Impianti Biogas di Enel: a beneficiarne circa 500 Famiglie

Impianti Biogas di Enel: a beneficiarne circa 500 Famiglie
Il post ti è stato utile?
di | 04-05-2016 | Energia, Gas, News e Varie

A Caluso, in Piemonte, non si parla d’altro: è entrato in funzione l’impianti biogas di Enel che, ricavando l’energia da sole fonte rinnovabili, tutela l’ambiente e farà risparmiare energia elettrica a 500 famiglie. Si tratta di un complesso a digestione anaerobica, quindi a basso impatto ambientale, che vende energia elettrica prodotta all’Enel.

IMPIANTI BIOGAS: DISPOSITIVI A TUTELA DELL’AMBIENTE

L’impianto biogas di Enel è stato costruito nella campagna di Vallo di Caruso, frazione del Comune di Caluso, in Piemonte, ed è già attivo per fornire energia elettrica a 500 famiglie con una potenza di 999 kw.

Come ha spiegato Vittorio Pieve, Amministratore di Agrinord energie S.r.l., esso apporterà incredibili vantaggi sia per l’ambiente sia per l’economia locale, favorendo anche l’agricoltura.

Il nuovo impianto ha un funzionamento a digestione anaerobica secondo cui i rifiuti liquamosi, invece che essere bruciati, vengono digeriti attraverso un processo chimico naturale, consentendo lo smaltimento degli scarti delle 3 aziende agricole partecipanti al progetto. Non solo: esso provvederà al fabbisogno energetico delle famiglie che sottoscrivono un contratto Enel.

L’obiettivo delle 3 aziende agricole coinvolte è proprio quello di ridurre i costi dell’attività attraverso opere a basso impatto ambientale. Insomma, l’impianto biogas Enel nasce proprio dall’idea di smaltire i rifiuti e di produrre energia esclusivamente da fonti rinnovabili.

BENEFICI PER 500 FAMIGLIE

L’investimento per l’impianto di Caluso ammonta a 4 milioni di euro e, come ha spiegato lo stesso Preve, genera un fatturato di circa 180 mila euro al mese.

I 999 kw di energia elettrica e termica prodotti derivano da biogas e, in una fase successiva, vengono ceduti alla rete in allaccio Enel che, a sua volta, li utilizza per garantire il rifornimento di 500 famiglie.

Il tutto a basso impatto ambientale, perché gli scarti delle aziende agricole (ad esempio quelli del mais) vengono gestiti nel rispetto delle normative anti-inquinamento e derivano soltanto dai promotori.

IL PROGETTO

Le prossime fasi del progetto prevedono la creazione di una strada di collegamento che, immettendosi sulla statale 26, consentirà l’accesso all’azienda Maragritelli (leader nella produzione di traversine ferroviarie); e, forse, la costruzione di due serre adibite alla coltivazione e alla vendita di fiori, piante e di un nuovo tipo di pomodoro.

Per quanto riguarda la creazione delle serre, Luca Chiaro, proprietario di una delle tre aziende coinvolte, ha spiegato che sono in attesa di finanziamenti nell’ambito del nuovo piano di sviluppo rurale per la regione Piemonte e che dovrebbero esserci nuovi sviluppi per il prossimo settembre.

In questi giorni tutti i riflettori sono puntati sui nuovi impianti biogas e sul tema dell’energia da fonti rinnovabili.

Se ti stai chiedendo “come posso risparmiare sulla bolletta dell’energia?” noi di ComparaSemplice ti consigliamo di utilizzare i nostri comparatori per l’energia elettrica e il gas naturale e di confrontare le migliori tariffe attualmente sul mercato. Cosa aspetti?

lampadina verde luce energia

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Titolo Popup

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.