Wind e Tre Italia: circa 2500 nuovi posti di lavoro in Italia

Wind e Tre Italia: circa 2500 nuovi posti di lavoro in Italia
Il post ti è stato utile?
di | 22-01-2017 | Cellulari, News e Varie, Telefonia, TRE, Wind

La fusione tra Wind e Tre Italia in un unico Gruppo sarà anche il trampolino di lancio di un nuovo operatore creato da Zte, importante società che fornisce apparati per le telecomunicazioni, e che porterà circa 2500 nuovi posti di lavoro. Vediamo insieme i dettagli.

WIND E TRE ITALIA: ECCO LA NUOVA RETE 

Sarà l’azienda cinese Zte a realizzare la nuova rete mobile unica Wind e Tre Italia: l’accordo prevede il consolidamento e l’ammodernamento delle reti mobili e quindi l’assunzione di nuovo personale in Zte.

Si tratta di un progetto dal valore di circa 800 milioni di euro che porterà alla creazione di circa 2500 posti di lavoro Wind Tre Italia soprattutto ricolti a figure tecniche, ingegneri, esperti di telecomunicazioni e operai.

Le nuove assunzioni fanno anche parte di un piano di crescita del Gruppo cinese Zte nel nostro Paese, dato che da anni ha come obiettivo la costruzione di un centro di eccellenza specializzato in design e ricerca in ambito 5 G nel Sud Italia.

L’AZIENDA ZTE

Ma conosciamo insieme l’azienda che si è aggiudicata la commessa per realizzare la nuova rete unica Wind e Tre Italia.

Si chiama Zte Corporation ed è un’azienda cinese con sede a Shenzhen che si occupa di progettazione e produzione di dispositivi e sistemi di telecomunicazione. Nata nel 1985, Zte è uno dei principali fornitori di apparati di telecomunicazioni in Cina e realizza prodotti per più di 500 operatori in 140 Paesi del mondo. In Italia è attiva dal 2007 attraverso Zte Italy che ha sede a Milano, Torino e Roma.

NUOVI POSTI DI LAVORO IN ITALIA

Come vi ho spiegato, il nuovo operatore unico Wind e Tre Italia, che nascerà dalla fusione dei due colossi del mondo delle telecomunicazioni, avrà un’unica rete mobile realizzata da un solo fornitore, ossia l’azienda Zte Corporation. Stiamo parlando di un’operazione difficile e costosa che richiederà 2/3 anni per essere completata e che necessita di un grande numero di personale.

Infatti, saranno circa 2500 i nuovi posti di lavoro in Italia che porteranno a una crescita di Zte nel bel Paese e che riguarderanno soprattutto l’assunzione di operai, figure tecniche, ingegneri, esperti di telecomunicazioni e altri profili professionali.

COME CANDIDARSI

Volete candidarvi per lavorare alla creazione della nuova rete Wind Tre Italia? Per candidarsi alle future assunzioni basta visitare la pagina dedicata alle carriere del sito ufficiale del gruppo Zte e inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo mail indicato.

Non ci resta che aspettare l’inizio dei lavori con la certezza che, al termine della fusione, Wind e Tre Italia sarà il più grande operatore di telecomunicazioni mobile italiano e avrà l’intera rete mobile realizzata da un unico fornitore.

Se intanto volete cercare qualche offerta mobile vantaggiosa per il vostro smartphone, visitate ComparaSemplice.it e scoprite tutti i servizi più convenienti del mercato italiano! Su ComparaSemplice puoi anche chiedere assistenza e consigli a uno dei nostri operatori esperti e leggere tante news come questa sul blog sempre aggiornato!

le migliori tariffe per la linea mobile a confronto gratis

0321.085995