Opel Grandland X: per il 2018, c’è anche il 2.0 diesel da 177 CV

Opel Grandland X: per il 2018, c’è anche il 2.0 diesel da 177 CV
5 (100%) 1 vote
di | 29-12-2017 | Auto, News e Varie

Spesso tra i SUV ci dimentichiamo di Opel. Il marchio tedesco ha in gamma un buon prodotto, fresco a livello tecnologico e che richiama al family look del marchio. Si chiama Opel Grandland X, che ora vanta anche una motorizzazione che lo pone al vertice della propria gamma. In sostanza, dunque, il Grandland X non ha nulla da invidiare alla concorrenza, anzi.

Opel Grandland X: arriva il 2.0 da 177 CV

La Opel Grandland X vede completare la propria gamma grazie ad una nuova motorizzazione, più potente, dalle maggiori prestazioni. Stiamo parlando di un propulsore da 2.0, turbodiesel capace di 177 CV e 400 Nm di coppia, un motore decisamente più interessante ed adatto alla mole del mezzo. Proposto in simbiosi con un cambio automatico ad otto rapporti, vanta anche consumi decisamente interessanti. I dati dichiarati dal costruttore sono di appena 5,3 litri di carburante per 100 Km nel ciclo urbano, un ottimo risultato. Cifrà che scende a ben 4,6 litri per 100 Km nell’extraurbano e che lo portano a coprire, nel ciclo misto, un 4,9 litri per 100 Km.

Insomma dati decisamente superiori rispetto alla motorizzazioni con cui il SUV di Russelsheim era allestito fino ad oggi. Parliamo del 1.6 che vanta “solo” 120 CV e 300 Nm di coppia massima, propulsore che in ogni caso resta in gamma e che è disponibile in due versioni, con il classico cambio manuale a sei rapporti, o con un cambio automatico. In ogni caso, il 2.0 è capace di arrivare ad una velocità massima di 214 Km/h, e di coprire lo 0/100 Km/h in appena 9,1 secondi.

[banner id=”29053″]

Opel Grandland X: io, sono pulita!

Di questa nuova Opel Grandland X possiamo sicuramente dirvi due interessanti curiosità. La prima interesserà tutti coloro che frequentano i campeggi, piuttosto che gli autodromi per le moto (enduro comprese) e quant’altro. Sì perché questo SUV ha addirittura la possibilità di trainare dei rimorchi fino ad un carico massimo di due tonnellate!

L’altra curiosità, invece, interessa l’ecologia, ergo, tutti noi. Il nuovo propulsore è infatti decisamente pulito, poiché utilizza un particolare trattamento dei gas di scarico. E’ la riduzione catalitica selettiva (SCR). In sostanza, viene iniettato nel flusso dei gas di scarico una soluzione acquosa di urea, ovvero delle ADBlue. Questa, contiene al suo interno dell’ammonica che crea una reazione a contatto con gli ossidi di azoto, agenti inquinanti che passano proprio all’interno del catalizzatore SCR. La “trasformazione”, va a produrre azoto e vapore acqueo. Roba da farsi l’aerosol… starete pensando. Beh, di sicuro tutto questo è decisamente “verde”.

Opel Grandland X Ultimate: la versione esclusiva

Sulla nuova Opel Grandland X non potevano mancare tutta una serie di accessori. Per questa versione 2.0 turbodiesel, è previsto l’allestimento Ultimate. Cosa comprende? Di tutto… e di più. Iniziamo con il dire che il SUV tedesco così, vanta i cerchi in lega bicolor da 19″ e le barre color argento lungo il profilo del tetto. Quanto agli interni, invece, troviamo dei sedili AGR (riscaldabili sia davanti che dietro) ed il rivestimento in pelle di diversi particolari. Non manca il sistema audio by Denon con ricezione DAB+ ed il sistema di infotainment Navi 5.0 IntelliLink dotato di schermo touch da 8″ che, manco a dirlo, è compatibile con Android Auto e Apple CarPlay. Chiudono la lista di accessori, l’assistente al parcheggio, il quadro ricarica wireless per lo smartphone, i fanali anteriori attivi AFL con LED e la telecamera con visione a 360°.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV