Now Tv problemi: consigli utili su come agire

di | 08-08-2019 | Now TV

Ormai da qualche anno è arrivata anche in Italia Now Tv, la piattaforma via Internet di Sky pensata per chi ama l’offerta predisposta dalla pay Tv ma desidera essere libero da vincoli e non vuole installare un impianto dotato di parabola. Il servizio consente di accedere a una selezione della programmazione sia in streaming sia in modalità on demand e può essere fruito da diversi dispositivi, tra cui smart Tv, PC, smartphone, tablet e console videogiochi. Ogni utente ha la possibilità di selezionare i contenuti che preferisce suddivisi in una serie di ticket tematici senza andare incontro ad alcun rinnovo automatico. Ma come comportarsi in caso di problemi? Ecco i casi più frequenti che potrebbero verificarsi per sapere come agire al meglio e risolversi in tempi brevi.

Sommario

Now Tv – La soluzione per vedere Sky in totale libertà

Il motivo principale che spinge solitamente a sottoscrivere un abbonamento alla pay Tv è quello di garantirsi la possibilità di accedere a un numero maggiore di canali rispetto a quelli della Tv generalista e di poter soddisfare il più possibile le proprie passioni. Difficile infatti non trovare qualcosa di proprio gradimento: ce n’è per tutti i gusti, dal cinema allo sport, dall’intrattenimento alle serie Tv, ma senza dimenticare i contenuti adatti ai più piccoli, la musica e quelli per approfondire le proprie conoscenze. Insomma, non ci sarà praticamente tempo per annoiarsi.

Questo passo, però, per quanto possa essere elettrizzante può scatenare anche un certo timore in chi si appresta a compierlo. Per tradizione diventa infatti necessario procedere con l’installazione di un impianto ad hoc e dover sottostare a un contratto valido nel lungo periodo.

Proprio recentemente la situazione è però parzialmente cambiata. Sky è infatti diventato accessibile anche a chi è raggiunto dalla fibra ottica nella propria zona, ma soprattutto anche via digitale terrestre (clicca qui per conoscere tutte le caratteristiche principali dell’offertae come procedere con l’attivazione dell’abbonamento), senza la necessità di dover avere fili ingombranti sparsi per casa.

Ma non è finita qui. Ormai da qualche anno la proposta si è fatta ancora più flessibile ed è diventata in grado di soddisfare le esigenze di chi è ancora dubbioso. Tutto questo è reso possibile grazie a Now Tv, la Tv via streaming di Murdoch che non prevede alcun vincolo. Ogni utente interessato ha la possibilità di scegliere tra diversi ticket tematici usufruendo di un primo mese di visione gratuita, ma soprattutto con la facoltà di poter recedere in ogni momento qualora lo ritenesse necessario senza il rischio di andare incontro ad alcun onere a suo carico.

L’elasticità di questa soluzione appare evidente anche nella varietà di dispositivi attraverso cui è possibile guardare i programmi. Dalla smart Tv al PC, dal tablet allo smartphone, ma senza dimenticare le console videogiochi. Unica condizione richiesta è quella di essere in possesso di un device in grado di connettersi alla rete.

Now Tv problemi: colpa della connessione a Internet?

Come detto, condizione indispensabile per fruire dei servizi proposti da Now Tv è quella di essere in possesso di un dispositivo in grado di connettersi a Internet.

A volte, però, complice un temporale o altri problemi la capacità di accedere al web potrebbe non essere ottimale. Se questo accade, però, riuscire ad accedere ai contenuti della Tv online appare piuttosto difficile.

Per verificare che tutto vada bene il primo consiglio da mettere in pratica è quindi quello di effettuare un test della propria velocità di navigazione: questo permetterà già di avere un’idea sulla qualità della propria connessione.

Non è comunque richiesto avere un servizio particolarmente performante: per un video di media qualità può bastare infatti una normale linea ADSL da 7 Mbps, in grado di supportare le trasmissioni in SD (Standard Definition).

Questo sistema può essere valido anche se le immagini dovessero essere visibili solo a scatti.

Provare a riavviare il dispositivo potrebbe essere utile.

La smart Stick non riesce a rilevare il modem/router: come fare?

A conferma della flessibilità che da sempre caratterizza Now Tv c’è l’introduzione della Now Tv Smart Stick, che non è altro che una chiavetta USB che può essere collegata alla porta HDMI del televisore per ottenere un duplice scopo: non solo quello di accedere all’offerta a cui si è deciso di aderire, ma anche di usufruire di altre app interessanti quali Vimeo, YouTube, Vevo. Poter compiere questa operazione è davvero semplicissimo: basta un telecomando o lo smartphone.

A volte però può capitare che, pur avendo inserito la chiavetta correttamente, questa non riesce a recepire la rete internet di casa. Inevitabilmente, questo impedisce di gustare i propri programmi preferiti.

Non tutto è comunque perduto. Il problema potrebbe infatti essere dovuto a una lontananza tra il dispositivo e il router. La prima verifica che si può fare è proprio quella di avvicinare il più possibile i due strumenti. In alcune abitazioni il router potrebbe essere però posizionato in luoghi dell’abitazione non proprio accessibili; se ci si trova in questa situazione si può provare a utilizzare un range extender, in grado proprio estendere il segnale internet fino a raggiungere la Smart Stick.

Se l’inconveniente non dovesse comunque essere risolto si può provare a connettere la NOW TV Smart Stick alla rete 5 GHz, ma tenendo presente che questo è effettivamente possibile solo se il modem è dual-band o tri-band. Una volta aperto il pannello di gestione, sarà necessario digitare 192.168.1.1, oppure 192.168.0.1 o, ancora, 192.168.1.254 (in generale, l’indirizzo IP a cui risponde il dispositivo) nella barra degli indirizzo e premere “Invio”. Si deve poi entrare nel pannello di configurazione inserendo le credenziali corrette. A quel punto si potrà scegliere il canale a cui attribuire la rete 5G (solitamente, non deve essere superiore a 48).

I contenuti non sono accessibili

Il vantaggio di usufruire dell’offerta predisposta da Now Tv è proprio quella di aderire a una serie di contenuti di proprio gradimento e di poter recedere in ogni momento. A volte, però, può capitare di riuscire ad accedere all’app ma di non riuscire poi a vedere quanto desiderato.

Quale può essere la ragione?

Appurato che non si tratti di un problema di navigazione, è consigliabile verificare lo stato del proprio abbonamento. Non si può escludere infatti che i 30 giorni dal momento dell’adesione siano ormai trascorsi e se non si è provveduto a provvedere al rinnovo la visione non è più possibile.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.