Sky Media lancia Sky AdSmart sul mercato italiano

Sky Media lancia Sky AdSmart sul mercato italiano
Il post ti è stato utile?
di | 24-07-2016 | News e Varie, SKY

sky adsmartSky Italia rivoluziona l’offerta pubblicitaria televisiva, adattandola ai modelli già consolidati online. Sky AdSmart, il nuovo sistema già sperimentato all’estero, conferma il buon momento del gigante televisivo e della sua concessionaria Sky Media, dimostrato anche dai risultati annunciati per l’anno fiscale che sta per finire.

L’annuncio di Sky Media

Con l’avvento delle piattaforme digitali e dei social media, la produzione televisiva è alla ricerca costante di nuovi modelli per stare al passo coi tempi. Sky AdSmart è un innovativo sistema pubblicitario che porta in televisione il video advertising, avvicinando la pubblicità televisiva a quella online. Sky porterà in Italia questo sistema, tramite la sua concessionaria pubblicitaria Sky Media, dopo che un primo test sul mercato inglese ha dato esito positivo.

L’annuncio è arrivato sulle pagine di Pima Comunicazione da Daniele Ottier, Advertising Director di Sky Media, che ha parlato di una “una vera rivoluzione”. Sky AdSmart dovrebbe essere lanciato ufficialmente alla fine dell’estate.

Sky AdSmart: la nuova offerta pubblicitaria Sky Media

Come già avviene su Facebook, Google e altre piattaforme digitali, Sky AdSmart personalizza la pubblicità visualizzata dall’utente in base a una serie di dati raccolti. In altre parole, il sistema fa in modo che l’utente riceva avvisi pubblicitari in linea con il suo profilo ed i suoi interessi. Data la natura del servizio, questo riguarderà solo i possessori di My Sky (3 milioni di abbonati dei 4,7 complessivi di Sky Italia).

“Adsmart,” ha detto Ottier, “consente di trasferire a tutta l’offerta commerciale le possibilità di operare tramite ‘adserver’ l’erogazione e la gestione degli spot su tutti i contenuti distribuiti. Si potrà fare una pianificazione geo-referenziata disponendo di un bacino ampio di famiglie abbonate. Si limiterà al massimo la dispersione e si potranno predeterminare in anticipo gli obiettivi delle campagne. Una pubblicità sempre più integrata e targettizzata e break più corti”.

Per Sky ottimi risultati nell’anno fiscale 2016

Con l’anno fiscale in chiusura, Sky Media totalizzerà una raccolta pubblicitaria di oltre 400 milioni di euro. Un ottimo risultato dovuto anche agli Europei di calcio, che hanno registrato oltre 30 milioni. Il cinema, l’intrattenimento e il boom degli ascolti in chiaro sono altre note positive.

Ha spiegato Ottier: “Nei primi 4 mesi del 2016 siamo cresciuti a un ritmo doppio rispetto al mercato. Ad aprile il saldo positivo è stato del 13%, ma eravamo in crescita a doppia cifra anche a marzo e febbraio. Chiuderemo il primo semestre con un saldo positivo del 20% e che sarebbe comunque ampiamente superiore al 10% anche al netto dell’apporto straordinario avuto dal calcio. La parte free-to-air sta andando molto bene. Tv8 fa il 2% in prime time e ha fatto progressi esponenziali nelle audience e nella raccolta, con una crescita a tripla cifra da un mese all’altro”.

Se sei un professionista del Marketing, il titolare di un’agenzia pubblicitaria, o il fondatore di una start-up per i servizi digitali consulta  il nostro comparatore di tariffe per trovare l’offerta che al meglio soddisfa le esigenze energetiche della tua struttura! Potrai risparmiare e reinvestire nella crescita della tua attività! Prova ora: la comparazione è semplice e gratuita.

le migliori tariffe luce e gas a confronto

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995