Restituzione modem comodato d’uso al cambio operatore: come funziona?

di | 31-07-2019 | Internet ADSL e Fibra, News e Varie
Restituzione modem comodato d’uso al cambio operatore: come funziona?

Cosa accade se decidi di cambiare operatore internet? Cosa devi farci con il modem che ti avevano dato in comodato d’uso? La risposta è “dipende”, dal contratto e dalla condizione con cui il gestore ti aveva dato il modem. Vediamolo insieme.

Sommario

Noleggio o comodato d’uso?

La prima cosa da chiarire è il tipo di contratto. Andiamo a guardare il contratto che avevamo con il precedente gestore, o anche una vecchia bolletta, e vediamo se il modem ci era stato dato in comodato d’uso, a noleggio o se l’abbiamo comprato a rate.

Se il modem ci è stato affidato in comodato d’uso, dobbiamo restituirlo. Ogni operatore ha le sue modalità (di solito via posta o riportando il modem in un punto vendita) e le sue penali, nel caso di mancata restituzione.

Se il modem è stato acquistato a rate, dobbiamo verificare di aver estinto tutte le rate di acquisto (altrimenti ci saranno addebitate) e a quel punto non saremo tenuti a restituire il modem, ma potremo tenerlo con noi.

Si può usare il vecchio modem con il nuovo operatore?

Anche qui: dipende. Non tutte le linee funzionano allo stesso modo e non è pensabile utilizzare un modem ADSL Tim per una linea Fibra Fastweb. Con le corrette impostazioni, però, e a parità di rete, è possibile utilizzare lo stesso modem anche per il nuovo operatore ed evitare così l’acquisto di un nuovo apparecchio o un nuovo noleggio in bolletta. È importante verificarne la compatibilità prima di sottoscrivere l’offerta, per non ritrovarsi la linea allacciata ma non operativa per mancanza di modem.

Restituzione modem in comodato per i diversi operatori

Di seguito, una lista di guide per l’iter di restituzione del modem in comodato d’uso dedicate ai singoli operatori.

Cambiare operatore internet è facile

Ormai gli operatori internet hanno una concorrenza sempre più feroce. Questo significa che, almeno in teoria, il consumatore è avvantaggiato perché sono sempre di più le offerte disponibili sul mercato, volte ad accogliere il maggior numero di nuovi clienti. Sono proprio questi ultimi, infatti, a beneficiare sempre delle migliori offerte che di solito scadono dopo 12 o 24 mesi. Facendo sempre attenzione a verificare con chiarezza, spesso conviene cambiare gestore internet in cerca dell’offerta migliore. Come? Basta confrontare le tariffe sul mercato in base alle proprie esigenze e il gioco è fatto!

 

 

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.