esempio, è la tariffa a forfait al costo di 2 euro al mese, con 2 ore di chiamate verso tutti i fissi e mobili francesi e internazionali, sms e mms illimitati, 50 MB di dati sul territorio nazionale e 50 MB da utilizzare all’estero. È una soluzione molto interessante e simile a quella proposta in Italia dall’operatore low cost di TIM, Kena Mobile (stiamo parlando della Kena Facile) e da Fastweb con la tariffa Mobile 100.

Ma Free Mobile offre anche pacchetti con chiamate e sms illimitati in casa e all’estero, 100 GB di Internet mobile e 25 GB in roaming internazionale (anche al di fuori dell’Europa) a partire da 15,99 euro al mese: insomma, ci si aspetta davvero molto da Ho.Mobile in termini di convenienza.

Se, però, state pensando di cambiare operatore in questo periodo e non volete aspettare l’arrivo del nuovo operatore, potete valutare le offerte attualmente disponibili nel nostro Paese: per risparmiare tempo ma soprattutto denaro – in alcuni casi anche oltre i 50 euro all’anno – potete utilizzare gratuitamente e senza impegno il nostro servizio per la comparazione delle migliori tariffe cellulari disponibili sul mercato italiano. Grazie alla ricerca personalizzata, infatti, troverete in pochi passaggi le migliori soluzioni per il vostro smartphone. Provatelo subito!

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Titolo Popup

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.