Rc Auto: in Italia circolano circa 4 milioni di veicoli senza assicurazione

Rc Auto: in Italia circolano circa 4 milioni di veicoli senza assicurazione
Il post ti è stato utile?
di | 04-07-2015 | Assicurazioni, News e Varie

L’Ania ha reso pubblico di aver scoperto, nell’ultima sua ricerca, che l’8,7% dei veicoli circolanti in Italia è sprovvisto di assicurazione: poco meno insomma di 4 milioni di veicoli. Un po’ la crisi, un po’ per la crescita dell’illegalità, il fenomeno continua a crescere. Secondo le stime diffuse dall’Ania appunto, in un solo anno i furbetti sono aumentati di circa 400mila unità. Il fenomeno e ben più imponente al Sud, dove addirittura il 13,5% delle auto è sprovvvisto di assicurazione, seguito dal Centro (8,5% senza assicurazione) e dal Nord (6,2% di veicoli non assicurati).

Le società assicurative state tranquilli che non ci perdono un centesimo, ma scaricano tale ammanco sulla collettività, tenendo alte le tariffe dei contribuenti onesti. I cittadini onesti poi, non soltanto ci perdono sulle tariffe, ma vengono messi a repentaglio i loro risarcimenti nel caso di coinvolgimento in incidenti con veicoli appunto non coperti da assicurazione.

“Per ridurre drasticamente il fenomeno, un prezioso strumento sarà quello della dematerializzazione del contrassegno assicurativo. L’evasione si riflette su tutti gli assicurati, che devono pagare un sovrapprezzo destinato al Fondo di Garanzia per risarcire gli incidenti causati dai non assicurati. Per far sì che la dematerializzazione sia uno strumento efficace in tempi brevissimi deve essere modificato l’articolo 201 del codice della strada, così da abilitare all’accertamento i dispositivi telematici di rilevamento a distanza”, ha spiegato il presidente dell’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici, Aldo Minucci.

Quanto alle tariffe però nel corso del 2014 i costi dei premi delle assicurazioni auto sono scesi del 7%, ma siamo ancora lontani anni luce dalla media dei prezzi vigenti nel resto d’Europa.

Voi lettrici e lettori di Compara Semplice potete intanto diminuire i costi della assicurazioni (Rc Auto), utilizzando il nostro comparatore gratuito, che mette a confronto le tariffe della varie compagnie assicurative presenti sul mercato italiano, per farvi scovare sempre quella più conveniente.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995