Pagamento bollettino postale: tutte le offerte Internet ADSL, fibra ottica e telefono che lo prevedono

Pagamento bollettino postale: tutte le offerte Internet ADSL, fibra ottica e telefono che lo prevedono
1 (20%) 1 vote
di | 30-05-2016 | Internet ADSL e Fibra, Leggi Norme Regole

Pagamento Bollettino postale15 milioni di cittadini italiani non hanno un conto corrente bancario o postale, purtroppo però oggi non tutte le compagnie telefoniche permettono il pagamento delle proprie offerte, pacchetti e tariffe tramite bollettino postale, preferendo sempre il rid bancario o l’addebito su carta di credito. Oppure alcune offerte vengono rivolte solo a chi non paga tramite bollettino postale o ancora, alcune promozioni prevedono un costo aggiuntivo per chi sceglie di pagare le bollette con il bollettino appunto.

Pagamento Bollettino Postale: quali fornitori lo permettono?

Ma facciamo un po’ di ordine: Fastweb permette di utilizzare ancora il bollettino postale per pagare i propri abbonamenti.

Anche tutte le bollette WIND Infostrada sono pagabili tramite bollettino postale, anche se in questo caso la compagnia chiede un contributo aggiuntivo una tantum di 16,13 euro.

Tiscali richiede per i contratti in cui è previsto il pagamento mediante bollettino postale un contributo una tantum di 71,06 euro, più 2 euro di spese di spedizione per ogni fattura inviata a casa. C’è da sottolineare però che sempre più spesso le offerte della compagnia sarda sono rivolte esclusivamente a chi può scegliere come metodo di pagamento l’addebito sul proprio conto corrente o la carta di credito.

Vodafone permette di pagare con bollettino postale le bollette ai propri clienti, lasciando a loro solo le spese di spedizione delle fatture (spese che vengono addebitate da qualunque gestore). Per passare alla fatturazione online, cioè visionabile direttamente via e-mail, si è obbligati invece a modificare la modalità di pagamento.

E’ possibile infine pagare tutte le fatture di Telecom Italia (diventata Tim dal 1° maggio 2015) tramite bollettino postale.

Per iniziare a risparmiare comunque sul telefono fisso e l’Adsl o fibra ottica, potete utilizzare il servizio completamente gratuito di comparazione tariffe che il nostro sito fornisce cliccando sul tasto verde posto in fondo a quest’articolo. Potrete allora visionare nel dettaglio quali offerte prevedono il pagamento anche con bollettino postale, e poi confrontare prezzi e velocità del collegamento ad Internet, così da poter effettuare sempre una scelta ottimale. Buon risparmio a tutti 🙂

confronto tariffe internet (ADSL, wimax, fibra ottica)

0321.085995