Netflix: a Ottobre il primo clic anche in Italia

Netflix: a Ottobre il primo clic anche in Italia
Il post ti è stato utile?
di | 29-09-2015 | News e Varie, TIM, TV

Netflix a Ottobre inaugurerà tutta la sua potenza anche nel nostro paese. Sta per arrivare qualcosa che per quanto riguarda la tv in streaming online rappresenta più di una rivoluzione, rappresenta un cambiamento radicale.  Il gigante americano sbarca ufficialmente in Italia senza avere nessuno in grado di contrastare la sua magnificenza in materia di contenuti. Netflix coi suoi 62 milioni di abbonati sparsi per il mondo del resto non teme nessuno.

Nessuno può dire di no a Netflix. Netflix è un consegno talmente perfetto per quanto riguarda la fruizione di contenuti multimediali che non c’è mai stata nella storia, a detta degli esperti, operazione più grande e “più perfetta”. Certo, il palinsesto offerto è ineguagliabile. Si possono vedere programmi di “tutti i gusti” e soprattutto all’ora che vogliamo. Ci sono film presentati a Venezia, ci sono le puntate di Peppa Pig e delle serie tv, da Marvel’s Daredevil a Marco Polo. C’è tutto e gli altri competitors sembrano affannosamente indietro: TIM, Sky, Mediaset, dove sono?

Sono alle prese con buoni prodotti come Sky Go e TIM Cubovision, per non parlare di Mediaset Play, anche se le piattaforme appena citate non consentono la potenza di Netflix la prospettive fanno ben pensare. Il punto è che si sono ritrovate di fronte un gigante che nei mesi precedenti ha cannibalizzato un mercato, un mercato preziosissimo quello dei contenuti multimediali online.

Come funzionerà Netflix. Si parla di 8 euro al mese
, anche se il prezzo non è ancora ufficiale. L’abbonamento sarà fruito dall’utente tramite il concetto totale di interconnessione. Vi ritroverete dunque in città diverse alle prese con il vostro tablet, mentre i vostri genitori saranno a casa a vedere altri programmi di fronte alla tv. Sì anche questo è Netflix: cinque sono gli account trasferibili per abbonamento che permettono soluzioni di visione dei contenuti a questo punto molteplici.

La società americana inoltre sta pensando di iniziare a produrre contenuti propri
, fatti in casa. C’è nel cassetto anche una storia basata su fatti di cronaca italiani, indiscrezioni parlano di un qualcosa inerente “Mafia Capitale”, staremo a vedere. Netflix non si fa mancare niente e inculca questo messaggio nella testa del consumatore moderno, un mantra che sentiremo ancora per molti anni a nostro avviso “se guardi video su Youtube puoi guardare anche Netflix”.

Risparmia su ComparaSemplice, tieniti informato con il magazine del portale e vota il tuo fornitore! A noi interessa il tuo risparmio ma anche la tua importantissima opinione sul servizio che hai acquistato.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV