Offerte Enel Luce febbraio 2018: una panoramica completa

Offerte Enel Luce febbraio 2018: una panoramica completa
Il post ti è stato utile?
di | 06-02-2018 | Enel, Energia, News e Varie

Quali sono le offerte Enel luce di febbraio? Enel Energia è ormai da tempo uno degli operatori preferiti dagli italiani alla ricerca di un gestore affidabile per la luce di casa. Anche in questo nuovo mese è possibile scegliere tra varie proposte in grado di soddisfare i bisogni degli utenti alla costante ricerca di occasioni per ridurre le spese.

La scelta è ancora più ricca rispetto alle offerte di gennaio. È possibile scegliere non solo in base al costo, ma anche tenendo sulla base di un’alternativa importante: ogni utente può valutare infatti se ritenga più adatta alle sue esigenze una tariffa monoraria o bioraria. Anche la modalità di pagamento può essere variabile: c’è chi preferisce puntare sull’addebito diretto su conto corrente, mentre chi invece vuole optare per il tradizionale bollettino postale.

Offerte Enel Luce febbraio 2018: Luce -30%

È stata prorogata fino al 15 febbraio la proposta che consente di usufruire di uno sconto del 30% nella tariffa luce per chi sta pensando di passare a Enel. Gli utenti hanno la possibilità di utilizzare l’energia in ogni momento della giornata, senza alcun timore di possibili sovrattasse.

Il prezzo è pari a 0,0532 €/kWh.

Questo consente quindi di agire senza pensieri nella propria abitazione con la garanzia di poter usufruire del prezzo bloccato per 12 mesi.

Dopo il primo anno dall’attivazione sarà direttamente Enel Energia a contattare il cliente e a comunicare eventuali modifiche alle condizioni contrattuali. Il costo sarà rimodulato in base all’andamento del mercato. Nel caso in cui si dovesse decidere di cambiare gestore si avranno a disposizione fino a 30 giorni per recedere dal rapporto senza il rischio di incorrere in una penale.

E-Light

Altra tariffa applicabile direttamente online e di tipo monorario, quindi con un unico costo valido per tutte le fasce orarie della giornata. È quindi la scelta più adatta per chi trascorre diverse ore in casa o non ha abitudini prestabilite, quindi vuole usufruire dell’energia elettrica senza prestare particolare attenzione all’orologio.

La tariffa ha un costo di 0,052 €/kWh con un’importante garanzia: nessun rischio di aumento per i primi 12 mesi dal momento dell’attivazione. Dopo il primo anno saranno possibili aggiornamenti tariffari, ma con possibilità per l’utente di accettare o recedere dal contratto entro 30 giorni.

La bolletta viene inviata direttamente nella casella di posta elettronica dell’utente: una scelta compiuta da Enel per mostrare la sua attenzione al rispetto dell’ambiente. L’utente non avrà inoltre più carte ingombranti in giro per l’abitazione con il rischio di poterle perdere. Si paga esclusivamente con addebito diretto su conto corrente, l’ideale per chi teme di dimenticare la scadenza e andare incontro a disagi nella fornitura del servizio.

Sempre con te

A differenza delle due offerte Enel precedentemente indicate, in questo caso si tratta di una tariffa bioraria. L’energia elettrica ha quindi costo differenziato a seconda della fascia oraria in cui la si utilizza.

Dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 19, si pagheranno quindi 0,0723 €/kWh. Il prezzo si riduce a 0,0615 €/kWh se si utilizza invece la luce durante il weekend, festivi e tutti i giorni dalle 19 alle 8. Aderire a questo genere di proposta può rivelarsi quindi l’ideale soprattutto per cbi lavora e si trova a casa soprattutto la sera e durante il fine settimana. È infatti pressoché inutile pagare una tariffa superiore nelle restanti ore della giornata se ci si trova fuori a causa dei rispettivi impegni personali.

L’offerta resta disponibile fino ad aprile 2018 e garantisce il costo bloccato per il primo anno di utilizzo. In caso di rescissione volontaria dopo i primi dodici mesi, l’utente può farlo senza alcun onere. Sarà direttamente il nuovo gestore a comunicare a Enel la scelta compiuta dal suo nuovo cliente. Ogni utente può scegliere tra due diverse modalità di pagamento: addebito diretto su conto corrente o bollettino postale.

GiustaPerTe Bioraria

Altra opportunità per chi è alla ricerca di una tariffa bioraria. Chi la attiva pagherà 0,125 €/kWh dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 19. La tariffa si riduce a 0,055 €/kWh nel weekend, festivi e tutti i giorni dalle 19 alle 8. I vantaggi non sono finiti qui: è infatti possibile usufruire di uno sconto pari al 100% per la componente energia per il primo mese dall’attivazione.

Il prezzo resta bloccato nei primi dodici mesi. L’offerta è disponibile fino al 10 maggio 2018. Due le modalità di pagamento tra cui scegliere: addebito diretto su conto corrente o bollettino postale. L’utente ha inoltre la facoltà di scegliere se preferisce ricevere una bolletta cartacea o via posta elettronica.

GiustaPerTe

Prezzo unico per tutta la giornata, pari a 0,076 €/kWh con uno sconto pari al 100% per il primo mese. Sarà disponibile fino al 10 maggio 2018. Nessun rischio di abbonamento per il primo anno dall’adesione.

Pagamento con addebito diretto su conto corrente o bollettino postale.

Energia Pura Casa

È un’offerta che consente di usufruire dell’energia con un prezzo unico, senza distinzione di fascia oraria, pari a 0,076 €/kWh. Costo tariffario bloccato per un anno. La tariffa è disponibile fino al 10 maggio 2018. È possibile scegliere tra il pagamento con addebito diretto su conto corrente o con bollettino postale.

Energia Pura Bioraria

È l’offerta che consente di risparmiare se si consuma energia soprattutto di sera e nei weekend. La tariffa prevede un costo di 0,0125 €/kWh da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 19. Prezzo ridotto a 0,055 €/kWh nel weekend, festivi e tutti i giorni dalle 19 alle 8.

Il prezzo è valido fino al 10 maggio 2018 e resta bloccato per il primo anno. Anche in questo caso l’utente ha facoltà di decidere se pagare con RID bancario o con bollettino direttamente all’ufficio postale.

Enel Tutto Ok Luce

Una delle offerte più vantaggiose: è possibile infatti usufruire gratuitamente di Enel Ok Tutto Impianto per sei mesi. A disposizione del cliente un bonus di 39 euro, equivalenti a 6 rate del servizio Enel Tutto Ok Impianto.

Il prezzo per la luce è pari a 0,076 €/kWh senza alcuna distinzione di fascia orario. Nessun rischio di subire un aumento tariffario nei primi dodici mesi. Pagamento con addebito diretto sul proprio conto corrente bancario o con bollettino postale.

E-Light bioraria

È una proposta che racchiude un doppio vantaggio: poter usufruire di una tariffa ridotta nelle ore serali e nel weekend, ma anche la gestione della propria situazione personale in modo flessibile. Ogni utente è infatti dotato di un profilo personale a cui è possibile accedere dal sito di Enel, che consente di tenere sotto controllo facilmente i propri consumi.

Dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 19 la tariffa ha un costo di 0,0919 €/kWh. Durante i weekend e tutti i giorni dalle 19 alle 8 il prezzo cala invece a 0,0349 €/kWh. Costo bloccato per i primi 12 mesi.

La bolletta viene inviata esclusivamente online e può essere pagata con addebito diretto su conto corrente.

Colpo d’occhio

Dopo avere indicato nel dettaglio, le singole caratteristiche di ogni singola tariffa riassumiamo nello schema seguente le varie proposte del gestore. Ogni utente può così avere una visione panoramica e comparare al meglio le proposte disponibili:

Offerta Enel luceCosto kWhScadenza
e-Light0,052 €/kWh28 febbraio 2018
Luce -30%0,0532 €/kWh15 febbraio
Sempre Con Te0,0723 €/kWh30 aprile 2018
GiustaPerTe Bioraria0,055 €/kWh (F1) – 0,055 €/kWh (F2)10 maggio 2018
GiustaPerTe0,076 €/kWh10 maggio 2018
Energia Pura Casa0,076 €/kWh10 maggio 2018
Enel Tutto Ok Luce0,076 €/kWh10 maggio 2018
e-Light Bioraria0,0919 €/kWh (F1) – 0,0349 €/kWh (F2)8 marzo 2018
0321.085995