Tutela Simile: la nuova offerta energia tutelata dall’AEEGSI

Tutela Simile: la nuova offerta energia tutelata dall’AEEGSI
Il post ti è stato utile?
di | 29-08-2016 | Energia, Leggi Norme Regole, News e Varie

Tutela SimileNovità in arrivo per quanto riguarda la fornitura di energia elettrica sia per le famiglie sia per le piccole imprese. Da gennaio 2017 verrà attivato dall’ AEEGSI (l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico) un nuova forma di offerta simile a quelle del mercato libero, ma tutelata e supervisionata dall’Autorità: la Tutela Simile! L’obiettivo è quello di accompagnare le famiglie italiane e le PMI che non hanno ancora compiuto il passaggio al mercato libero dell’energia verso questo passo, che sarà obbligatorio a partire dal 2018.Vediamo in dettaglio in cosa consiste la nuova forma di offerta tutelata dall’AEEGSI!

Tutela Simile: tutti gli aggiornamenti

Aderire o meno alla tutela simile è un’azione volontaria e sarà possibile fino a quando non terminerà il mercato a Maggior Tutela. Potranno proporre l’offerta di Tutela Simile solo i venditori del mercato libero che abbiano i seguenti requisiti e caratteristiche :

  • solidità economica e finanziaria
  • aver almeno 100 mila clienti di energia elettrica o gas
  • 50 mila clienti di energia elettrica

Chi può sottoscrivere il contratto?

Potranno sottoscrivere il contratto di Tutela Simile tutti i consumatori che sono ad oggi sotto il regime di Maggior Tutela o coloro che attivano una nuova fornitura o una richiesta di voltura.

Modalità di attivazione tutela simile

Per attivare la fornitura di energia elettrica sotto il regime di Tutela Simile bisogna accedere attraverso il portale web dedicato, gestito dall’Acquirente Unico. In questo modo il cliente verrà messo in contatto con il venditore potenziale, senza intermediari e senza costi aggiuntivi. Il contratto così stipulato, si riferisce solo alla fornitura di energia elettrica e non comprende servizi aggiuntivi.

Prezzi della fornitura

Il prezzo della fornitura di energia elettrica sarà in linea con quello stabilito nel regime di Maggior Tutela e sarà aggiornato con cadenza trimestrale. Il risparmio si concretizza nella presenza di un bonus una tantum sulla prima bolletta e sarà definito dai singoli fornitori di energia elettrica. Per i clienti che decideranno di passare al regime di Tutela Simile potranno anche avvalersi di ‘facilitatori’ ovvero di personale formato con il compito di spiegare, informare e rendere più agevole il passaggio al nuovo regime.

Prima di passare al regime di Tutela Simile ti consigliamo di controllare i nostri comparatori di tariffe per scoprire quanto potrai risparmiare passando direttamente al mercato libero. Compare è semplice, ti basta cliccare sul pulsante qui sotto:

Confronta Offerte luce ed energia elettrica

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995