Ecco Kitenergy, l’aquilone che produce energia elettrica

Ecco Kitenergy, l’aquilone che produce energia elettrica
Il post ti è stato utile?
di | 13-11-2016 | Energia, Energia Rinnovabile, News e Varie

Gli esperimenti nel campo delle energie rinnovabili vanno avanti e tra questi spicca il progetto Kitenergy, ovvero un aquilone in grado di produrre energia elettrica sfruttando le correnti ad alta quota. Scopriamo insieme di cosa si tratta, come funziona e quali potrebbero essere i vantaggi per l’ambiente.

KITENERGY: IL PROGETTO

L’attenzione verso le energie rinnovabili e quindi verso tutte le questioni legate alle emergenze ambientali è sempre maggiore, sia a livello nazionale che internazionale, e fa sì che si cerchino nuove soluzioni sempre più sostenibili.

A tal proposito, uno dei progetti più innovativi degli ultimi tempi è Kitenergy, l’aquilone sostenibile con il quale sarà possibile produrre energia elettrica sfruttando le correnti ad alta quota.

Il progetto è nato presso il Politecnico di Torino, è stato finanziato dalla Regione Piemonte e poi dall’Unione Europea e, al momento, si è concretizzato in un prototipo pre-industriale per la generazione eolica, costruito dalla Kitenergy S.r.l. insieme ad altre aziende del settore.

Ma come funziona Kitenergy? Viene utilizzato un aquilone in volo collegato a dei generatori elettrici a terra attraverso l’uso di funi resistenti e comandato da un sistema di controllo autonomo. Quando l’aquilone prende quota, delle forze di trazione agiscono sulle funi, le quali srotolandosi accendono i generatori e quindi permettono la produzione di energia elettrica.

Quando l’aquilone arriva ad un certo punto di altezza, le funi vengono parzialmente riavvolte grazie a una porzione di energia elettrica generata precedentemente, così può partire una nuova fase di produzione di energia.

I VANTAGGI DI KITENERGY 

Ma quali sono davvero i vantaggi di questo progetto innovativo? Innanzitutto, come vedremo, Kitenergy è molto più efficiente rispetto alle tradizionali installazioni eoliche, soprattutto in termini di sostenibilità ambientale e di costi. La vera innovazione del progetto sta nell’utilizzo di una risorsa illimitata come il vento ad alta quota, prima poco utilizzata nel nostro Paese.

Infatti, le normali installazioni eoliche hanno alcuni limiti evidenti quali gli impatti ambientali dovuti al vasto territorio di cui hanno bisogno e i limiti strutturali. Kitenergy supera tali problemi perché:

  • l’aquilone è tenuto in volo da un sistema di controllo autonomo senza bisogno di una torre che lo sostenga, quindi l’impatto sul territorio è minore;
  • è in grado a toccare altezze maggiori, tra i 200 e gli 800 m, invece dei 150 m raggiunti dai più grandi aerogeneratori odierni, e questo gli permette di sfruttare di più la potenza del vento, la quale aumenta man mano che aumenta la quota;
  • dal punto di vista economico, i costi dei generatori Kitenergy dovrebbero essere inferiori rispetto a quelli delle torri eoliche e, soprattutto, in futuro aumenterebbero la redditività economica in corrispondenza di buoni siti, in cui si riscontra un fattore di utilizzazione superiore agli aerogeneratori tradizionali

Insomma, un progetto che non ha vincoli geografici (può essere installato ovunque), ha un impianto a basso impatto ambientale e genera energia pulita a basso costo. Cosa vogliamo di più?

KITENERGY: QUANDO SARA’ PRONTO?

Non si hanno ancora certezze sulle tempistiche per la realizzazione del progetto. Come vi abbiamo spiegato, al momento è stato costruito un prototipo pre-industriale ma le tempistiche per l’industrializzazione di Kitenergy non dovrebbero essere lunghissime. Per prima cosa serviranno adeguati finanziamenti e investimenti, oltre che la combinazione di diverse competenze ingegneristiche. Sarà compiuto questo grande passo in avanti verso la rivoluzione energetica che tanto aspettiamo?

Nell’attesa, cercate le offerte energia elettrica più convenienti qui su ComparaSemplice.it! Il nostro comparatore di prezzi online vi mostrerà tutte tariffe presenti sul mercato e vi permetterà di attivarle direttamente dal sito o chiedendo assistenza al nostro servizio clienti.

Confronta le tariffe per l'energia elettrica ora!

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995