Bevenuto iPhone 6s di APPLE

Bevenuto iPhone 6s di APPLE
Il post ti è stato utile?
di | 10-09-2015 | Internet ADSL e Fibra, News e Varie

Con tanto di presentazione in pompa magna, avvenuta ieri a San Francisco, Apple inaugura la nuova stagione dei due nuovi preziosi melafonini: iPhone 6s e l’iPhone 6plus. Presentazione di quelle importanti che  ha voluto sottolineare la non marcata dipendenza da iPhone che Tim Cook e compagni stanno cercando di imprimere a tutti i dipendenti e gli “scienziati Apple”. Apple è oggi molto di più dell’iPhone.

A ben guardare chi può dare torto a Tim Cook, Apple è Tablet, Apple è Apple Watch, Apple è talmente tanto altro che doverlo sottolineare forse è sembrato doveroso solo in quanto il nuovo iPhone diventerebbe a tutti gli effetti il successore del clamoroso successo dell’ iPhone 6, irripetibile? Eredità pesantissima, quello sicuro. I dati e le statistiche del resto parlando chiaro, il “vecchio” iPhone 6 resta il “gioiellino Apple” più venduto della storia: +35% rispetto alle vendite del 5S nel 2013-2014 e +75% solo in Cina.

Insomma ieri è stato il grande giorno per il nuovo smartphone “venuto al mondo”: sarà disponibile nei negozi il 25 settembre ma in Italia arriverà successivamente. I pre-ordini partiranno comunque dal 12 di settembre e l’introduzione del nuovo sistema operativo, iOS 9, è dato per il 19 di settembre. Il grande show di Apple ha messo alla luce un melafonino comunque molto simile al precedente. Se il design è praticamente invariato, alcune cose sono però cambiate. l’iPhone 6s avrà infatti una fotocamera da 12 megapixel in grado di giurare filmati in 4K e soprattutto «3D Touch».

Al di là dell’assoluto protagonista di ieri, si è vista, come prima accennato, l’intenzione di Tim Cook di premere molto sull’Ipad, ovviamente sulla nuova creatura l’Ipad Pro, un incrocio tra tablet e notebook con tanto di “penna” per annotazioni e appunti di vario genere. Seppur in crescita il mercato del mobile, e quindi tutto ciò che concerne i device ultra intelligenti, lo stesso avrà col tempo alcune flessioni che gli analisti di Cupertino prevedono di ammortizzare puntando su altri servizi e prodotti.

Dietro tutto questo si cela una grande sfida alla quale Apple forse non è ancora sembrata essere all’altezza: la tv!
Apple tv, nata in sordina nel 2007, è il punto di partenza per un lungo tragitto che porterà i seguaci di Steve Jobs verso il mercato dei contenuti multimediali in streaming online, mercato tanto appetitoso quanto dominato da un altro astro nascente delle media company del futuro: Netflix.
Per godere appieno di contenuti multimediali, ricordiamo che è necessaria una connessione Internet Veloce, dai 10 mega in su… per cui vi invitiamo a valutare le migliori offerte di oggi per l’ADSL e la Fibra ottica (verificate puntualmente la copertura, da soli o tramite i nostri consulenti al numero 800709993)

confronto tariffe internet (ADSL, wimax, fibra ottica)
Intanto godiamoci il nuovo “venuto al mondo” e ammiriamo la sua splendida magnificenza: benvenuti al mondo iPhone 6s e iPhone 6 plus!

0321.085995