Tariffe Base TIM: dalla nuova TIM Semplice alle altre alternative

Tariffe Base TIM: dalla nuova TIM Semplice alle altre alternative
5 (100%) 2 votes
di | 24-01-2018 | News e Varie, Telefonia, TIM

Con l’arrivo delle tariffe per smartphone, i pacchetti con chiamate, Internet e/o sms, le tariffe base sono state relegate in secondo piano, utilizzate solamente in caso di superamento delle soglie oppure da quegli utenti che non fanno molto uso di un cellulare. Tuttavia le novità ci sono anche su questo mercato e una delle ultime annunciate è la TIM Semplice, piano a consumo lanciato di recente dall’operatore.

TIM Semplice: l’ultimo piano a consumo lanciato

TIM Semplice è un profilo a consumo che non prevede lo scatto alla risposta sulle telefonate. I costi previsti sono i seguenti:

  • telefonate verso tutti i fissi e i cellulari nazionali e verso i paesi UE a 35 cent al minuto;
  • sms verso tutti a 29 centesimi.

Per quanto riguarda la connessione Internet, invece, non è prevista una tariffazione particolare ma sarà valido il piano dati base dell’operatore, che prevede 4 euro al giorno pe navigare alla velocità massima disponibile, fino a 500 MB di dati (poi la velocità viene ridotta a 32 kbps).

L’attivazione di TIM Semplice è completamente gratuita e può essere effettuata online, direttamente sulla pagina dedicata al piano, oppure telefonando gratuitamente i numeri 40916 e 119, seguendo la voce guida.

Come molti dei piani base, anche TIM Semplice non ha una tariffazione conveniente se utilizzata in maniera massiccia, ma potrebbe essere un’alternativa interessante per evitare costi extra previsti da piani a consumo con mini canoni settimanali o per coloro che fanno chiamate brevi e/o inviano pochissimi sms.

Le altre tariffe base TIM

La nuova tariffa, lanciata verso la fine dello scorso anno, si aggiunge alla lista delle tariffe base di TIM già presenti da tempo nel ventaglio di offerte dell’operatore. Ecco le alternative possibili, le caratteristiche e i costi previsti per ogni profilo:

  • TIM One Prime Go (49 cent/settimana): è una tariffa a consumo con canone settimanale, che prevede chiamate verso tutti a 19 cent al minuto, con scatto alla risposta di 20 cent, e sms verso tutti a 16 cent. Trattandosi di un piano Prime Go, permette al cliente che l’attiva di usufruire di diversi servizi extra, come ad esempio un giorno di Internet gratis ogni mese, l’ingresso al cinema in 2 al prezzo di 1 una volta a settimana, telefonate e sms illimitati verso un numero TIM a scelta e la possibilità di accedere a concorsi esclusivi sulle ricariche per vincere degli smartphone. Attivazione e prime 4 settimane sono gratis per i nuovi clienti;
  • TIM Base New: è la tariffa base rinnovata da TIM nell’autunno del 2016, che permette di telefonate tutti al costo di 23 cent al minuto, con scatto alla risposta di 20 cent. Gli sms, invece, hanno un costo di 19 cent. L’attivazione è gratuita;
  • TIM 9 per Abbonati: è la tariffa base per i clienti Abbonamento che permette di telefonate tutti a 9 cent al minuto, con scatto alla risposta di 16 cent, e di inviare sms a 9 cent verso tutti i numeri. L’attivazione ha un costo di 7 euro;
  • Tutto Compreso Base per Abbonati: un’altra soluzione a consumo pensata per gli utenti con contratto, che prevede chiamate a 16 cent al minuto, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo, e 12 cent per ogni sms inviato. L’attivazione è gratuita;
  • TIM a Secondi per Abbonati: è una tariffa base in abbonamento per chiamare tutti i numeri a 29 cent al minuto, senza scatto alla risposta, e per inviare sms a 7,32 centesimi. Anche in questo caso l’attivazione è gratis.

La nuova tariffa a consumo TIM Semplice, quindi, è una delle alternative che i clienti dell’operatore potranno scegliere come piano base o a consumo, a seconda delle loro esigenze. Se volete avere maggiori informazioni in merito potete parlare con un operatore TIM attraverso i vari canali messi a disposizione dalla compagnia per il customer care.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV